prenota

prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

mercoledì, 26 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Montemagni e Recaldin (Lega): “Decreto Sicurezza, per alcuni sindaci vengono prima i clandestini"

venerdì, 4 gennaio 2019, 10:55

Elisa Montemagni ed Andrea Recaldin, rispettivamente capogruppo in consiglio regionale e commissario provinciale della Lega, criticano duramente i sindaci di Lucca e Viareggio per essersi scagliati contro il Decreto Sicurezza.

"Con modalità magari leggermente diverse fra di loro - esordiscono -, ma la sostanza è poi la stessa, i sindaci di Lucca e Viareggio non si smentiscono e per l'ennesima volta antepongono gli interessi dei clandestini a quelli di coloro che, malamente, tuttora amministrano." 

"Ogni singolo cittadino - proseguono gli esponenti leghisti - è tenuto al rispetto delle leggi e quindi riteniamo che un primo cittadino debba dare, semmai, l'esempio e non criticare apertamente una disposizione legislativa. I predetti sindaci si scagliano contro il Decreto Sicurezza, dicendosi certi che debba essere radicalmente cambiato, con Tambellini che, addirittura, pensa di rivolgersi al tribunale per farne valutare l'effettiva costituzionalità." 

"Con tutti i problemi che assillano quotidianamente le due località lucchesi - sottolineano Montemagni e Recaldin - siamo indignati dal fatto che questi amministratori si scervellino per provare a mettere i bastoni fra le ruote ad un decreto che, viceversa, dalla stragrande maggioranza delle persone è visto come particolarmente utile e necessario per affrontare il delicato tema della sicurezza a 360°. Non dimentichiamo, poi come lo stesso Tambellini, ad elezioni vinte, fece entrare trionfante la bandiera dei rom in comune ed ora, dimostrando da subito che le sue priorità erano ben diverse dai lucchesi, polemizza contro il ministro Salvini, evitando cautamente ed improvvidamente di battersi per cercare di eliminare le tante storture e magagne che assillano la stessa Lucca (recentemente, lo stesso sindaco ha, ad esempio, disertato il consiglio straordinario sull'importante tema della sanità)."

"Insomma - concludono seccamente Elisa Montemagni ed Andrea Recaldin - queste esternazioni "piddine" o comunque di esponenti della sinistra, sono la chiara testimonianza di come tali esponenti politici non abbiano più seri argomenti da proporre, ergendosi a paladini di persone non meglio identificate, invece che curare gli interessi, ad esempio, dei tanti indigenti lucchesi e viareggini che, a differenza di qualcun' altro, spesso non riescono a fare i canonici tre pasti quotidiani."


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


ughi


auditerigi


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Politica


mercoledì, 26 giugno 2019, 09:39

Viareggio 2020, Forza Italia: “Non siamo ruota di scorta di nessuno”

Il coordinamento comunale Forza Italia di Viareggio interviene in merito agli attesi potenziamenti estivi per le forze dell'ordine in Versilia


martedì, 25 giugno 2019, 14:58

La Lega di Viareggio a colloquio con il prefetto Falco: la sicurezza in città al centro dell'incontro

Questa mattina, in prefettura a Lucca, il commissario ed il gruppo consiliare della Lega di Viareggio hanno incontrato il prefetto di Lucca


Prenota questo spazio!


martedì, 25 giugno 2019, 09:45

Pasquinucci: "Il comune restituisca i soldi per l'impianto di insacchettamento"

Un'interrogazione sul mancato utilizzo dell'impianto di insacchettamento delle arselle che si trova all'interno del mercato comunale all'ingrosso del pesce: a presentarla è Stefano Pasquinucci, consigliere comunale del gruppo misto a Viareggio


lunedì, 24 giugno 2019, 16:54

Il sindaco ha incontrato il prefetto di Lucca Leopoldo Falco

Una visita alla quale era presente anche l’assessore alla Libertà Urbana Maurizio Manzo, che ha previsto un colloquio privato in municipio e una passeggiata nelle sale della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Viani, durante la quale il prefetto ha avuto modo di ammirare la mostra di Moses Levy che in...


lunedì, 24 giugno 2019, 12:06

Santini: "I giovani d'oggi non vogliono più lavorare?"

Dopo l'inchiesta sul lavoro stagionale a Viareggio apparsa su alcune cronache cittadine, Alessandro Santini, Lega, esprime il suo pensiero sull'argomento dei giovani ed il lavoro stagionale


lunedì, 24 giugno 2019, 10:35

Viareggio tra le tappe del tour dei parlamentari M5S della Commissione Trasporti in Toscana

Per venerdì 28 giugno, dalle 9, il senatore viareggino Gianluca Ferrara ha invitato i parlamentari della Commissione Trasporti Gabriella Di Girolamo, Agostino Santillo (capogruppo) e Giorgio Fede alla Capitaneria Porto di Viareggio, per un incontro con l’Autorità Portuale e la Guardia Costiera.