Anno XI 
Lunedì 15 Luglio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO

Scritto da erika ansani
Pietrasanta
29 Maggio 2023

Visite: 608

Lo spoglio delle schede elettorali ha decretato ancora vincitore Alberto Stefano Giovannetti come sindaco di Pietrasanta con il 55,94 per cento dei voti rispetto al 44,6 per cento del rivale di centrosinistra Lorenzo Borzonasca che non è riuscito a recuperare i 1200 voti di differenza attestandosi più o meno sulla stessa cifra.

Certamente di queste elezioni sarà ricordato la passione dei tanti giovani che si sono spesi con grande serietà e voglia di cambiamento al fianco del giovane candidato di centrosinistra e che con grande senso si responsabilità e fairplay sono andati a congratularsi con il neonominato sindaco Giovanneti, accolti comunque con applausi dagli stessi avversasi che comunque fino all’ultimo non erano così sicuri di raggiungere la vittoria. Ora questi stessi giovani siederanno sugli scranni dell’opposizione lavorando per creare il prossimo futuro del centrosinistra, e quella spina dorsale di una nuova opposizione, in attesa delle prossime elezioni del 2028.

Abbiamo finito come abbiamo iniziato, con il sorriso – dichiara Borzonasca -. Abbiamo affrontato questa campagna elettorale non come una sfida “o si vince o si perde “ma come l’avvio di un percorso che vuole riavvicinare i giovani alle scelte politiche amministrative di questa città. Sarà un percorso lungo ma 4 mila 500 cittadini hanno ci hanno accordato la loro fiducia e ci aiuteranno nel raggiungimento di questi importanti obiettivi. Faccio le mie congratulazioni al sindaco, i cittadini hanno scelto la continuità e sapevamo che non sarebbe stato facile vincere contro un sindaco uscente”.

Parole di grande soddisfazione per il sindaco Giovannetti che, riconfermato nel ruolo di primo cittadino del comune dichiara “Dobbiamo subito metterci al lavoro per completare il lavoro di questi anni. Dobbiamo lavorare sui 37 milioni del Pnrr, ci sono tanti lavori da iniziare, portare avanti e completare. Dal punto di vista amministrativo, dovrò assegnare le deleghe per la giunta che avevo già annunciato nei soli nominativi e ci sarà l’elezione del presidente del consiglio comunale. Sono felice, sollevato. Sono contento di vedere tutta questa gente qui in municipio a festeggiare. E’ stata una campagna elettorale lunga, in alcuni momenti molto pesante e faticosa. Ma tutta la squadra, in maniera compatta, ha portato al risultato di oggi: abbiamo lavorato tanto, tutti hanno dato il massimo, mi hanno dato l'energia per credere, sempre, in questo risultato. Non c’è stato mai un momento in cui questa squadra è mancata e questo è stato bello e importante per me. Voglio ringraziare tutti i cittadini che hanno creduto in me e nel progetto che ho presentato per Pietrasanta: voglio restituire questa fiducia alla città con cinque anni di lavoro intenso”.

A questo punto, nel fronte del centodestra ci sarà da capire come le diverse anime che lo compongono riusciranno a condividere serenamente i prossimi cinque anni, alla luce anche dello spaccamento avuto già al primo turno con Fratelli d’Italia. “Nonostante la falsa partenza ci siamo ricompattati perché come si è visto insieme si vince. Dove ci dividiamo - ammette Giovannetti - purtroppo andiamo al ballottaggio”.

 

 

 

 

 

 

 

 

Pin It
  • Galleria:

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Il circolo Pd di Seravezza “Spinelli-Sassoli” torna ad esprimersi sul tema del flusso di persone verso…

L’ultima fatica letteraria di Giovanna Caverni (in arte Gicamar) “Beati i…

Spazio disponibilie

Serata molto particolare ed originale per il terzo appuntamento di Pietrasanta in Concerto, quella di domenica 14 luglio…

Due week-end con i gabezo per le giornate del tesseramento di Forza Italia. L'iniziativa del partito azzurro è…

Spazio disponibilie

I misteri dell'Universo spiegati con semplicità ed efficacia direttamente da chi con l'infinita volta celeste vive e lavora.  Michele Vallisneri,…

Proseguono le attività della Versiliana dei Piccoli, rassegna dedicata ai bambini promossa e organizzata dalla Fondazione Versiliana sotto…

A 50 anni dalla nascita de il Giornale fondato da Indro Montanelli, l'incontro al Caffè della Versiliana di lunedì 15…

Spazio disponibilie

Proseguono le attività della Versiliana dei Piccoli, rassegna dedicata ai bambini promossa e organizzata dalla Fondazione Versiliana sotto…

Un'allieva della scuola viareggina VocaLab ha aperto il concerto di Dargen D'Amico a…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO