prenota

prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

sabato, 23 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Festival pucciniano, si dimette Alberto Veronesi

domenica, 14 luglio 2019, 12:43

di aldo grandi

Piatto ricco mi ci ficco. E come si potrebbe non tuffarsi in questa ennesima vicenda che l'amministrazione comunale di Viareggio pare non aver saputo gestire come avrebbe dovuto o, forse, voluto, ma non potuto? Questa mattina all'alba schizza fuori la notizia delle dimissioni del presidente della fondazione Festival Pucciniano Alberto Veronesi, rassegnate nella giornata di ieri durante la riunione del consiglio di amministrazione della fondazione. Oltre al presidente Alberto Veronesi, nel cda figurano anche il vice presidente, Maria Lina Marcucci, nominata dal sindaco di Viareggio e insediata l'11 gennaio 2019. Quindi, come consiglieri, Luisella Botteon, Stefano Pozzoli e Paolo Spadaccini.

Veronesi si sarebbe dimesso per motivi personali e, comunque nell'ambito di un percorso concordato per gli assetti delle fondazioni. Assumerà, però, il ruolo di direttore musicale che è, comunque, una figura diversa da quella di direttore artistico. A quanto pare era un po' di tempo che ci pensava, poi ha deciso di attendere l'apertura della stagione e la presentazione del bilancio. Il consiglio di amministrazione gli ha affidato la direzione musicale del festival che consisterà nell'occuparsi dell'orchestra, il coro, i giovani artisti, di valorizzare, in sostanza, la qualità degli aspetti musicali.

La notizia giunge all'indomani del successo decretato dal pubblico in occasione della prima del festival Pucciniano, Turandot.

Il consigliere della Lega Alessandro Santini, appena appreso delle dimissioni, ha rivolto al sindaco Giorgio Del Ghingaro una interrogazione urgente che pubblichiamo:

Con la presente, il sottoscritto consigliere Alessandro Santini chiede se corrisponde al vero che:

il Presidente della Fondazione Festival Pucciniano, Maestro Alberto Veronesi, rassegnato le dimissioni sabato 13 luglio?
Corrisponde al vero che siano già state avviate le procedure ufficiali con tanto di delibera di Consiglio d'Amministrazione?
Desidero sapere che cosa sia successo all'interno della Fondazione Festival Pucciniano di Viareggio.
Cosa è accaduto di così grave da portare il Presidente della Fondazione a dimettersi il giorno dopo l'inaugurazione della stagione teatrale 2019?
Cosa è accaduto di così importante da portare il Presidente Veronesi a rinunciare immediatamente alla sua Presidenza del Festival?
L'Amministrazione Comunale era al corrente di quanto stava accadendo?
I Consiglieri Comunali di maggioranza venerdì 12 luglio erano già stati messi al corrente o no delle dimissioni?
Il Sindaco e la Giunta, che hanno difeso e lodato il Presidente del Festival Alberto Veronesi durante l'ultimo Consiglio Comunale di venerdì 12 luglio, sapevano cosa stava avvenendo all'interno del Festival?
Il Sindaco e la Giunta sapeva o no da circa due settimane di quello che sarebbe accaduto?
Corrisponde al vero che il Sindaco ha chiesto al Presidente Veronesi di dimettersi all'interno del Consiglio d'Amministrazione del Festival.
Cosa ha portato il Maestro Veronesi ha dover dimettersi senza divulgare ufficialmente la notizia?Perché questo maldestro tentativo di non voler far sapere nulla a livello pubblico?
Quale ruolo manterrà Alberto Veronesi all'interno della Fondazione?
Continuerà a gestire la programmazione artistica?
Alberto Veronesi resterà Direttore Artistico?

Come mai quest'anno non c è stata la consueta Conferenza Stampa ufficiale di apertura del Festival? Le dimissioni del Presidente Veronesi erano già nell'aria? La situazione era critica già da tempo da preferire e scegliere, come linea di comunicazione ufficiale, di non fare conferenze stampa?
Come è possibile che sabato 13 luglio il Presidente si dimetta senza dare nessuna notizia al Consiglio Comunale che ha discusso un ordine del giorno sulla Fondazione Festival Pucciniano da lui presieduta?
In Consiglio Comunale abbiamo difeso l'istituzione Festival sostenendo con forza e convinzione che la manifestazione va preservata e tutelata.In Consiglio Comunale la Lega ha chiesto le dimissioni del Presidente della Fondazione Pucciniana e dell'interno CDA e davvero nessuno della maggioranza aveva notizie o sentori di quanto stava per accadere?

Ma veramente il Sindaco e l'Assessore alla Cultura non avevano parlato con Veronesi e non immaginavano cosa stesse accadendo da lì a poche ore?
Quanto di grave avvenuto ha dei legami con quanto accaduto a Gianfranco Pappalardo Fiumara, persona di fiducia del Presidente Veronesi, poi messo alla porta e fuori della Fondazione dopo le sue vicende giudiziarie?
Alla presente interrogazione è cortesemente richiesta risposta scritta.
Per la gravità della situazione e per la necessità di ulteriori informazioni al riguardo, chiederò l'istituzione di una Commissione d'inchiesta consiliare sulla questione in oggetto all'interrogazione.

Foto Giacomo Mozzi

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


ughi


auditerigi


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Politica


giovedì, 21 novembre 2019, 16:29

Che schifo al Piazzone...

La Lega: "Situazione cronica di degrado al Piazzone, quando sarà fatto rispettare il regolamento di polizia e decoro urbano?". Esercenti e clienti delle attività di Piazza Cavour hanno fatto presente la situazione di grave disagio e senso di insicurezza che vivono tutti i giorni nel trovarsi al Piazzone, per motivi di lavoro, di acquisto,...


giovedì, 21 novembre 2019, 13:04

Imposta di soggiorno, Zucconi (FdI): “Assurdo non reinvestirla per scopi turistici”

La decisione della giunta Del Ghingaro su come impiegare gli utili della tassa di soggiorno non trova d'accordo l'onorevole Riccardo Zucconi. Il Deputato in quota FDI ribadisce infatti come sia fondamentale per il nostro territorio e in particolare per la città di Viareggio, reinvestire i proventi in precise operazioni che favoriscano...


Prenota questo spazio!


giovedì, 21 novembre 2019, 11:43

Degrado al piazzone, Pacchini (Lega): "Quando si farà rispettare il regolamento comunale per il decoro urbano?"

Esercenti e clienti delle attività di Piazza Cavuor hanno fatto presente la situazione di grave disagio e senso di insicurezza che vivono tutti i giorni nel trovarsi al 'piazzone' per motivi di lavoro, di acquisto o di abitazione


mercoledì, 20 novembre 2019, 19:24

Tassa di soggiorno e albergatori, Lega: "Del Ghingaro non se ne cura, ma il turismo e chi vi lavora sono in difficoltà"

Il direttivo della Lega di Viareggio, nella persona di Alessandro Santini, ha voluto prendere le parti degli albergatori della città, con la cui associazione si è incontrato in mattinata


mercoledì, 20 novembre 2019, 11:20

Sosta a Viareggio, nuove App e nuovi servizi

Attive da dicembre, sul territorio di Viareggio, tre nuove App per la sosta: si tratta di TelePass pay, MyCicero, e ATono, le applicazioni di fatto più utilizzate in Italia. Tutte saranno integrate, insieme ad EasyPArk già attiva a Viareggio insieme alla App di MoverViareggio, nella piattaforma informatica di gestione MoVer,...


martedì, 19 novembre 2019, 12:15

Ferrara (M5S): "Più fondi al Carnevale di Viareggio"

Potenziare il Carnevale di Viareggio all’interno del fondo dei carnevali storici. È questo l’obiettivo di un emendamento alla legge di Bilancio, presentato dal senatore Gianluca Ferrara del M5S