Anno X

sabato, 31 luglio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

Pietrasanta

Il 5 giugno Park Eun Sun sarà cittadino onorario, alla cerimonia ufficiale invitato anche l'ambasciatore coreano

lunedì, 17 maggio 2021, 21:36

Park Eun Sun sarà insignito della cittadinanza onoraria della città di Pietrasanta il prossimo sabato 5 giugno nell'ambito di una cerimonia ufficiale a cui è stato invitato a partecipare l'ambasciatore della Repubblica di Corea in Italia e una sua delegazione. La consegna della prestigiosa onorificenza all'artista coreano si terrà presso il Chiostro di S. Agostino alle 12. 

Park Eun Sun (nato nel 1965 a Mopko, Corea dei Sud) entra dalla porta di ingresso principale nella hall of fame dei grandi protagonisti della storia di Pietrasanta che annovera giganti del calibro di Giovanni Pascoli, Guglielmo Romiti, Giovanni Gronchi, Silvio Guarnieri, Mario Petrini, Alfonso Cuaron. Gli altri due artisti ad aver ricevuto la più alta onorificenza cittadina sono stati Fernando Botero e Igor Mitoraj. Park Eun Sun aveva ricevuto nel 2018 un altro prestigioso premio: si tratta della XVIII edizione del premio "Pietrasanta e la Versilia nel mondo" assegnato dal circolo Fratelli Rosselli agli artigiani che contribuiscono ad esportare la Piccola Atene a livello internazionale. 

Era stato il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti a proporre per l'artista coreano la cittadinanza onoraria; proposta che aveva incontrato il voto unanime del consiglio comunale. "Dal 1993 – aveva spiegato il primo cittadino – vive a Pietrasanta con la sua famiglia, lavora fianco a fianco dei nostri artigiani ed ha mostrato in più occasioni, anche recentemente, il suo attaccamento ed il suo amore per la nostra città e la nostra comunità. La sua arte è legata nelle viscere all'artigianato artistico della nostra città. Pietrasanta è fortunata ad avere ambasciatori come Park Eun Sun".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

Prenota questo spazio!

gesamgaseluce

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Pietrasanta


martedì, 31 agosto 2021, 22:01

Il Seven Apples celebra la sua cinquantesima stagione e lo fa all'insegna dell'entusiasmo

Simbolo della Versilia storica, il Seven Apples, più grintoso che mai è pronto a festeggiare il suo cinquantesimo anno di vita. Con lui, lo stabilimento balneare Peninsula a Marina di Pietrasanta, gestito da Andrea Belluomini. Video


venerdì, 30 luglio 2021, 19:57

Sandra Milo debutta al Festival La Versiliana in “Ostriche e caffè americano”

Sandra Milo debutta al Festival La Versiliana in “Ostriche e caffè americano”, il nuovo spettacolo di Walter Palamenga. Con lei le Karma B, Luca Arcangeli, Vittorio Surace, Walter Palamenga e Francesco Corvino. Un inno alla femminilità in tutte le sue declinazioni


Prenota questo spazio!


venerdì, 30 luglio 2021, 19:38

I Big One e il tributo ai Pink Floyd

I Big One, la tribute band dei Pink Floyd acclamata anche in Europa, sul palco del Teatro La Versiliana presenta lo show The voice and the sound of Pink Floyd


venerdì, 30 luglio 2021, 19:20

La super star internazionale del violino Daniel Hope sul palco di “Pietrasanta in Concerto” insieme all'Air Ensemble

Per la prima volta il dirompente violinista britannico, autentico performer fuori dagli schemi sarà protagonista al festival ideato e diretto da Michael Guttman


venerdì, 30 luglio 2021, 19:03

Frazioni: più accoglienti bagni pubblici Valdicastello, "ricostruito" muretto in pietra via di Capriglia

Proseguono senza sosta gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sul territorio. Le frazioni sono al centro dell'azione dell'amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti che in questi giorni si è concentrata sulla frazione dell'Africa, dove si è conclusa un'approfondita e curata manutenzione del verde e delle alberature che circondano il campetto da basket, e...


giovedì, 29 luglio 2021, 11:01

Concerto-spettacolo: Omar Bresciani in "Voglio vivere così!"

Non un viaggio nostalgico, ma un omaggio alla cultura musicale italiana conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo, risultato del progetto di reinterpretare alcuni tra i brani italiani più cantati all'estero