prenota

prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

lunedì, 21 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Cisl Fp: "Orario riabilitazione, decisione assurda e provocatoria"

domenica, 6 gennaio 2019, 09:54

La Cisl Fp Toscana Nord per l’ambito territoriale Lucca-Viareggio denuncia che i rapporti con i dirigenti del settore relazioni sindacali sono arrivati ad un punto limite. 

"L’ultimo episodio - esordisce - risale a ieri e rischia di “far strappare la corda” della pazienza, del buon senso e del rispetto, dimostrati fino ad oggi dalla nostra organizzazione sindacale".

"Ci hanno riferito i lavoratori del settore - spiega - che ieri (venerdì 4 gennaio) a Lucca, durante una riunione di reparto, l’azienda ha comunicato al personale lì operante, che da lunedì 7 gennaio partirà una nuova organizzazione dell’orario di lavoro ed ha illustrato il nuovo modello organizzativo dell’orario di servizio. Il personale era stato rassicurato sullo stop dell’iniziativa, in attesa dello svolgimento dell’incontro tra OO.SS. e Azienda per il confronto sullo specifico tema. Senonché l’azienda, ancora una volta in modo unilaterale, decide di far partire la nuova articolazione oraria presso la Riabilitazione di Lucca, paradossalmente un giorno prima dell’incontro fissato con le OO.SS. per il confronto sullo specifico tema, senza considerare peraltro che il passaggio di detto confronto è obbligatorio, secondo quanto prescritto dalla normativa statale e contrattuale vigente".

"Chiediamo - incalza - al Commissario Usl Toscana nord ovest di farsi carico del problema e di cercare una definitiva soluzione a questa imbarazzante situazione, sulla gestione delle relazioni sindacali da parte dei dirigenti responsabili i quali, purtroppo, in questo settore si esprimono con atteggiamenti prepotenti, provocatori oltre che arroganti, come confermato anche dall’ultimo episodio sopra rappresentato. Non può, a questo punto, negarsi che l’azienda, proprio tramite detti dirigenti, continua ad operare dimostrando inadeguatezza nella gestione delle relazioni sindacali che rischiano di compromettersi in modo irreversibile, provocando peraltro gravi danni all’immagine sindacale".

"Cisl Fp Toscana Nord, fiduciosa, resta in attesa di un urgentissimo interessamento del commissario alla questione - conclude - e chiede contestualmente che venga sospesa l’attivazione del nuovo modello orario presso la Riabilitazione dell’ambito territoriale di Lucca e Viareggio, in attesa del confronto fissato per l'8 gennaio".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


ughi


q3


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Politica


lunedì, 21 gennaio 2019, 15:34

Piano triennale delle opere: 6 milioni di investimenti

Investimento di circa 6milioni e mezzo di euro solo per il 2019, provenienti dagli oneri di urbanizzazione (più di 5milioni), sanzioni Codice della Strada e proventi dei parcheggi (550mila euro), alienazione di beni (320mila euro), contributi della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca (250mila euro) e dalla Regione Toscana (490mila...


lunedì, 21 gennaio 2019, 10:43

Riorganizzazione ospedale, M5S: "Il Versilia perde sempre più pezzi"

Il Movimento Cinque Stelle di Viareggio (nella foto impegnato nella raccolta firme in passeggiata) interviene in merito alla riorganizzazione dell'ospedale unico varata dall'Asl


Prenota questo spazio!


domenica, 20 gennaio 2019, 11:37

Giorgio Del Ghingaro aderisce al manifesto di Calenda

Giorgio Del Ghingaro aderisce al Manifesto di Calenda: "Avanti insieme – scrive il primo cittadino - con la competenza e col coraggio delle scelte, anche radicali, come un fronte progressista deve saper fare"


sabato, 19 gennaio 2019, 17:47

Il benvenuto del sindaco al nuovo vescovo

Giorgio Del Ghingaro: "Un sentito benvenuto monsignor Paolo Giulietti nominato oggi a ricoprire l’incarico di arcivescovo della nostra diocesi"


sabato, 19 gennaio 2019, 15:29

Gazebo Lega: successo di firme contro lo smantellamento dell'ospedale Versilia

Baldini: "Al gazebo della Lega in Passeggiata a Viareggio, solo a fine mattinata, già raccolte quasi 100 firme contro lo smantellamento dell'ospedale Versilia ed a sostegno della battaglia del FIALS che da anni denuncia tutti i limiti della sanità toscana di Rossi e compagni"


venerdì, 18 gennaio 2019, 10:24

Manovra, Mallegni (FI): "Bello spot, ma grande bufala"

E' il commento di Massimo Mallegni, senatore di Forza Italia e membro dell'8^ commissione permanente in merito al via libera al cosiddetto "decretone"