prenota

prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

domenica, 23 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Pierucci: "Sullo stadio interventi di manutenzione per riaprire entro gennaio 2019"

mercoledì, 11 luglio 2018, 13:12

di giacomo mozzi

Nella terza riunione della commissione sport sulla chiusura dello stadio dei pini i consiglieri di minoranza: Annamaria Pacilio, Massimiliano Baldini, Maria Domenica Pacchini, Stefano Pasquinucci ed Alessandro Santini chiedono all'amministrazione comunale, rappresentata dal vice sindaco Valter Alberici, dall'assessore Sandra Mei con delega allo sport, dall'assessore Maurizio Manzo e dall'assessore Federico Pierucci, lo stato dei fatti nei riguardi dello stadio, quali sarebbero i lavori da eseguire ed il rapporto tra la società del Viareggio 2014 e l'amministrazione comunale, dato  che visti i tempi stretti per l'iscrizione al campionato ( la domanda deve essere presentata entro il 13 luglio indicando uno stadio di riferimento per le partite in casa) non giocherà allo stadio nella propria città. I consiglieri di minoranza fanno notare la mancanza di comunicazione da parte della giunta e l'assenza importante in commissione sia del sindaco Giorgio del Ghingaro che del consigliere delegato allo sport Rodolfo Salemi e che è bene che una discussione approfondita avvenga nei luoghi idonei, come la commissione sport e il consiglio comunale e che vengano presentati dei dati formali. Viene evidenziato che la società parlava di centenario del Viareggio, di celebrazioni, ma nessuno gli aveva fatto notare che lo stadio non sarebbe stato agibile e che bisognerebbe far chiarezza sia sulle cifre per rendere di nuovo agibile lo stadio e sul contratto di gestione annuale, un arco di tempo troppo breve per poter recuperare le spese sostenute. 

L'assessore Sandra Mei inizia a far chiarezza ed a rispondere alle domande dei consiglieri di minoranza " L'inagibilità dello stadio è stata dichiarata da dei tecnici esperti come la commissione Asl, i vigili del fuoco e tecnici comunali, sono obbligatori degli interventi sulle tribune e lo stadio diventerà un cantiere aperto. La cifra da stanziare si aggira sui 700mila euro che prevede i lavori di somma urgenza per poter riaprire la struttura per gennaio 2019. Verrà fatto un bando pubblico dove verrà scelta la società che prenderà la gestione dello stadio, come accade in tutti i casi in cui si prevede l'affidamento di una struttura pubblica".

L'assessore Federico Pierucci chiarisce ciò che verrà effettuato dall'amministrazione:" Bisogna rimettere in stato di agibilità lo stadio, quindi il primo step da effettuare sarà quello della messa a norma della struttura, una volta effettuati i lavori, riconvocata la commissione ed ottenuta l'agibilità, parallelamente, verrà fatto il bando da parte degli uffici amministrativi, invece i tecnici effettueranno un progetto di totale risanamento della struttura che non impediranno la chiusura della struttura stessa che sarà aperta per gennaio 2019. Personalmente la vedo un'occasione per la città che dopo tanti anni vedrà lo stadio rimesso a nuovo cercando di arrecare il minor disagio possibile a tutti."

Il presidente della società Viareggio 2014, Stefano Baroni, fa chiarezza sui rapporti tra la società e l'amministrazione: " Noi non sapevamo di questi 700mila euro e nessuno ci ha mai chiesto di accollarceli, il sindaco ci ha detto un anno fa di tenere duro e noi l'abbiamo fatto senza fare polemiche, ma ci siamo ritrovati senza una sede dove giocare. Per venerdì dobbiamo indicare uno stadio dove giocheremo, quindi ringraziamo il comune di Camaiore e Roberto Pardini che ci ospita. Siamo costretti a " traslocare" e non vorremmo farlo proprio quest'anno, quello del centenario dove abbiamo chiesto e chiediamo all'amministrazione comunale lo stesso trattamento riservato ad altre realtà locali nelle celebrazioni di ricorrenze. Quando verrà fatto il bando ci presenteremo, ma non è vero che i lavori non sono stati fatti per colpa nostra, sostenere questo è una falsità. Il sindaco ci aveva detto che con il dissesto era impossibile avere quei soldi, ora c'è a disposizione una cifra ben maggiore della messa in sicurezza della struttura e, come detto dall'assessore Pierucci, verrà fatto un vero e proprio progetto. Nel nostro piccolo abbiamo fatto lo scorso anno un accordo con la Sampdoria ed abbiamo trovato come main sponsor la Citroen, il sindaco non ci ha trovato gli sponsor che ci aveva fatto sperare qualche mese fa. Vorremmo mettere una pietra sopra le polemiche e gli insulti apparsi sulla stampa da parte del sindaco nei nostri confronti e risolvere il prima possibile questa situazione."

L'ultima parola la prende il consigliere Alessandro Santini che si sente preso in giro dopo le parole degli assessori intervenuti: " Oggi è tardi per far qualcosa! Delle condizioni dello stadio lo sapevate da tempo! Lo dico pubblicamente, voi - rivolto a Stefano Baroni - non lo vincerete il bando." 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


ughi


Terigi auto 2014-15


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Politica


martedì, 18 settembre 2018, 14:41

Ancora disagi alla Casa della Salute, Pastechi: “L'Asl intervenga con decisione”

Athos Pastechi, portavoce di Forza Italia per Viareggio e Camaiore, riferisce di pesanti disagi che continuano al distretto sanitario della frazione. Dove, nella migliore delle ipotesi, gli utenti sono costretti ad attese lunghissime per ritirare le proprie analisi o procedere a normali prelievi di sangue


lunedì, 17 settembre 2018, 14:50

La Versilia perde acqua, Marchetti (FI): "Dispersione del 40,8 per cento, ma dal gestore del servizio idrico investimenti troppo scarsi"

Il capogruppo di Forza Italia Maurizio Marchetti diffonde i dati frutto di elaborazione del suo gruppo regionale su base Istat e Autorità toscana: "Reti idriche colabrodo, ma gli investimenti di Gaia non soddisfano Ait"


Prenota questo spazio!


giovedì, 13 settembre 2018, 15:48

Cattivi odori a Viareggio, Marchetti (FI): "Dall'agenzia regionale e dalla Asl verifiche urgenti"

Il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Maurizio Marchetti, interviene in merito all'odore di torba bruciata che da terreni nel comune di Massarosa stanno tenendo in ostaggio, complice il vento, Camaiore e Viareggio


giovedì, 13 settembre 2018, 15:10

Cattivi odori, il sindaco Del Ghingaro scrive ad Arpat e alla Ausl: "Servono risposte"

In seguito ai cattivi odori che in nottata hanno letteralmente invaso Viareggio, viste anche le numerose segnalazioni di cittadini, il sindaco Giorgio Del Ghingaro ha chiesto sia ad Arpat che alla Ausl di intervenire e di mettere in atto ogni possibile intervento per evitare ricadute sulla salute pubblica


martedì, 11 settembre 2018, 15:11

Il nuovo direttore di zona non è ancora stato inviato dalla Ausl, Del Ghingaro: "Nominato da settimane"

"Alla Sanità della Versilia serve un direttore di Zona. Il nome c’è, ed è condiviso, manca solo che la nomina, già fatta nelle scorse settimane, diventi operativa". Questo in sostanza quanto scritto da Giorgio Del Ghingaro in qualità di presidente della conferenza dei sindaci, al direttore generale della Ausl Toscana...


venerdì, 7 settembre 2018, 15:24

Montemagni (Lega): "Aumentano gli abbonamenti dell'autobus, famiglie penalizzate"

Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega interviene in merito all'aumento dei costi relativi all'abbonamento annuale dei mezzi pubblici