Spazio disponibilie
   Anno XI 
Venerdì 27 Gennaio 2023
  - GIORNALE NON VACCINATO

Scritto da Redazione
Pietrasanta
28 Novembre 2022

Visite: 128

Quasi 2 ore e mezzo di gioco, scambi e punti infiniti, 5 set giocati all'arma bianca ma alla fine il V.P. Canniccia Volley riesce a strappare con merito la vittoria alla Pallavolo Cascina, testa di serie di questo campionato di Serie C con una sola sconfitta in passivo. Come già ci ha abituato anche in questa giornata il Versilia Pietrasanta vince soffrendo, giocando a tratti una partita perfetta, a tratti andando in completo blackout, dimostrando sempre di essere un gruppo in cui la coesione ed il legame di squadra sono l'arma vincente. Coach Stefanini, in difficoltà di formazione per l'assenza di Mutti ed una Gorgoglione non al massimo, schiera dall'inizio Rolla al palleggio, libero, Guttadauro, Lamperi, Batori e Marku come attaccanti, Nicolini al centro assieme a Casu (prima da titolare in stagione). Spazio in corsa per Lossi, Gorgoglione, Rustighi e Calevro. 

Il primo set parte bene per le biancazzurre che inanellano un ace dietro l'altro sbagliando poco e giocando una buona pallavolo. Il Cascina tuttavia è una corazzata sopratutto in difesa, probabilmente la squadra più forte in questo fondamentale, ed infatti nel secondo set giocato punto su punto si impongono con pochi errori. Il terzo set è un Black-out totale del V.P, che perde completamente la bussola in ogni fondamentale. A nulla servono i cambi e nuovamente la partita dovrà essere una disperata rimonta. Dal quarto set, con Gorgoglione ritrovata, la musica cambia e la squadra gira perfettamente, piegando con gran qualità la difesa indistruttibile del Cascina: con la carica di questo parziale il tie-break è un trionfo di gioco biancazzuro, con un VP praticamente perfetto che annienta 6-15 la squadra più solida incontrata finora.

"Devo ringraziare le mie ragazze -commenta coach Stefanini- hanno fatto una grande prestazione dopo una settimana difficile. Abbiamo sofferto troppo nei 2 set persi ma loro sono una squadra forte, che sbaglia poco. A maggior ragione la carica che abbiamo trovato per la vittoria è lodevole, 2 set finali al cardiopalma giocati quasi alla perfezione."

"Questa è stata la vittoria del gruppo -afferma invece la presidente Vanessa Greco- tutte le atlete chiamate in causa sono state a dir poco fondamentali. Siamo orgogliosi di come tutte abbiano giocato stasera, da chi ha toccato un pallone a chi ha fatto tutto il match".

Pin It

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Un nuovo tentativo di truffa ai danni di un utente è stato sventato nella frazione Valdicastello Carducci…

"Il Mit ha dato il via libera alla concessionaria Salt per rendere gratuita dal 1 febbraio la bretella nel tratto…

Spazio disponibilie

Pubblicata la graduatoria per il sostegno economico straordinario a sostegno…

Si terràvenerdì 27 gennaio l’assemblea regionale che la Cna terrà a Viareggio per parlare dei balneari in merito alla direttiva…

Spazio disponibilie

Un appuntamento da non perdere quello di martedì 31 gennaio alle 21 per la presentazione in esclusiva di Lullaby, il…

"A Sinistra da capo" è il titolo del libro di Goffredo Bettini, che verrà presentato sabato 28 gennaio, alle ore…

Per tracciare i segni indicanti gli spazi assegnati ai concessionari della fiera patronale…

Secondo Silvia Noferi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, uno strano silenzio è calato sull’attraversamento della Lecciona da parte…

Spazio disponibilie

Le temperature particolarmente rigide di questi giorni hanno messo a dura prova gli impianti di riscaldamento degli edifici scolastici,…

Prosegue su gran parte della Toscana interna il codice giallo per neve per la giornata di oggi, lunedì 23, a cui…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO