Anno X

giovedì, 9 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

Pietrasanta

Sophia 2021, un viaggio nelle differenze per l'edizione più seguita

mercoledì, 24 novembre 2021, 13:51

Un trionfo per la filosofia. La sesta edizione di “Sophia – la Filosofia in festa” si è chiusa domenica 21 novembre registrando tremila presenze, un nuovo record rispetto all’ultimo appuntamento dal vivo del 2019, che aveva raggiunto la stessa partecipazione ma con un incontro in più. Un risultato che conferma la crescente passione del pubblico per il pensiero filosofico e i suoi grandi protagonisti. Quest’anno, infatti, il festival diretto da Alessandro Montefameglio e ideato e realizzato dall’associazione Rossocarminio di Franca Polizzano è riuscito a raggiungere e coinvolgere nuove fasce di appassionati e curiosi che, da tante zone d’Italia, sono giunti a Pietrasanta per i nove giorni della manifestazione dedicati al tema delle “differenze”.

Nove giorni iniziati venerdì 12 novembre con la terza edizione di “Sophia junior!”, il progetto dedicato alle scuole primarie che per il 2021 ha coinvolto più di 450 bambini tra la Versilia e Roma.

Un’occasione nella quale il Direttore Montefameglio e la Presidente Polizzano hanno inaugurato ufficialmente il festival alla presenza dell’Assessore agli Eventi e alla Pubblica istruzione Francesca Bresciani, che ha portato il saluto della Città di Pietrasanta davanti al tutto esaurito del Teatro Comunale e del Chiostro di Sant’Agostino.

Chiesa di Sant’Agostino al completo domenica 14 novembre per la seconda edizione di “Sophia arte”, l’appuntamento a cura di Alessandro Montefameglio dedicato al dialogo tra artisti e filosofi, quest’anno realizzato in occasione della mostra dell’artista Tano Pisano“Meccano”, visitabile nella “Piccola Atene” fino al 6 febbraio 2022. Un evento suggestivo iniziato con il saluto del Sindaco di Pietrasanta Alberto Stefano Giovannetti e di cui sono stati protagonisti il maestro Pisano, il filosofo Alberto Siani, professore associato di Estetica presso l’Università di Pisa, Enrico Mattei, curatore della mostra, Marilena Pasquali, critica e storica dell’arte, fondatrice e già direttrice del Museo Morandi, e Valentina Fogher, Specialista Amministrativo presso gli Istituti Culturali del Comune di Pietrasanta.

Sophia 2021 è entrato nel vivo sabato 20 e domenica 21 novembre, quando presso il Teatro Comunale di Pietrasanta alcuni dei più importanti filosofi italiani hanno affrontato il tema “differenze” in un programma ricco ed intenso che ha visto la presenza di Roberta De Monticelli (Università Vita-Salute San Raffaele, Milano), del regista e attore Guido De Monticelli, di Andrea Mecacci (Università di Firenze), Elisabetta Cattanei (Università di Genova), Giacomo Marramao (Università Roma Tre), Alfonso Maurizio Iacono (Università di Pisa), Paolo D'Angelo (Università Roma Tre) e del Ven. Geshe Tenzin Tenphel (Istituto Lama Tzong Khapa, Pomaia), a cui è stato dedicato l’incontro di chiusura e che è stato affiancato dall’interprete Francesco Tormen. Un’occasione di grande riflessione che si è conclusa con un emozionante cerimonia nella quale, in occasione della Giornata degli alberi, l’Istituto Lama Tzong Khapa, rappresentato dal suo Direttore Andrea Serena, ha donato alla Città di Pietrasanta un giovane albero di olivo quale simbolo di pace, forza e speranza, adornato da bandierine di preghiera tibetane. Un auspicio ricambiato dal Sindaco Giovannetti con l’omaggio dei simboli della Città e con l’augurio reciproco per un futuro di sintonia non solo tra le persone ma anche nei confronti del pianeta. Un momento di condivisione nel quale hanno trovato più che mai senso le parole-motivo del festival: “La saggezza è saper stare con la differenza senza voler eliminare la differenza”. Una saggezza che trova proprio nella filosofia uno strumento e un linguaggio importanti, come evidenzia la Presidente Polizzano:

«Anche quest’anno i protagonisti di prestigio del festival ci hanno dato la possibilità di realizzare un’edizione che il pubblico ha seguito con interesse e passione, permettendo di confrontarci con temi e riflessioni che ci consentano di allargare lo sguardo su noi stessi e sul mondo, in particolar modo in un momento storico in cui gli eventi non sono sempre facili da decifrare e nel quale abbiamo la necessità di compiere scelte determinanti per il nostro domani. Scelte che necessitano di condivisione e che per questo motivo hanno bisogno di metodi e linguaggi comuni, che vadano oltre le differenze. Ebbene, mai come ora la filosofia ci appare come uno degli strumenti più adatti e importanti per capire quello che accade e aiutarci nelle decisioni da prendere per il futuro».

Alla chiusura di Sophia 2021 il Direttore Alessandro Montefameglio e la Presidente di Rossocarminio Franca Polizzano desiderano rivolgere alcuni, importanti ringraziamenti. Ai Relatori, che hanno reso speciale questo nuovo appuntamento, e al pubblico, che ogni anno segue la manifestazione con crescente partecipazione; a tutti coloro che hanno permesso la realizzazione di Sophia 2021, a Massimiliano Montefameglio per l’organizzazione e la comunicazione, alla giornalista Eva Nuti, a Massimiliano Pippi, voce del festival, a Lorenzo Guardini per il suo importante contributo, a Victor Musetti e Niccolò Signorini di Asteroide Produzioni Video per aver curato le riprese degli incontri, al Circolo Fotografico Misericordia Pian del Quercione BFI per gli scatti che hanno documentato il festival e alla Mondadori Bookstore di Pietrasanta per il punto libreria.

Un ringraziamento fondamentale va al Comune di Pietrasanta, con cui l’associazione Rossocarminio e Sophia condividono idee, progetti e percorsi di crescita. All’Assessorato ai Beni e attività culturali, all’Assessorato alla Pubblica istruzione, all’Assessorato agli Eventi e manifestazioni, alla Fondazione Versiliana guidata dal Presidente Alfredo Benedetti e all’Ufficio stampa del Comune curato da Andrea Berti, che a ogni edizione mettono a disposizione dell’evento spazi, strutture e professionalità per raggiungere i migliori risultati. Un particolare ringraziamento va agli Istituti culturali di Pietrasanta: a Valentina Fogher per il suo prezioso lavoro, ad Alessia Lupoli, Isabella Biagini e Sabrina Francesconi, che hanno curato gli eventi “Filosofeggiando” e “Sophia arte incontra i bambini”, realizzati dalla Biblioteca Comunale “G. Carducci”.

Un ringraziamento speciale, infine, va ai Partner del festival, che con la loro prestigiosa presenza e il loro fondamentale sostegno anche quest’anno hanno offerto al pubblico una manifestazione dagli alti contenuti, per tutte le età e completamente gratuita. Grazie a Caffè Incas Lucca, Euronics, ELI - European Language Institute di Viareggio, Iacopini Centro Patenti Viareggio, IED – Istituto Europeo di Design, con una delle sue sedi nella vicinissima Firenze, Infall serramenti – Capezzano Pianore e Pisa, Lions Club Pietrasanta Versilia storica, MusicLand Viareggio, OBI, con sedi in tutta Italia, e a Roadhouse Restaurant, presente con i suoi ristoranti in tutta Italia.

L’appuntamento è per il 2022 con la settima edizione di Sophia – la Filosofia in festa.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

Prenota questo spazio!

gesamgaseluce

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Pietrasanta


mercoledì, 8 dicembre 2021, 17:56

Mostre. A Pietrasanta un grande fotografo Giovanni Ricci-Novara, e un affermato artista di street art Ozmo, interpretano i capolavori dell'arte

Sabato 11 dicembre alle ore 17 vernissage presso lo spazio The Project Space - ex Marmi alla presenza degli artisti. Prevista una performance pittorica su marmo nero


martedì, 7 dicembre 2021, 20:58

Bolkestein, balneari in trincea. Giacomo Menici: "No alla vendita dei bagni, sono i gioielli di famiglia"

Il messaggio è chiaro: a Bruxelles vogliono distruggere la tipicità degli stabilimenti balneari del Bel Paese. Ecco perché, allora, è necessario lottare uniti contro la Bolkestein. Menici del Bagno Biondetti non ha dubbi 


Prenota questo spazio!


martedì, 7 dicembre 2021, 13:35

Ale e Franz in scena al Teatro Comunale in "Comincium"

La Fondazione Versiliana registra un nuovo grande successo per la sua stagione di prosa al Teatro Comunale di Pietrasanta


martedì, 7 dicembre 2021, 13:11

Nuova tribuna per il Pedonese, in estate i nuovi spogliatoi

Installata la nuova tribuna al Campo Pedonese. L'intervento è inserito in un più ampio piano di azioni di potenziamento e miglioramento dell'accoglienza degli impianti sportivi cittadini. La nuova tribuna potrà ospitare fino a 199 spettatori


martedì, 7 dicembre 2021, 13:09

Immacolata nel segno della Madonna, un concerto al duomo ed una conferenza a Pietrasanta

Saranno tutti dedicati alla Madonna le celebrazioni e gli eventi culturali in agenda domani mercoledì 8 dicembre a Pietrasanta in occasione della ricorrenza natalizia dell'Immacolata Concezione


lunedì, 6 dicembre 2021, 18:40

All'artista russo Sergey Eylanbekov il XXX° Premio Rosselli

Ha diviso gli applausi con le "mani segrete" della città, gli artigiani della Piccola Atene che hanno collaborato al monumentale gruppo scultoreo del "The Dwight D. Eisenhower Memorial" di Washington D.C, il maestro russo Sergey Eylanbekov ricevendo la trentesima edizione del Premio Internazionale del Circolo Fratelli Rosselli "Pietrasanta e la Versilia nel mondo"