Anno 6°

giovedì, 6 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

Pietrasanta

Salute: promossi 22 nuovi "Angeli del Cuore", Capriglia ora è Cardioprotetta

giovedì, 30 luglio 2020, 17:24

Capriglia ora è Cardioprotetta. Inaugurato il defibrillatore "salva vita" installato lungo la via di Capriglia di fronte al circolo SOMS. Al taglio del nastro insieme al sindaco, Alberto Stefano Giovannetti, c'erano l'assessore all'associazionismo, Andrea Cosci, l'assessore alla pubblica istruzione, Francesca Bresciani ed il consigliere, Matteo Marcucci. Il progetto di "Pietrasanta Cardioprotetta" è coordinato dal consigliere, Giacomo Vannucci.

 

La presenza dei defibrillatori, e soprattutto della rete di "Angeli del Cuore", volontari abilitati all'utilizzo dell'apparecchio che hanno seguito un apposito un corso organizzato dalla Società Salvamento Versilia di Antonio Colonna, ha permesso di salvare la vita in diverse occasioni a due sfortunati cittadini. L'inaugurazione del defibrillatore, il quarto sotto l'amministrazione Giovannetti, è stata accompagnata dalla consegna degli attestati ai volontari abilitati all'uso dei defibrillatori. Sono stati "promossi" Alice Rosi, Yuri Galeotti, Giovanna Giannotti, Giulio Pasquini, Francesco Genovesi, Almo Pierini, Francesca Ricci, Ugo Salvatori, Daniele Iori, Massimiliano Tarabella, Mirko Alberti, Claudio Bianciardi, Alain Cirelli, Lorenzo Gori, Angela Rubino, Moreno Tacchini, Caterina Gori, Giovanni Bimbi, Luca Venturelli, Massimo Pancetti, Valeria Miliani, ed il presidente del circolo SOMS, Ilario Viviani.

 

Un defibrillatore è oggi presente in Piazza Duomo, in Piazza XXIV Maggio a Tonfano, in piazza Don Oscar Perich a Strettoia, nella piazza della frazione del Crociale e a Valdicastello, di fronte al Liceo Artistico Stagio Stagi, al Pollino, Piazza del Crociale, Capezzano Monte, Fiumetto e Ponterosso oltre che in tutti gli impianti sportivi, centri civici ed il polo formativo dell'Osterietta. L'obiettivo dell'amministrazione comunale è attivare, entro la fine dell'estate, un punto salva vita anche a Focette completando così la copertura lungo tutta la costa.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

Prenota questo spazio!

gesamgaseluce

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Pietrasanta


mercoledì, 5 agosto 2020, 17:12

Luca Bresciani ospite a Pordenonelegge

Il festival Pordenonelegge si farà, pur con le restrizioni imposte dal Covid-19, confermandosi il principale evento culturale italiano per autori nazionali e internazionali proposti al pubblico


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:39

Monica Guerritore star del 41° Festival La Versiliana

La celebre attrice e regista sarà protagonista di un incontro al Caffè de La Versiliana e dello spettacolo teatrale. “Dall'inferno all'infinito” giovedì 6 agosto, ore 18.30 e domenica 9 agosto ore 21.30


Prenota questo spazio!


martedì, 4 agosto 2020, 13:58

Al Festival La Versiliana arriva Adonà con la sua voce da soprano Il cantante sarà in scena con “E' strano è strano cantare come un soprano”

Dopo li grande successo del concerto- spettacolo della RadiOrchestra di Fabrizio Corucci , il 41° Festival La Versiliana , promosso dalla Fondazione con la consulenza artistica di Massimo Martini e in collaborazione con il Comune di Pietrasanta, prosegue ancora con un evento musicale, del tutto particolare, che assicura di sorprendere...


lunedì, 3 agosto 2020, 15:14

PresenteKids l’esperienza collettiva per festeggiare i 100 anni de LABottega

LABottega, aperta nel 1920 a Marina di Pietrasanta, festeggia i suoi cent'anni regalando un’esperienza nuova con un progetto installativo diffuso, da vivere: presente


lunedì, 3 agosto 2020, 15:10

Sting e Zucchero applaudono “Pietrasanta in Concerto”

C'erano anche Sting e Zucchero ad applaudire ieri sera nel Chiostro di Sant'Agostino a Pietrasanta l'ultima serata di “Pietrasanta in Concerto”, rassegna internazionale di musica da camera ideata e diretta Michael Guttman


lunedì, 3 agosto 2020, 14:55

Due monopattini sanzionati nel week-end: uno è stato modificato, l'altro trasportava due persone

Si alla micromobilità e all'utilizzo del monopattino elettrico come mezzo di movimento alternativo e ad impatto zero, ma nel rispetto delle regole e del codice della strada e se non mette a rischio la sicurezza