prenota

Anno X

lunedì, 10 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Futuro Italia: "Volantini politici in chiesa, niente a che vedere con la spiritualità dell'individuo"

martedì, 9 luglio 2019, 09:46

La dottoressa Marzia Lucchesi, responsabile di zona dell'associazione Futuro Italia, interviene dopo quanto accaduto nella parrocchia di Massarosa dove sono stati distribuiti volantini politici.

"La diatriba tra potere spirituale e potere temporale - esordisce - è ormai secolare ed è stata anche causa di numerose guerre per quanto assurdo possa sembrare come le religioni, che dovrebbero essere latrici di pace, siano invece spesso le cause più frequenti di guerre acerrime!"

"La Chiesa - spiega - dovrebbe prendersi cura della spiritualità e oltre che professare la Buona Novella, ne dovrebbe illustrare i contenuti fondanti che non hanno scadenza temporale. Nel momento in cui i preti si mettono a distribuire in Chiesa, come è accaduto nella parrocchia di Massarosa, volantini recanti i nomi dei governanti di turno, criticandone l'operato politico, oltre a rendere questi insegnamenti contingenti ecco che cadono loro stessi nelle maglie, per loro perverse, della politica".

"Nel volantino in questione - incalza -, creano sconcerto frasi del tipo "anche Giuda baciò Gesù per interesse" visto che dopo non si fa un resoconto dettagliato di quanto frutti l'accoglienza migranti alla Chiesa (per Massarosa in particolare, si parla di poco meno di due milioni) e del perché non si faccia questa accoglienza senza accedere ai fondi statali, ma chiedendo l'elemosina, o spogliandosi di beni ereditati e magari non utilizzati. Non so se Gesù, nel Vangelo parlasse di "politica disumana e xenofoba" se così fosse, citatemi i versetti a riguardo perché momentaneamente non li ricordo, mentre ricordo perfettamente di aver letto diverse volte di donare i propri beni ai poveri. Trovo molto giusta la domanda che viene posta sul volantino riguardo a "dove abbia fallito la Chiesa", ma non perché il 33% dei cattolici voti questo o quel partito politico! Mi chiederei invece dove possa aver fallito dal momento che le Chiese sono ormai vuote da tempo e i giovani se ne tengono alla larga".

"Immagino - conclude - che il maligno, quando si manifesta, non necessariamente faccia un'apoteosi: sarebbe scontato e prevedibile. Forse potrebbe minare le fondamenta di una religione attraverso altre strade materiali che niente hanno a che vedere con la spiritualità dell'individuo. La spiritualità, non ha bandiera politica".




Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

toyota

auditerigi

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Politica


domenica, 9 maggio 2021, 22:16

E' morto Augusto Fiorini, politica in lutto

E' improvvisamente deceduto Augusto Fiorini, ex dirigente locale di Fratelli d'Italia poi approdato a Vox Italia. Le condoglianze della Lega di Viareggio


domenica, 9 maggio 2021, 22:14

Morta la mamma dell'assessore Salemi

Liana Amabile vedova Salemi, nata a Viareggio il 2 novembre 1946, conosciuta in città per il negozio d’antiquariato inglese, si è spenta il 9 maggio all’età di 74 anni


Prenota questo spazio!


venerdì, 7 maggio 2021, 16:39

Politeama, il comitato scrive al sindaco: “Basta indugiare”

Il recente consiglio comunale ha visto respingere, non senza polemiche e malcontento, la mozione per la sua riapertura; ma adesso per il futuro dello storico Teatro Politeama di Viareggio, scende in campo il comitato fondato proprio a sua difesa


venerdì, 7 maggio 2021, 15:02

Marcucci (FdI): "Pericolosissimo il ponte che attraversa via Fosso le Quindici al Varignano"

A segnalare la cosa è Christian Marcucci, responsabile di Fratelli d'Italia del dipartimento tutela del territorio e animali


giovedì, 6 maggio 2021, 21:28

La Lega di Viareggio boccia il ddl Zan: "Incompleto e da correggere, lo dicono anche le femministe"

Dibattiti e polemiche. La questione riguardo la calendarizzazione e la seguente approvazione del Ddl Zan continua a essere al centro dell’attenzione politica, sia ai vertici di Governo, sia all’interno dei consigli comunali


mercoledì, 5 maggio 2021, 22:40

Giorgio Del Ghingaro candidato a sindaco di Lucca

Pellegrinaggio di imprenditori, politici, intellettuali per convincere il sindaco di Viareggio a scendere in pista alle amministrative del 2022. Tra essi anche Marco Remaschi di Azione, il partito di Carlo Calenda e Matteo Richetti