Anno 6°

mercoledì, 27 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

Pietrasanta

Arte: Deredia tra i grandi del Circolo Fratelli Rosselli, premiazione-evento nel Chiostro di S. Agostino

venerdì, 11 ottobre 2019, 17:09

Jimenez Deredia tra i grandi artisti contemporanei insigniti del Premio del Circolo Culturale Fratelli Rosselli. Sarà consegnato domenica 13 ottobre, alle ore 10.15, nella Sala dell'Annunziata del Chiostro di S. Agostino nell'ambito della 29esima cerimonia del premio internazionale "Pietrasanta e la Versilia nel mondo" il riconoscimento all'artista costaricano Jimenez Deredia. Il prestigioso premio è andato, nel corso della sua storia, ai più importanti e rappresentativi artisti contemporanei che lavorano a Pietrasanta e collaborano con suoi artigiani e famosi laboratori di marmo e bronzo (tra cui Botero, Mitoraj, Pomodoro, Folon, Cascella e Marinsky) che hanno contribuito al primato mondiale nella lavorazione artistica. Il premio sarà consegnato dal Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti e dal Presidente del Circolo, Alessandro Tosi. Introduce l'artista il critico d'arte, Giovanni Bovecchi. L'ingresso è naturalmente libero. 

Il legame tra Deredia e Pietrasanta è quasi cinquantennale. Giunto a nella Piccola Atene nel 1979 ha tradotto negli anni la sua poetica artistica in bronzo, granito e marmo, con la collaborazione degli artigiani locali. Una delle sue opere è diventata, anni fa, patrimonio del Parco Internazionale della Scultura di Pietrasanta: è collocata alla rotonda tra via Unità d'Italia e la via Aurelia. A Pietrasanta ha esposto in più occasioni anche in centro storico ed in Versiliana. Deredia che ha esposto in tutto il mondo ed è stato il primo artista non europeo presente con un'opera in Vaticano, è tra i principali testimonial di Pietrasanta a livello mondiale. 

Il nome di Deredia entra nell'albo del Premio, nato nel 1991, al fianco di Fernando Botero, Igor Mitoraj, Francesco Messina, Gio' Pomodoro, Novello Finotti, Knut Steen, Jean Michel Folon, Pietro Cascella, Harry Marinsky, Maria Gamundi, Jorgen Haugen Sorensen, Marc Quinn, Art Schonk, Joseph Sheppard, Claudio Capotondi, Park Eun Sun.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

Prenota questo spazio!

gesamgaseluce

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Pietrasanta


mercoledì, 27 maggio 2020, 14:22

Nardini (Forza Italia), mostra tatuatore Federico Benedetti è sorpresa per tutti. L'esposizione aperta fino alle 22 nella Sala delle Grasce a Pietrasanta

Organizzata dal Comune di Pietrasanta, l'esposizione resterà aperta dal martedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00 ed il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00. L'ingresso è libero e gratuito


mercoledì, 27 maggio 2020, 14:22

Comune dona mascherine trasparenti alla Consulta Volontariato, Pietrasanta lancia progetto #indossailsorriso

Il Comune di Pietrasanta e la Consulta del Volontariato lanciano l'iniziativa #Pietrasantaindossailsorriso per dotare gratuitamente le associazioni del territorio delle mascherine trasparenti per non udenti


Prenota questo spazio!


martedì, 26 maggio 2020, 14:52

Il Pd di Pietrasanta torna all'attacco

Nel mirino, questa volta, l'assessore Filiè, al quale gli esponenti dem locali hanno voluto ricordare i provvedimenti interni al Decreto Rilancio emanato dal presidente del consiglio Conte


martedì, 26 maggio 2020, 14:25

La città di Pietrasanta presenta "Truly", mostra personale di Fabio Viale

La piazza del Duomo, la Chiesa di Sant'Agostino e il suo Chiostro: da sabato 27 giugno 2020 i più suggestivi spazi pubblici della città di Pietrasanta saranno "abitati" dalle opere monumentali dello scultore Fabio Viale (Cuneo 1975)


lunedì, 25 maggio 2020, 16:45

Pubblica Istruzione: ultimo giorno di scuola tra i pini di D'Annunzio

Pubblica Istruzione: ultimo giorno di scuola tra i pini di D'Annunzio, Comune e Versiliana mettono a disposizione spazio all'aperto del Teatro dei Piccoli per lezioni in sicurezza


venerdì, 22 maggio 2020, 14:06

Emergenza sanitaria, spesa a domicilio per cittadini in quarantena

Spesa e farmaci a domicilio saranno consegnati solo ai cittadini in stato di quarantena. La fine del lockdown, ed il conseguente allentamento delle limitazioni agli spostamenti, consentono di alleggerire anche l'utile servizio attivato dalla Consulta del Volontariato durante i durissimi mesi di quarantena