prenota

prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

domenica, 21 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Coordinamento No Asse: "Evitare di aggravare gli errori commessi in passato"

martedì, 16 aprile 2019, 11:23

A seguito dei tanti disagi procurati alla circolazione cittadina venerdì, dopo che uno yacht di 27 metri è rimasto fermo, per un guasto all'impianto sterzante del camion di trasporto, il coordinamento del comitato No Asse torna ad esprimere le sue perplessità sull'effettiva utilità della via del Mare e della via delle Darsene.

"La polemica innestata a seguito del caos del traffico provocato lo scorso venerdì dell' "avaria cittadina" di una nave, ha visto all'opera in modo strumentale i sostenitori del percorso a sud dell'asse di penetrazione. Quanto è successo sottolinea l'insostenibilità di scelte che hanno portato alla realizzazione di cantieri lontani dall'acqua. E ora è il momento di evitare di aggravare gli errori commessi in passato e limitarne gli effetti rinunciando a soluzioni tanto scontate quanto improponibili.

La questione asse di penetrazione, poi chiamata via delle Darsene, in discussione negli ultimi 40 anni, ha prodotto un grande mole di studi sul percorso del traffico veicolare e dei trasporti eccezionali inerenti alla Darsena che con il tempo si sono sempre più affinati. Nella discussione si sono affacciati anche studi prodotti da privati che hanno preso in considerazione di volta in volta solo alcuni aspetti particolari, con risultati che spesso hanno creato equivoci se considerati isolati dal resto del contesto."

Le due ipotesi di tracciato sono, per il terzo lotto, quella a nord o quella a sud dello stadio dei pini.

"Chi come noi ha parlato dell'ipotesi del tracciato a nord dello stadio, ha sempre precisato che tale progetto, l'unico concretamente realizzabile, è percorribile ovviamente adeguando la viabilità esistente per esigenze anche per la cantieristica.

Lavori comunque molto meno impattanti del tracciato a sud che comporterebbe la distruzione di un patrimonio naturale, lo spostamento di uno stadio e anche l'ipotesi dell'abbattimento di una palazzina residenziale. Il tracciato a sud è inutile, dannoso, costosissimo e inoltre va contro alcune normative nazionali ed europee. Infatti allo stato attuale per l'ipotesi a sud si sono fatte tante chiacchiere ma niente di veramente concreto. I sostenitori di questa opera potrebbero rimanere delusi."

A sostenere l'ipotesi di un possibile passaggio a nord dello stadio ci sarebbe la disponibilità da parte del proprietario della ex Fervet: "Apprendiamo inoltre che lo stesso privato, proprietario dei terreni ex Fervet, si rende disponibile a collaborare per il completamento dell'opera, cosa che si potrebbe dimostrare realmente utile per la realizzazione del tracciato a nord."


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


ughi


auditerigi


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Politica


sabato, 20 aprile 2019, 18:37

Il ministro Toninelli accolto dal capogruppo dei Pentastellati Annamaria Pacilio

Visita in forma privata del ministro delle infrastrutture e dei trasporti del Governo Conte Danilo Toninelli a Viareggio dove è stato accolto dal capogruppo dei Pentastellati in consiglio comunale a Viareggio Annamaria Pacilio


sabato, 20 aprile 2019, 08:45

Lega: "Piazza Puccini in condizioni vergognose anche a Pasqua"

Così intervengono i consiglieri comunali della Lega Massimiliano Baldini, Maria Domenica Pacchini, Alfredo Trinchese, Alessandro Santini


Prenota questo spazio!


giovedì, 18 aprile 2019, 13:22

Lega incontra il questore di Lucca su sicurezza: "Colloquio proficuo"

Questa mattina, in rappresentanza del partito e del gruppo consiliare della Lega di Viareggio, il commissario Maria Domenica Pacchini ed il consigliere comunale Massimiliano Baldini sono stati ricevuti dal questore di Lucca, dottor Maurizio Dalle Mura, da poco insediatosi in carica nella provincia


mercoledì, 17 aprile 2019, 17:50

Sanità: "Pronta la mozione di sfiducia a Rossi firmata da tutti i capigruppo del centrodestra"

I capigruppo regionale Paolo Marcheschi (Fdi), Elisa Montemagni (Lega), Maurizio Marchetti (Forza Italia) annunciano la firma su una mozione contro il Governatore toscano dopo i problemi della sanità regionale


mercoledì, 17 aprile 2019, 16:12

Fratelli Rosselli, storia di giustizia e libertà, Del Ghingaro agli studenti: "Bisogna saper distinguere fra chi ha lottato per la libertà e chi ha prodotto violenza e sangue"

Si è tenuto questa mattina a Villa Paolina, l’incontro dedicato alle classi quinte del liceo Carducci dal titolo «Carlo e Nello Rosselli, antifascismo e resistenza». Un appuntamento organizzato dal Comune di Viareggio in collaborazione con Anpi Viareggio e Isrec di Lucca, nell’ambito della mostra «Fratelli Rosselli, storia di giustizia e libertà»...


mercoledì, 17 aprile 2019, 15:26

Il sindaco Del Ghingaro ha incontrato il questore Dalle Mura

Il sindaco Giorgio Del Ghingaro ha ricevuto questa mattina, mercoledì 17 aprile, in Municipio, il questore di Lucca Maurizio Dalle Mura. Al colloquio erano presenti anche l’assessore Maurizio Manzo e il dirigente del Commissariato Marco Mariconda: sul tavolo le questioni legate alla libertà di vivere serenamente tutti i luoghi di Viareggio