prenota

prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

martedì, 19 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Pierucci: "Sullo stadio interventi di manutenzione per riaprire entro gennaio 2019"

mercoledì, 11 luglio 2018, 13:12

di giacomo mozzi

Nella terza riunione della commissione sport sulla chiusura dello stadio dei pini i consiglieri di minoranza: Annamaria Pacilio, Massimiliano Baldini, Maria Domenica Pacchini, Stefano Pasquinucci ed Alessandro Santini chiedono all'amministrazione comunale, rappresentata dal vice sindaco Valter Alberici, dall'assessore Sandra Mei con delega allo sport, dall'assessore Maurizio Manzo e dall'assessore Federico Pierucci, lo stato dei fatti nei riguardi dello stadio, quali sarebbero i lavori da eseguire ed il rapporto tra la società del Viareggio 2014 e l'amministrazione comunale, dato  che visti i tempi stretti per l'iscrizione al campionato ( la domanda deve essere presentata entro il 13 luglio indicando uno stadio di riferimento per le partite in casa) non giocherà allo stadio nella propria città. I consiglieri di minoranza fanno notare la mancanza di comunicazione da parte della giunta e l'assenza importante in commissione sia del sindaco Giorgio del Ghingaro che del consigliere delegato allo sport Rodolfo Salemi e che è bene che una discussione approfondita avvenga nei luoghi idonei, come la commissione sport e il consiglio comunale e che vengano presentati dei dati formali. Viene evidenziato che la società parlava di centenario del Viareggio, di celebrazioni, ma nessuno gli aveva fatto notare che lo stadio non sarebbe stato agibile e che bisognerebbe far chiarezza sia sulle cifre per rendere di nuovo agibile lo stadio e sul contratto di gestione annuale, un arco di tempo troppo breve per poter recuperare le spese sostenute. 

L'assessore Sandra Mei inizia a far chiarezza ed a rispondere alle domande dei consiglieri di minoranza " L'inagibilità dello stadio è stata dichiarata da dei tecnici esperti come la commissione Asl, i vigili del fuoco e tecnici comunali, sono obbligatori degli interventi sulle tribune e lo stadio diventerà un cantiere aperto. La cifra da stanziare si aggira sui 700mila euro che prevede i lavori di somma urgenza per poter riaprire la struttura per gennaio 2019. Verrà fatto un bando pubblico dove verrà scelta la società che prenderà la gestione dello stadio, come accade in tutti i casi in cui si prevede l'affidamento di una struttura pubblica".

L'assessore Federico Pierucci chiarisce ciò che verrà effettuato dall'amministrazione:" Bisogna rimettere in stato di agibilità lo stadio, quindi il primo step da effettuare sarà quello della messa a norma della struttura, una volta effettuati i lavori, riconvocata la commissione ed ottenuta l'agibilità, parallelamente, verrà fatto il bando da parte degli uffici amministrativi, invece i tecnici effettueranno un progetto di totale risanamento della struttura che non impediranno la chiusura della struttura stessa che sarà aperta per gennaio 2019. Personalmente la vedo un'occasione per la città che dopo tanti anni vedrà lo stadio rimesso a nuovo cercando di arrecare il minor disagio possibile a tutti."

Il presidente della società Viareggio 2014, Stefano Baroni, fa chiarezza sui rapporti tra la società e l'amministrazione: " Noi non sapevamo di questi 700mila euro e nessuno ci ha mai chiesto di accollarceli, il sindaco ci ha detto un anno fa di tenere duro e noi l'abbiamo fatto senza fare polemiche, ma ci siamo ritrovati senza una sede dove giocare. Per venerdì dobbiamo indicare uno stadio dove giocheremo, quindi ringraziamo il comune di Camaiore e Roberto Pardini che ci ospita. Siamo costretti a " traslocare" e non vorremmo farlo proprio quest'anno, quello del centenario dove abbiamo chiesto e chiediamo all'amministrazione comunale lo stesso trattamento riservato ad altre realtà locali nelle celebrazioni di ricorrenze. Quando verrà fatto il bando ci presenteremo, ma non è vero che i lavori non sono stati fatti per colpa nostra, sostenere questo è una falsità. Il sindaco ci aveva detto che con il dissesto era impossibile avere quei soldi, ora c'è a disposizione una cifra ben maggiore della messa in sicurezza della struttura e, come detto dall'assessore Pierucci, verrà fatto un vero e proprio progetto. Nel nostro piccolo abbiamo fatto lo scorso anno un accordo con la Sampdoria ed abbiamo trovato come main sponsor la Citroen, il sindaco non ci ha trovato gli sponsor che ci aveva fatto sperare qualche mese fa. Vorremmo mettere una pietra sopra le polemiche e gli insulti apparsi sulla stampa da parte del sindaco nei nostri confronti e risolvere il prima possibile questa situazione."

L'ultima parola la prende il consigliere Alessandro Santini che si sente preso in giro dopo le parole degli assessori intervenuti: " Oggi è tardi per far qualcosa! Delle condizioni dello stadio lo sapevate da tempo! Lo dico pubblicamente, voi - rivolto a Stefano Baroni - non lo vincerete il bando." 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


ughi


q3


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Politica


lunedì, 18 febbraio 2019, 08:52

Si scioglie il Gruppo Autonomo Viareggio

Sabato 16 febbraio è stata l'ultima partita al palasport di Viareggio a cui il Gruppo Autonomo Viareggio ha assistito. Prima della partita, i componenti del gruppo hanno esposto il nostro grande striscione in PVC e hanno distribuito un comunicato al pubblico


sabato, 16 febbraio 2019, 10:32

Lega: "Il Politeama va salvaguardato e vincolato a tutti i livelli possibili"

I consiglieri comunali della Lega, Massimiliano Baldini, Maria Domenica Pacchini, Alfredo Trinchese ed Alessandro Santini, intervengono in merito alla situazione ed al futuro del Teatro Politeama di Viareggio


Prenota questo spazio!


venerdì, 15 febbraio 2019, 17:02

M5S Lucca: "Aggressione a Viareggio, sarà ora di dire basta?"

Il M5S di Lucca interviene in merito all'aggressione, avvenuta a Viareggio, ad un autista dell'Azienda CCT Nord durante il suo turno di lavoro nei giorni scorsi


venerdì, 15 febbraio 2019, 11:49

Santini aderisce al gruppo consiliare della "Lega"

Alessandro Santini, consigliere comunale di Viareggio, conferma di aver chiesto di entrare nel gruppo consiliare della Lega dopo aver lasciato Forza Italia


mercoledì, 13 febbraio 2019, 12:58

Mallegni (FI) su chiusura protocollo: "Inaccettabili nuovi disagi per cittadini soprattutto anziani"

Le alternative saranno la Pec, la raccomandata, la posta ordinaria o la mail perché i documenti non potranno più essere protocollati fisicamente, a mano, come accade da sempre, all'ufficio dell'Ospedale Versilia destinato, nel maxi progetto di distruzione della sanità locale che la Regione Toscana sta portando avanti, a traslocare a...


mercoledì, 13 febbraio 2019, 08:46

Lega-FI-FdI: "Pd e sinistra ancora una volta contro Oriana Fallaci, respinto nostro emendamento"

Lo affermano i consiglieri regionali della Lega, Elisa Montemagni (capogruppo) e Marco Casucci, il vicepresidente dell'assemblea toscana Marco Stella (Forza Italia) con il capogruppo di FI Maurizio Marchetti, e il capogruppo di FdI, Paolo Marcheschi