Anno 6°

venerdì, 4 dicembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

Pietrasanta

Nuovo asfalto anche per via Umbria e tratto via Santini

sabato, 24 ottobre 2020, 12:24

Nuovo asfalto per via Umbria. La giunta municipale di Alberto Stefano Giovannetti ha approvato un nuovo intervento di ripristino e messa in sicurezza che interesserà una delle arterie principali della frazione di Macelli. L'intervento costerà circa 50 mila euro e va ad aggiungersi agli oltre 350 mila euro già stanziati per le asfaltature del viale Apua e via Casone (in corso), via Leopardi nel tratto compreso tra viale Apua e via Colombo oltre ad una serie di adeguamenti agli standard di sicurezza che riguarderanno tratti di via Calatafimi, viale Roma (lungomare), via Solaio e via Aurelia all'angolo con via Osterietta. Un altro intervento interesserà il tratto dissestato di via Santini tra la via Aurelia e la via Castagno. Prevista anche la rimessa in quota dei pozzetti stradali avvallati. "Solo in questa sessione investiremo oltre 400 mila euro per nuove asfaltature. Investiremo ogni anno tra i 400 ed i 500 mila euro per le sole asfaltature oltre alle nuove rotatorie che abbiamo in programma, a numerosi attraversamenti salva pedoni già deliberati, marciapiedi ed altre azioni che puntano a rendere più sicure e decorose le nostre strade. – spiega Matteo Marcucci, assessore ai lavori pubblici – Il piano triennale di asfaltature ci consentirà di dare progressivamente risposte in tutte le frazioni".

I nuovi interventi vanno a sommarsi ai tanti, sul fronte manutenzione straordinaria delle strade, già realizzati nel corso dell'ultimo anno come in via via Abruzzi a Macelli, via Peschiera a Tonfano e via Cannoreto a Valdicastello lungo il sentiero della via Francigena, in via Toscana e via Don Bosco, via Catalani angolo via Colombo, via Pascoli tra via Roma e via Carducci, via Cipro, via Doninzetti angolo via Toscana e viale Morin di fronte alla Versiliana, via Marella ed altre strade cittadine.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

Prenota questo spazio!

gesamgaseluce

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Pietrasanta


giovedì, 3 dicembre 2020, 16:21

Arte: workshop di scultura a Pietrasanta, la Piccola Atene chiama artisti da tutto il mondo

Un workshop di scultura a Pietrasanta con gli artigiani più bravi del mondo. La capitale internazionale della lavorazione artistica del marmo e della scultura contemporanea, continua nel suo percorso di promuovere l'alta formazione in campo artistico rivolta a tutti coloro che vogliono apprender l'antica arte della scultura


giovedì, 3 dicembre 2020, 16:21

Covid-19: il comune regala 300 saturimetri portatili ai cittadini più a rischio, saranno distribuiti dai medici di base

Il comune di Pietrasanta regalerà 300 saturimetri portatili ai suoi concittadini più fragili e ritenuti più a rischio contagio. La distribuzione sarà gestita direttamente dai medici di base


Prenota questo spazio!


giovedì, 3 dicembre 2020, 15:52

Festività: acquisti in sicurezza, orario continuato e parcheggi gratuiti dalle 12.30 alle 15.30 nel centro storico, l'iniziativa di Comune e commercianti

Quattro ore di sosta gratuita dalle 12.30 alle 15.30 e negozi aperti con orario continuato per tutto il periodo delle festività nel centro storico per favorire lo shopping in sicurezza ed evitare assembramenti durante la corsa ai regali


mercoledì, 2 dicembre 2020, 13:17

Eternit a Valdicastello, il Pd a Giovannetti: "Le soluzioni ci sarebbero"

Si sarebbe già dovuta concludere la rimozione dell'amianto nell'ex Edem di Rezzaio a Valdicastello e invece è ancora lì. A denunciarlo il Pd di Pietrasanta che ricorda le promesse della maggioranza


mercoledì, 2 dicembre 2020, 12:35

Primaria Forli e Rodari, nuova pavimentazione per refettorio e rampe esterne

24 mila euro per l'intervento di rifacimento delle pavimentazioni del refettorio della Scuola Primaria Forli e della pavimentazione delle rampe esterne della scuola d'infanzia Rodari che oggi risulta usurata in molteplici punti


martedì, 1 dicembre 2020, 12:45

Festa della Toscana, municipio illuminato di rosso e bianco

La Toscana non rinuncia alla sua festa. Nell'anniversario dell'abolizione della pena di morte, il 30 novembre, 1786, ad opera del Granduca Leopoldo di Toscana, monumenti ed edifici del territorio si sono illuminati di rosso e bianco, in omaggio alla nostra regione