prenota

prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

martedì, 19 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

PCI: "Preoccupati per il futuro del Polo Nautico di Viareggio e della Darsena"

lunedì, 16 aprile 2018, 16:34

Il Partito Comunista federazione Versilia interviene , con un comunicato, in merito al futuro del Polo Nautico di Viareggio e della Darsena

"Si sta facendo sempre più preoccupante la situazione del polo industriale cantieristico della Darsena a Viareggio - esordisce il Partito Comunista federazione Versilia - .

Noi COMUNISTI abbiamo capito, ed è da molto tempo che lo diciamo, che l’orientamento delle Regione, della Provincia e della politica locale, sia quello di un progressivo abbandono delle attività industriali nella Darsena viareggina per trasformare il porto in un mero approdo turistico.

L’intenzione è quella di trasferire i cantieri nella zona dei Navicelli di Pisa o Livorno, come confermato  dalle ultime vicende di Azimut Benetti, con una enorme perdita di Know - How e di lavoro ai danni di Viareggio - prosegue il comunicato -.

Il punto saliente delle questione non è tanto la trasformazione, ulteriore, di una quartiere di Viareggio da industriale a turistico ma la sordità della politica che imperterrita continua la propria opera non ascoltando la richiesta di lavoro dei cittadini.
Ai viareggini non è mai stato chiesto, direttamente, se vogliono diventare definitivamente una città a vocazione turistica, abbandonando anche l’ultima attività produttiva industriale della Versilia, o se vogliono continuare a produrre natanti di prestigio che primeggiano a livello mondiale.

Gli accordi politici sono evidentemente altri e la critica dei consiglieri regionali, Fattori e Sarti, nei confronti del Presidente della Regione Rossi centra perfettamente la questione facendo intuire che fare uno spezzatino del polo nautico, e della Darsena viareggina tutta, serve a privilegiare gli interessi di alcuni speculatori che potranno assicurarsi, a prezzi vantaggiosi, un porto.

Ricordiamo infine che i posti di lavoro si sono conservati là dove si è investito in ricerca, ed un’industria come quella navale è sempre stata all’avanguardia nell’innovazione, per cui la cantieristica, se correttamente sviluppata, ha tutte le caratteristiche per conservare ed aumentare l’occupazione.

E’ opinione di noi COMUNISTI che la definitiva trasformazione di Viareggio in una città a vocazione esclusivamente turistica comporterebbe un ulteriore inutile cementificazione della città ed una perdita di un’alternativa per la crescita" concludono.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


ughi


q3


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Politica


martedì, 19 marzo 2019, 13:09

Baldini: "I Care non diventi una seconda Viareggio Patrimonio"

Massimiliano Baldini torna ad attaccare la giunta di Giorgio Del Ghingaro sulla società partecipata del comune di Viareggio I Care. Baldini prova a mettere chiarezza sia su alcune cartelle inviate dalla società ai cittadini, sia, a livello di consigliere comunale della Lega, ad ottenere ogni informazione utile riguardanti gli atti del...


martedì, 19 marzo 2019, 11:22

Insieme per il territorio: "Lista civica voluta dai cittadini a disposizione di tutti"

Il comitato elettorale per la lista "Insieme per il territorio" interviene in merito al rinnovo dell'assemblea del Consorzio di Bonifica Toscana Nord, per il periodo 2019/24, dopo essere stata impropriamente etichettata come di centrodestra


Prenota questo spazio!


martedì, 19 marzo 2019, 10:31

Pasquinucci: "Promesse non mantenute, annullato spettacolo per le scuole"

Stefano Pasquinucci interviene in merito alla mancata messa in scena dello spettacolo "Dante Inferno - L'Opera in Musical" in programma nelle mattine del 19 e 20 marzo al Teatro Jenco


martedì, 19 marzo 2019, 09:01

Filcams: “Licenziamenti nelle OO.SS ingiusti, le dinamiche degli incontri sindacali non si stanno svolgendo correttamente”

“Siamo esterrefatti e increduli di come si sta svolgendo la dinamica degli incontri richiesti dal sindacato in merito ai licenziamenti di venti dipendenti nel settore tributi delle organizzazioni sindacali della I Care Srl”: è quanto dichiarato dalla Federazione Lavoratori Commercio Turismo e Servizi


lunedì, 18 marzo 2019, 17:29

Repubblica Viareggina contro la chiusura dell'associazione Tempo Libero nella pineta di ponente

Il 30 marzo riconsegneranno le chiavi all'amministrazione e terminerà ufficialmente un'esperienza iniziata nel lontano 1984 quando la circoscrizione 2 “Marco Polo Centro” concesse loro la gestione degli spazi a titolo gratuito. Per oltre 35 anni il circolo ricreativo “Tempo libero” sul viale Capponi 10 è stato un punto di riferimento...


lunedì, 18 marzo 2019, 15:35

118 in Asl Nord Ovest, Marchetti (FI): "Nel 2017 oltre 172 mila chiamate e più di 157 mila interventi"

118 in Asl Nord Ovest, Marchetti (FI): "Nel 2017 oltre 172 mila chiamate e più di 157 mila interventi. Niente deleghe in bianco alla giunta, si rimetta tutto l'iter per la riforma all'assemblea legislativa. Il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Maurizio Marchetti ha passato il fine settimana a studiare i dati...