Anno X

martedì, 27 luglio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

Pietrasanta

Il Seven Apples celebra la sua cinquantesima stagione e lo fa all'insegna dell'entusiasmo

martedì, 31 agosto 2021, 22:01

di chiara bernardini

Simbolo della Versilia storica, il Seven Apples, più grintoso che mai è pronto a festeggiare il suo cinquantesimo anno di vita. Con lui, lo stabilimento balneare Peninsula a Marina di Pietrasanta, gestito da Andrea Belluomini.

Lasciatosi alle spalle un periodo lastricato di incertezze, questa stagione parte alla grande, con tanta speranza e positività.

"Parlo esclusivamente per quanto riguarda l'aspetto della spiaggia, perché al momento per discoteca non abbiamo ancora indicazioni, ma posso dire di essere davvero soddisfatto - afferma Belluomini - Dall'anno scorso abbiamo notato una crescita continua, pensate che oggi avrei già potuto fare il tutto esaurito per l'intera estate, ma ho preferito riservare qualche tenda agli ospiti giornalieri".

Il sorriso stampato sul volto, la gentilezza e la simpatia, aspetti che non mancano mai tra lo staff del Seven Apples e del bagno Peninsula. La dimostrazione? Il sorriso dei clienti che soddisfatti ritornano sempre: "Abbiamo la clientela storica, certo. Ma devo dire che ci sono anche tanti volti nuovi e a questo devo dare il merito alla rivalutazione paesaggistica della costa. Le persone non si fermano più a Forte dei Marmi, ma esplorano tutto il litorale - continua Belluomini - Sono contento che i turisti possano ammirare tutti punti della Versilia. È un luogo vastissimo e ogni punto merita di essere visitato e goduto".

Dalla colazione alla cena sul mare, l'intera équipe non si ferma mai. "Quest'anno abbiamo ampliato la zona riservata aperitivi sulla spiaggia, senza circoscriverli in piscina. C'è un nuovo barman davanti al quale non si può far altro che rimanere meravigliati per la bravura. L'intera squadra in cucina, poi, merita sicuramente un applauso - prosegue il titolare - Abbiamo allargato il menù andando oltre il tradizionale, che comunque è presente nella carta, approcciando verso materie materie prime più ricercate e di alta qualità. In questo modo riusciamo a puntare su piatti gustosi e salutari".

Composto da una decina di persone, la famiglia Seven Apples lavora dalla mattina alla sera per soddisfare le esigenze di tutti.

"Se oggi sono qui lo devo a tutti gli ospiti che sono venuti a trovarci, soprattutto l'anno scorso. Abbiamo avuto momenti di incertezza e sconforto a seguito dello scoppio della pandemia, ma la risposta dei clienti è stata una rivincita - commenta Belluomini - Nel 2020 fino all'ultimo non abbiamo saputo come muoverci e quando ci hanno dato indicazioni abbiamo avuto un po' paura che aprire potesse essere un rischio. Posso affermare con gioia di essermi ricreduto nel momento in cui ho percepito il calore delle persone che hanno cominciato a chiamare per prenotare. Vedere la loro soddisfazione e sorriso è la più grande gioia".

L'entusiasmo che si respira nell'aria salmastra dello stabilimento è indescrivibile, anche quando si tratta degli aspetti più delicati come quello della discoteca, chiusa ormai da troppo tempo.

"Ho sentito che forse daranno il via alla riapertura senza la possibilità di poter ballare. Diciamo che dovrei capire come impostare una serata del genere, perché a quel punto mancherebbe lo spirito del luogo - conclude - Vorrei sottolineare come abbiano messo al rogo l'intero settore, quando alla fine dei conti i contagi non sono aumentati a causa nostra, e parlo a nome di tutti i titolari delle discoteche. Vedremo un po'... per il momento va bene così e non potrei essere più felice di ciò che oggi abbiamo".

Un ambiente accogliente e attento al dettaglio che non aspetta altro che essere vissuto. D'altronde, cosa c'è di meglio di un'estate al mare? Beh, forse un'estate al Seven Apples. 

Fotoservizio di Ciprian Gheorghita

Video Il Seven Apples celebra la sua cinquantesima stagione e lo fa all'insegna dell'entusiasmo


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

Prenota questo spazio!

gesamgaseluce

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Pietrasanta


martedì, 27 luglio 2021, 12:51

Al Caffè de La Versiliana in edizione serale con Giuliana De' Medici Almirante e Stefano Cecchi si presenta l'ultimo libro di Aldo Grandi

Si parlerà ancora di libri e di storia al Caffè de La Versiliana in edizione serale in programma per la serata di mercoledì 28 luglio alle ore 21.30


martedì, 27 luglio 2021, 12:47

“Pietrasanta in Concerto” torna nel Chiostro

Dopo aver collezionato successi, tutto esaurito e standing ovation, e dopo aver scaldato Piazza Duomo con l'applauditissimo concerto swing, “Pietrasanta in Concerto” torna nella sua sede canonica tra le eleganti colonne marmoree del Chiostro di Sant'Agostino


Prenota questo spazio!


martedì, 27 luglio 2021, 11:09

Al Caffè de La Versiliana si presenta l'ultimo romanzo di Daniela Poggi

Mercoledì 28 luglio alle ore 18.30 il palco del celebre talk show firmato dalla Fondazione Versiliana ospiterà Daniela Poggi, icona del cinema, teatro e televisione e autrice del romanzo “Ricordami!”, uscito in aprile e oggi già alla terza ristampa


martedì, 27 luglio 2021, 10:52

'Versiliana dei Piccoli', alla scoperta di Giacomo Puccini con Cristina Bersanelli

Un incontro da non perdere per raccontare e far scoprire ai bambini il genio creativo di Giacomo Puccini, la sua vita, le più celebri arie delle sue opere e più in generale l'affascinante mondo della lirica


martedì, 27 luglio 2021, 08:53

Uno sguardo al futuro della nautica fra storicità ed innovazione

La Versiliana in collaborazione con GoVersilia ed in particolare presso lo Spazio incontri Agorà, che prende vita in Piazza 24 Maggio angolo Via Versilia a Tonfano Marina di Pietrasanta, martedì 27 Luglio dalle 21:30 alle 22:30, offrirà gratuitamente agli spettatori un incontro sul mondo della nautica


lunedì, 26 luglio 2021, 14:33

Allo spazio Incontri Agorà di Tonfano la Versiliana propone il 'Gran Galà dell'Operetta'

La Fondazione Versiliana propone una serata da non perdere allo Spazio Incontri Agorà di Tonfano, all'insegna delle più celebri arie e dei più famosi duetti dell'Operetta