prenota

prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

giovedì, 20 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Pasquinucci: "Promesse non mantenute, annullato spettacolo per le scuole"

martedì, 19 marzo 2019, 10:31

Stefano Pasquinucci interviene in merito alla mancata messa in scena dello spettacolo "Dante Inferno - L'Opera in Musical" in programma nelle mattine del 19 e 20 marzo al Teatro Jenco.

"La ristrutturazione e la riapertura del teatro Jenco - esordisce - sono, senza dubbio, un fatto importante e significativo per la nostra città. E lo sono, soprattutto, in funzione di un un progetto di promozione, diffusione e valorizzazione delle attività teatrali rivolte ai giovani ed alle scuole".

"Per questi motivi, e non solo, - incalza Pasquinucci - resto perplesso nell'apprendere che lo spettacolo "Dante Inferno - L'Opera in Musical", in programma nelle mattine del 19 e 20 marzo presso il Teatro Jenco, non andrà in scena. Un evento importante, interessante e stimolante che i componenti della "Compagnia della Quinta" erano riusciti ad organizzare grazie alla promessa di gratuità del teatro da parte dell'assessore alla cultura del comune di Viareggio. L'assessore infatti aveva garantito che avrebbe attinto dal numero di giornate che il Comune ha a disposizione per l'utilizzo del teatro".

"Una decisione - sottolinea - che aveva consentito anche di ridurre il prezzo del biglietto dello spettacolo, dal prezzo originario di 9 euro a 7 euro. Ad una settimana dalla messa in scena delle due date programmate, però, l'assessore ha fatto marcia indietro, riversando sulla compagnia il totale costo, non preventivato, del teatro. Una spesa insostenibile che ha reso inevitabile l'annullamento di tutte le date in programma, compresa la replica serale".

"Decisione - conclude - che ha amareggiato e deluso compagnia e scuole coinvolte e che non rappresenta certo un positivo e qualificante modo di amministrare la cosa pubblica".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


ughi


auditerigi


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Politica


mercoledì, 19 giugno 2019, 14:44

Port Authority, ok al bilancio, Baccelli: "Importanti risorse per Viareggio"

Ok al bilancio dell'Autorità portuale regionale dalla commissione Infrastrutture del Consiglio regionale presieduta dal consigliere regionale Pd Stefano Baccelli


mercoledì, 19 giugno 2019, 11:25

Distretto floricolo Lucca e Pistoia, Mugnai e Marchetti (FI): "Riconosciuto nel 2006 e ancora senza struttura. La Regione faccia il suo"

«Quello floricolo interprovinciale tra Lucca e Pistoia somiglia alla storica réclame di una nota caramella: è il distretto senza l'organismo attorno. Basta: la Regione lo metta subito in condizione di funzionare». Questo il senso di un'articolata mozione presentata in consiglio regionale


Prenota questo spazio!


lunedì, 17 giugno 2019, 11:51

Lavori sospesi sul lungomare, Dondolini: “Confronto con imprenditori e tempi rapidi per chiudere i cantieri"

Marco Dondolini, coordinatore comunale di Forza Italia a Viareggio, torna all'attacco sui lavori pubblici (ancora) in corso nel cuore turistico della città


domenica, 16 giugno 2019, 21:01

Lega su chiusura teatro Politeama: "Il Pd e la sinistra dei caminetti culturali finalmente se ne accorge. Meglio tardi che mai"

Così interviene il Gruppo Consiliare della Lega in comune a Viareggio con Massimiliano Baldini, Maria Domenica Pacchini, Alfredo Trinchese ed Alessandro Santini


sabato, 15 giugno 2019, 13:13

Il Pd presenta una mozione sul Politeama

Si torna a parlare del teatro Politeama di Viareggio, dopo che è stato chiuso ed abbandonato, subendo anche dei cedimenti della struttura come la caduta di un pezzo di cornicione, il Partito Democratico lo fa attraverso una mozione che dovrebbe essere discussa e votata nel prossimo consiglio comunale


giovedì, 13 giugno 2019, 10:39

Zucconi (FdI): "La piazza più importante della città abbandonata all'incuria"

Sono queste le parole dell'onorevole Riccardo Zucconi all'indomani del crollo di un pezzo di cornicione dalla ex caserma dei carabinieri, ubicata proprio nella piazza principale della città