Spazio disponibilie
   Anno XI 
Martedì 9 Agosto 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO

Scritto da lucia paolini
Pietrasanta
24 Giugno 2022

Visite: 226

Inaugurata quest’oggi la mostra “Respiri” dell’artista Yinon Gal-On e presentata la sesta edizione del DAP Festival and New Dance Drama.

Due incontri nati dalla sinergia del comune di Pietrasanta con Oblong Contemporary Art Gallery e DAP Festival. “La scelta di unire questi due eventi non è casuale, ma è la completezza di un messaggio artistico -spiega il sindaco Alberto Stefano Giovannetti – un messaggio che passa attraverso il movimento, l’aria, l’acqua e la natura, creando un messaggio artistico importante”.

La mostra “Respiri”

Yinon Gal-On è un giovane fotografo israeliano di 19 anni. Diventato famoso grazie alle sue opere “underwater”, l’artista ritrova nell’acqua una parte fondamentale della sue espressione “nel corso degli anni – afferma l’artista – , ho documentato emozioni, pensieri e sogni subacquei di centinaia di persone e ho imparato che l’acqua ha il potere di accettazione e di guarigione. La verità galleggia nell’acqua e ti rende libero.” 

Per questa mostra Yinon Gal-On ha chiesto a alcune modelle di posare per lui scegliendo come apparire e impersonando solo se stesse, contrariamente a quanto accade nel loro quotidiano dove il trucco e i vestiti  le trasformano continuamente in nuovi personaggi. “Yinon Gal-On entra in acqua con la macchina fotografica insieme con le modelle/i e insieme vivono questa esperienza dove i suoni si annullano. Diventa un’esperienza catartica, un’esperienza del qui e ora, in contrapposizione con un mondo fatto di rumore e di apparenza. Quello che vuole fare è catturare l’anima. Non ama apparire e non ama venire alle sue mostre – spiega la madre – lui pensa che il suo lavoro sia la cosa importante e che debba parlare per lui”. Il silenzio, il pallore, la sospensione, ma anche le bollicine in movimento, risuonano in profondità dentro l’occhio di chi guarda. Nonostante i lavori pubblici, il suono del video del DAP e il sottofondo delle voci delle persone presenti, fermarsi davanti a una foto di Yinon Gal-On è un’esperienza unica, che ti toglie il fiato. Per una manciata di secondi anche lo spettatore viene trasportato all’interno dell’acqua, nel silenzio, nella pace dell’anima. “Vorrei invitarvi a immergervi con me sott'acqua e vivere un momento di silenzio e intimità, un tempo di connessione. Acqua e natura neutralizzano i rumori e consentono allo spazio tranquillo di connettersi internamente e traboccare di emozioni sincere. Osservazione.
Completamento. Rilascio. Questo è il processo che mi sforzo di ottenere nella fotografia Underwater Emotion.” Yinon Gal-on. La mostra sarà visitabile dal 25 giugno al 17 luglio tutti i giorni dalle 10/13 e 18/23 presso la sala delle Grasce, nel complesso di sant’Agostino.

Il festival DAP

Tutto pronto per il DAP Festival che è arrivato alla sua sesta edizione.

Molte le compagnie presenti per un calendario ricco sia di spettacoli che di incontri di formazione. Saranno presenti compagnie di danza contemporanea nazionali ed internazionali fra cui MM Contemporary Dance Company, Spellbound Contemporary Ballet, La Veronal, Kseniya Mikheeva Dance Projects, Shahar Binyamini, Saltmarsh Dance, Subjazz, MN Contemporary Dance Company, Equilibrio Dinamico Dance Company, nonché prestigiosi ospiti, quali la star del danza classica internazionale Maria Kochetkova, il ballerino classico e star mondiale Osiel Gouneo, la danzatrice contemporanea Peiju Chien-Pott e il coreografo del Royal Danish Ballet Sebastian Kloborg. 

Alcuni incontri avverranno al teatro della Versiliana, mentre altri nel chiostro del Sant’Agostino.

Il DAP Festival ( danza in arte a Pietrasanta ) è un progetto dell’Associazione Culturale New Dance Drama. Nata in Svezia nel 2000, il gruppo si trasferisce e si forma legalmente in Italia e trova in Pietrasanta il luogo migliore per crescere. “La proposta dell’associazione è di offrire le basi per l’educazione di giovani artisti in un luogo profondamente legato alle arti visive contemporanee, quali la Scultura e la Scenografia. Per questo motivo, la New Dance Drama stabilisce la sua residenza artistica nella Città di Pietrasanta – spiega Adria Ferrali Adria Ferrali, allieva di Martha Graham e talentuosa coreografa e insegnante nonchè l’ideatrice del DAP Festival con Sebastian Kloborg,coreografo e danzatore del Teatro Reale Danes - la forza svelatrice del movimento fa della danza l’arte dell’eccellenza, capace di oltrepassare i confini della parola e di condurre l’artista a nuove creazioni, fondate sul rapporto vivo tra spazio, corpo, scena e pubblico. Il momento in cui la danza accade diventa drama, un sogno artistico.” La formula è quanto mai interessante, oltre un calendario ricco di spettacoli di altissima qualità, il DAP si integra perfettamente nel tessuto della città. Quindici “invasioni” nel territorio: eventi estemporanei, danze perturbanti e invasive negli angoli più suggestivi di Pietrasanta, dove le sperimentazioni coreografiche andranno ad affiancarsi alle opere dei più famosi maestri della scultura mondiale. Imperdibile il gran galà del9 luglio, con la fusione tra la danza e la scultura di Kan Yasuda. Danza a 360 gradi, che si apre a contaminazioni e a nuove discipline come nel caso dell’artista Monia Baldi Galleni, della Animo Pole Dance e danze aeree, che presenterà la kermesse Evolving City, che unisce danza e pole dance. 

Il Dap festival non si è fermato nemmeno durante la pandemia, dove è riuscito a fare un incontro, ma sopratutto ha sviluppato una serie di contenuti multimediali di qualità, grazie anche all’interessante lavoro dell’emergente video maker Luca Ponzanelli.


Pin It
  • Galleria:

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Un concerto, un docufilm e un videoclip promossi e finanziati dal Consiglio regionale in ricordo di due "personalità storiche…

Attivato presso la sede della farmacia comunale di Piano di Conca il servizio di prenotazione on-line dei farmaci prescritti da…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

La questione dei senzatetto a Viareggio sembra non trovare mai un lieto fine. Secondo “Potere al Popolo” i senza fissa…

Repubblica Viareggina commenta quanto avvenuto nei giorni scorsi: "Il bombardamento del 5 agosto a Gaza da parte dell'esercito sionista…

Tornano gli appuntamenti del lunedì sera tra cultura e spettacolo in Piazza…

Spazio disponibilie

Indossate qualcosa di comodo, perché stasera a “LidoCult” si balla. La rassegna di libri pop che…

La Fondazione Versiliana comunica che lo spettacolo "Canta e ridi con i Legnanesi" previsto per lunedì 8 agosto al…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO