Anno 6°

mercoledì, 8 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

Pietrasanta

Gaia spa non si ferma: il lavoro durante l'emergenza

giovedì, 26 marzo 2020, 15:28

Oltre mille chiamate al numero verde "emergenza e guasti" - tutte gestite nei tempi- e quasi 700 interventi sulle reti e sugli impianti (oltre 550 interventi nel settore acquedotto e circa 140 nel settore fognatura e depurazione): questi sono i dati del lavoro del Gestore idrico GAIA S.p.A. dal 9 al 25 marzo, in piena emergenza Coronavirus. Nonostante la crisi sanitaria in corso, i servizi essenziali gestiti da GAIA non hanno subito mai blocchi o rallentamenti: gli operativi sono scesi in strada a riparare perdite, disostruire fognature e controllare impianti, in risposta alle segnalazioni dei cittadini, garantendo la normale erogazione di un servizio pubblico irrinunciabile.

Grazie agli operai ma anche agli amministrativi: anche dopo la chiusura degli sportelli al pubblico non si è mai fermata l'assistenza sulle pratiche commerciali e sulle bollette (al momento prorogate di 30 giorni e comunque rateizzabili attraverso piani speciali di pagamento). Dal 9 marzo ad oggi GAIA ha risposto a circa 3200 chiamate al numero di consulenza commerciale, di cui già oltre mille gestite in smart working. Sono invece 1.122 le pratiche gestite on line, attraverso gli strumenti di assistenza da remoto attivati.

L'operatività è stata assicurata dal Gestore idrico grazie allo sviluppo di un Piano emergenziale a cui un gruppo di lavoro interno, appositamente costituito, ha iniziato a lavorare già da inizio febbraio, quando giungevano le prime notizie dal nord italia della rapida diffusione del virus. Il Piano ha definito, in caso di pandemia, le modalità di erogazione dei servizi prioritari, attraverso una strategica allocazione di personale, fissando contemporaneamente strumenti, dispositivi e procedure da utilizzare per la salvaguardia della salute di dipendenti e utenti.
Tra le misure di sicurezza intraprese ricordiamo: la rapida chiusura degli sportelli al pubblico, in ottemperanza alle prescrizioni del Governo, e lo spostamento on line delle attività connesse, potenziando gli strumenti di assistenza virtuali come telefono e sito web. Dal 11 marzo buona parte di dipendenti sono stati messi in modalità smart working (oltre 200 ad oggi), fornendo loro dispositivi e software per lavorare da casa. Gli operativi del servizio acquedotto e fognatura svolgono, se possibile, gli interventi in regime di monooperatore rispettando le misure di distanziamento sociale e i dispositivi di sicurezza. L'azienda ha inoltre sospeso le attività formative, le selezioni di personale, le attività di sostituzione programmata dei contatori, la preventivazione dei nuovi allacci ed in generale limitate le attività di preventivazione. Tutte le riunioni sono condotte al telefono o in videoconferenza.

Per contattare GAIA S.p.A. ricordiamo Il numero di consulenza telefonico: 800-223377 (da telefonia mobile 199-113377). Attraverso una chiamata al numero verde si verrà assistiti da un operatore che potrà scambiare documenti anche via email. In alternativa, per chi preferisce fare tutto per iscritto, sul sito web del Gestore (www.gaia-spa.it) è presente una form di contatto (banner in verde) per inoltrare richieste di ogni genere: dopo aver lasciato un contatto compilando l'apposito modulo, si sarà ricontattati da un referente di zona. Per segnalare guasti il numero verde da contattare è invece 800-234567.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

Prenota questo spazio!

gesamgaseluce

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Pietrasanta


mercoledì, 8 aprile 2020, 14:05

Pollino: Marchetti (Forza Italia) e Da Prato (Lega), frazione ha grande attenzione

Tutti (o quasi) concordi. Ersu realizzerà, in un capannone già esistente, nuovi ambienti con spogliatoi dei dipendenti e uffici, nuovi parcheggi per i mezzi, una buona nuova per la frazione del Pollino


mercoledì, 8 aprile 2020, 13:50

136 hanno violato decreto #iorestoacasa, controlli intensificati contro Pasqua dei furbetti

Controlli intensificati sulle strade, parchi e spiagge per Pasqua. Ad annunciarli è il sindaco di Pietrasanta, Alberto Stefano Giovannetti in vista del "pericoloso" ponte pasquale per evitare gli spostamenti da e per il territorio comunale


Prenota questo spazio!


mercoledì, 8 aprile 2020, 13:46

Emergenza Sanitaria: entro venerdì consegnate porta a porta 50 mila mascherine

Entro venerdì consegnate porta a porta 50 mila mascherine, 120 tra volontari e contradaioli contro truffatori e ladri. Non sarà più necessario prenotarle. Saranno consegnate a casa a circa 12 mila famiglie


martedì, 7 aprile 2020, 18:22

Pietrasanta pronta a ripartire: fronte comune con le categorie economiche

Pietrasanta detta la sua ricetta per il post emergenza sanitaria. In una video-conferenza con le categorie economiche, promossa questa mattina dall'assessore al turismo e cultura Massimo Mallegni, cui ha preso parteinsieme al sindaco Alberto Giovannetti, è stato fatto il punto sulla situazione economica in corso


martedì, 7 aprile 2020, 14:25

Covid-19, Paolo Lazzerini omaggia medici e infermieri di Fujian

Dati i rapporti che da anni lo legano alla Cina Paolo Lazzerini, insieme alle associazioni cinesi di Firenze ha deciso di omaggiare i medici e gli infermieri della delegazione cinese giunti da Fujian, il 25 marzo, per portare presidi medici e aiuto alla sanità toscana nella lotta al COVID19


martedì, 7 aprile 2020, 12:36

Due mascherine a domicilio per tutti i residenti, in consegna 50 mila unità

Non sarà più necessario prenotarle. Saranno consegnate a casa a circa 12 mila famiglie entro sette giorni