prenota

prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

lunedì, 27 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Tassa di soggiorno e albergatori, Lega: "Del Ghingaro non se ne cura, ma il turismo e chi vi lavora sono in difficoltà"

mercoledì, 20 novembre 2019, 19:24

Il direttivo della Lega di Viareggio, nella persona di Alessandro Santini, ha voluto prendere le parti degli albergatori della città, con la cui associazione si è incontrato in mattinata. Al centro della discussione un'idea di futuro per l'ambito commerciale e turistico, con progetti e una linea politico-amministrativa da proporre in alternativa a quella messa in atto dalla giunta Del Ghingaro.

"La Lega vuole una svolta totale nei rapporti con la città e con le categorie. Per farlo, però, occorre una cambiamento radicale nei rapporti con i cittadini, al quale si arriva attraverso una classe politica fatta di persone preparate e competenti.  Il turismo non può essere relegato tra gli assessorati secondari da far gestire a chi non ha idee e incidenza nel settore. Se gli albergatori hanno un problema da anni con la tassa di soggiorno, il sindaco ha l'obbligo di risolvere questa situazione. La politica serve per risolvere i problemi di chi lavora onestamente, non per crearne ulteriori. La tassa di soggiorno non deve essere la cassa per le esigenze del comune. tassa di scopo è e tassa di scopo deve rimanere".

Nell'importante incontro avuto questa mattina tra la Lega e la presidente di tale associazione, Sandra Lupori, sono state evidenziate molte deficienze e problematicità che quotidianamente gli albergatori e gli imprenditori sono costretti ad affrontare.

"L'amministrazione è noncurante. Chi lavora deve avere dalla politica e soprattutto da chi lo amministra certezze e sicurezza. L'unica certezza che gli albergatori ottengono è invece la decisione sulla tassa di soggiorno per i prossimi tre anni. Ma come si risolve la questione delle cartelle 2014? Non si sa, però sappiamo che 300 mila euro saranno usati per salvare il bilancio del Pucciniano. Ma che programmazione ha l'amministrazione comunale per San Silvestro? Quando ce lo vuole dire? Quando potranno pubblicizzarlo gli albergatori? Qui si viaggia e si lavora a vista, alla giornata, e questo è gravissimo. Del Ghingaro è diventato famoso in tutta Italia per aver alzato muri e barriere contro gli altri comuni: la sua smania e la sua continua competizione con gli altri sindaci danneggia il nostro turismo. Basti pensare alla figuraccia nazionale per aver impedito il passaggio della 'Tirreno Adriatico'. Viareggio non si può permettere pressappochismo in materia di turismo e commercio ma soprattutto pretende dai suoi amministratori una provata competenza nel settore".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


auditerigi


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Politica


domenica, 26 gennaio 2020, 10:35

Il commissario della Lega Toscana al gazebo di Viareggio

Questa mattina al consueto gazebo in Piazza della Lega, è stato presente Daniele Belotti, commissario della Lega Toscana, con i vertici regionali del partito, per supportare la sezione locale e i suoi rappresentanti in consiglio comunale e sul territorio


sabato, 25 gennaio 2020, 18:26

Baldini (Lega): "Sconfitta di Sea, altro fatto (negativo) dell'amministrazione Del Ghingaro"

Così interviene il capogruppo della Lega Massimiliano Baldini sulla recente sentenza del consiglio di stato riguardante Sea Ambiente


Prenota questo spazio!


sabato, 25 gennaio 2020, 15:47

Viareggio Viva: "Del Ghingaro alla guida della città"

David Zappelli di Viareggio Viva risponde alle provocazioni verso il sindaco Giorgio Del Ghingaro ribadendo il suo appoggio al primo cittadino


sabato, 25 gennaio 2020, 14:37

Italia Viva Viareggio: "Sea Ambiente, Del Ghingaro e Miracolo devono dimettersi"

Il comitato "Viareggio Italia Viva" e il comitato di Italia Viva "Viareggio Società Aperta", coordinati da Rossella Martina e Andrea Pieraccini, e il consigliere comunale di Italia Viva di Camaiore Federico Pedonese, ritengono estremamente significativa la sentenza del Consiglio di Stato che ha respinto il ricorso di Sea Ambiente dando...


sabato, 25 gennaio 2020, 12:45

"Ospedale Versilia secondo in Toscana per numero di medici che non fanno aborti"

NUDM Viareggio interviene sul problema: Ecco l'ennesima dimostrazione reale che in Italia e nel nostro ospedale abbiamo un caso più unico che raro è uno dei paesi in cui l'aborto è legale ma abortire è un impresa difficilissima


venerdì, 24 gennaio 2020, 14:35

Triplice fischio: Camaiore vs Sea Ambiente 3-0

Se fino a questa mattina c'era ancora un po' di suspense, seppur minima, e, forse, un po' di paura (se la vogliamo chiamare così) nelle stanze del palazzo civico camaiorese la sentenza del consiglio di stato ha ridotto tutto a polvere di stelle. Sea Ambiente ha perso