Anno XI 
Lunedì 22 Luglio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO

Scritto da Redazione
Pietrasanta
28 Novembre 2022

Visite: 362

Quasi 2 ore e mezzo di gioco, scambi e punti infiniti, 5 set giocati all'arma bianca ma alla fine il V.P. Canniccia Volley riesce a strappare con merito la vittoria alla Pallavolo Cascina, testa di serie di questo campionato di Serie C con una sola sconfitta in passivo. Come già ci ha abituato anche in questa giornata il Versilia Pietrasanta vince soffrendo, giocando a tratti una partita perfetta, a tratti andando in completo blackout, dimostrando sempre di essere un gruppo in cui la coesione ed il legame di squadra sono l'arma vincente. Coach Stefanini, in difficoltà di formazione per l'assenza di Mutti ed una Gorgoglione non al massimo, schiera dall'inizio Rolla al palleggio, libero, Guttadauro, Lamperi, Batori e Marku come attaccanti, Nicolini al centro assieme a Casu (prima da titolare in stagione). Spazio in corsa per Lossi, Gorgoglione, Rustighi e Calevro. 

Il primo set parte bene per le biancazzurre che inanellano un ace dietro l'altro sbagliando poco e giocando una buona pallavolo. Il Cascina tuttavia è una corazzata sopratutto in difesa, probabilmente la squadra più forte in questo fondamentale, ed infatti nel secondo set giocato punto su punto si impongono con pochi errori. Il terzo set è un Black-out totale del V.P, che perde completamente la bussola in ogni fondamentale. A nulla servono i cambi e nuovamente la partita dovrà essere una disperata rimonta. Dal quarto set, con Gorgoglione ritrovata, la musica cambia e la squadra gira perfettamente, piegando con gran qualità la difesa indistruttibile del Cascina: con la carica di questo parziale il tie-break è un trionfo di gioco biancazzuro, con un VP praticamente perfetto che annienta 6-15 la squadra più solida incontrata finora.

"Devo ringraziare le mie ragazze -commenta coach Stefanini- hanno fatto una grande prestazione dopo una settimana difficile. Abbiamo sofferto troppo nei 2 set persi ma loro sono una squadra forte, che sbaglia poco. A maggior ragione la carica che abbiamo trovato per la vittoria è lodevole, 2 set finali al cardiopalma giocati quasi alla perfezione."

"Questa è stata la vittoria del gruppo -afferma invece la presidente Vanessa Greco- tutte le atlete chiamate in causa sono state a dir poco fondamentali. Siamo orgogliosi di come tutte abbiano giocato stasera, da chi ha toccato un pallone a chi ha fatto tutto il match".

Pin It

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Plm in tour al Podere Lovolio a Quiesa. Mercoledì 24 luglio alle ore 18.00 la vincitrice del Premio Letterario…

"Nel contesto della seconda riunione della speciale Commissione d'inchiesta sugli eventi alluvionali dell'autunno 2023, è stato definito un ampio calendario…

Spazio disponibilie

Torna a Pietrasanta in Concerto per la grande serata conclusiva uno dei migliori quartetti d'archi del mondo, il Michelangelo, formato dai grandi…

L'Amministrazione Comunale attiverà anche per l'anno scolastico 2024/2025 i servizi integrati con finalità educativa, 

Spazio disponibilie

Per il quinto anno consecutivo, al Caffè de La Versiliana sarà ospite la Fondazione Ragghianti di Lucca. Lunedì…

Per scongiurare la sostituzione tecnica dell'IA sull'uomo serve una resistenza psicologica e culturale, supportata dalla forza dei classici della filosofia.

Alla Versiliana dei Piccoli si va di nuovo in scena! Domenica 21 luglio l'arena esclusivamente dedicata al teatro…

Domenica 21 luglio alle 18.30 "Agricoltura e ambiente: verso un'Europa sostenibile"

Spazio disponibilie

Sabato 21 Luglio alle ore 18.30 presso lo spazio…

Nell'Auditorium Simonetta Puccini di Torre del Lago proseguono le Conversazioni sull'opera, gli incontri ideati dalla Fondazione Simonetta Puccini per promuovere e…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO