Spazio disponibilie
   Anno XI 
Domenica 4 Dicembre 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO

Scritto da Redazione
Pietrasanta
24 Settembre 2022

Visite: 199

Con una piccola festa genuina e piena di entusiasmo, venerdì pomeriggio, il borgo di Solaio ha salutato il restauro delle "pozze" lungo via Fondicacce, rimesse a nuovo grazie al lavoro di squadra fra Comune, contrada Antichi Feudi e alcune aziende del territorio.

"Qualche mese fa – ricordano il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti e l'assessore ai lavori pubblici, Matteo Marcucci – ci contatta il presidente Gianfranco Biagi, parlandoci di questa bella struttura dimenticata e della volontà di recuperarla. Non solo, ci anticipa di aver già individuato chi, materialmente, può occuparsi degli interventi e chiede il nostro supporto". Seguono alcuni incontri fra amministrazione comunale, lo stesso Biagi e Marco Rivieri (che ha capitanato la parte operativa del progetto) per concordare le cose da fare: il tetto, che non esisteva più; la pavimentazione dei circa 20 metri quadrati della struttura; le due vasche, da impermeabilizzare e rivestire; l'impianto di illuminazione e varie operazioni di pulizia da muschi e rampicanti, incluse quelle sulla vecchia panchina, lasciata in loco e ridipinta di rosso come messaggio contro la violenza sulle donne.

"Abbiamo coinvolto aziende convenzionate con il nostro comune, per la fornitura dei materiali – proseguono Giovannetti e Marcucci – sostenendo le spese per il loro acquisto ma, l'applauso più grande, va fatto a tutti coloro che hanno dedicato un po' del loro tempo, ogni giorno, a ricostruire questo piccolo angolo di storia". Festeggiato con una cerimonia ufficiale e il canonico taglio del nastro proprio a significare il valore, inestimabile, "di una volontà concreta e propositiva – ha voluto sottolineare il sindaco alla comunità di Solaio, riunita davanti alle rinnovate pozze – nata da voi cittadini e che, come amministratori, non potevamo non cogliere al volo e supportare. Nell'auspicio che questo vostro percorso sia di esempio, non solo per contribuire al decoro del nostro territorio con interventi mirati ma, soprattutto, per dimostrare quanto si può fare, insieme, nel reciproco rispetto e collaborazione".

Proprio in segno di ringraziamento per l'impegno della comunità locale, l'amministrazione comunale ha omaggiato la contrada Antichi Feudi con una pergamena ricordo della giornata.

Pin It
  • Galleria:

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Per il Pci di Lucca e versilia, la situazione del pronto soccorso dell’ospedale unico è molto preoccupante :“I segnali che giungono dal pronto soccorso dell’ospedale Versilia indicano inequivocabilmente la grave situazione nella quale versa, i cui effetti investono sia i pazienti che i sanitari”

Sarà possibile infatti entro (inderogabilmente) le ore 12:30 del…

Spazio disponibilie

Da martedì 6 dicembre partono i lavori di asfaltatura in via Campania, nella zona di Macelli, "con…

A diciotto anni dalla prima edizione, torna in una nuova veste aggiornata nei contenuti e nella grafica “Profili…

Spazio disponibilie

A 124 anni dalla morte, Elisabetta, Imperatrice d’Austria e Regina d’Ungheria, è ancora protagonista della cronaca. Ultimissime su Sissi è…

Terzo appuntamento con la rassegna I concerti del Maestro Igor Raykhelson, donata dal Maestro alla città di Forte dei Marmi.

Domani sabato 3 dicembre alle 17.30 in occasione dell'accensione dell'albero di Natale al Pontile si terrà un momento…

Torna, per il terzo inverno consecutivo, “Culturalmentre”, la web tv intelligente, rassegna letteraria virtuale promossa dall’associazione “Nati per scrivere”, da…

Spazio disponibilie

Martedì 6 dicembre, dalle ore 9 alle 17, nelle seguenti strade del Comune di Camaiore, Localita' Capezzano Pianore Rotaio: Via…

Nuovo appuntamento con "Giro di boa", il libro scritto da Franco Pulzone, che fa parte della trilogia "Pillole viareggine". Pulzone,…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO