prenota

prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

venerdì, 6 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

David Zappelli interviene sulla polemica delle sardine con la figura di Burlamacco

lunedì, 2 dicembre 2019, 17:53

Anche il consigliere comunale di maggioranza David Zappelli interviene in merito alla polemica sollevata dal consigliere della Lega Alessandro Santini in merito all'uso della figura di Burlamacco su delle spille a forma di sardina fatte da Amalia Caprili per la manifestazione a Firenze del "Movimento delle Sardine". Il consigliere fa anche notare che in un'immagine è lo stesso Santini ad avere il simbolo di Burlamacco, sebbene rappresentato sul suo giubbotto, accostato alla scritta "io sto con Salvini".

"Si dice che i viareggini siano sempre pronti alla critica e alla polemica. L'ultima polemica in realtà viene da un camaiorese - sottolinea il consigliere Zappelli - che, sebbene sia stato per qualche anno presidente del carnevale di Viareggio, camaiorese rimane: ad Alessandro Santini, infatti, tra le migliaia di altre cose, non è sfuggita quella della sardina vestita da Burlamacco. E' successo che la signora Amalia Caprili abbia pensato bene di andare a Firenze, sabato scorso, per unirsi alle altre 40mila sardine che si sono ritrovate in piazza della Repubblica per dire no all'odio di Salvini e alle sue "fake news" e per dire invece sì ad una politica fatta prima di tutto rispettando la dignità delle persone. Poiché, come noto non sono ammesse bandiere di partito, ad Amalia, viareggina qual è, è venuta la brillante idea di colorare le spille a forma di sardina di bianco rosso e nero, i colori cioè di Burlamacco. Come ex presidente della fondazione, Santini ha allora intimato a chi di dovere di prendere posizione contro l'usurpazione dei colori poiché Burlamacco e il carnevale non devono essere usati per fare politica. Un lettore superficiale potrebbe anche esser d'accordo con Santini, ma a ben vedere Amalia Caprili, la quale –ammesso e non concesso che abbia bisogno di una difesa- sa benissimo difendersi da sola, non ha usato l'immagine della maschera, ma semmai i suoi colori. Chi invece ha usato l'immagine di Burlamacco, sebbene come stemma sul suo "giubbino" da ex presidente del carnevale, è proprio Santini stesso la cui foto, con tanto di "walkie-talkie" in mano per la direzione dei corsi mascherati e giubbotto bianco con Burlamacco bene in vista, gira tranquillamente in rete, niente di male ovviamente, se sotto non ci fosse scritto "io sto con Salvini" (dove "io" è Santini, per carità!). Concludendo se qualcuno deve per forza - visto che evidentemente i problemi sono questi - prendere posizione contro l'uso inopportuno di Burlamacco, allora anche Santini è rimproverabile, anzi solo lui, Amalia Caprili no perché non ha usato la maschera, il camaiorese Santini invece sì e mi perdonino i camaioresi se ne puntualizzo la provenienza, non sarebbe da me, ma da quando Giorgio Del Ghingaro è sindaco di Viareggio sembra che le origini abbiano una loro importanza. Ce ne fossero di capannoresi come il nostro sindaco." 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


ughi


auditerigi


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Politica


venerdì, 6 dicembre 2019, 15:43

Nasce 'Giovani per Viareggio'

"Giovani per Viareggio si pone l'obbiettivo di essere fin da ora vicino ai cittadini. Una cosa per noi inderogabile che chiederemo a chi governerà la nostra città dopo le Prossime Elezioni Amministrative è l'istituzione dei Comitati di Quartiere"


venerdì, 6 dicembre 2019, 09:54

Lega: "Gazebo per stoppare il pericolosissimo MES"

Sabato 7 e domenica 8 dicembre, in diverse località della nostra provincia, la Lega Lucca organizzerà dei gazebo per dare la possibilità ai cittadini di firmare una vera e propria petizione popolare per sottoscrivere un chiaro "No" al MES


Prenota questo spazio!


mercoledì, 4 dicembre 2019, 12:25

Disservizi bus in Versilia, Ceccarelli: "Richiamata l'azienda. Servono provvedimenti"

"Abbiamo richiamato l'azienda e credo sia necessario che intervenga subito e che prenda provvedimenti per evitare che episodi di questo tipo possano nuovamente ripetersi", così l'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli ha commentato le ripetute segnalazioni arrivate all'assessorato dagli utenti della Toscana del nord


martedì, 3 dicembre 2019, 19:17

Giorgio Del Ghingaro ha incontrato il prefetto di Lucca Francesco Esposito

Visita istituzionale questa mattina in Comune: il prefetto di Lucca Francesco Esposito, recentemente insediato, ha incontrato il sindaco Giorgio Del Ghingaro. Un colloquio durante il quale il sindaco ha esposto le problematiche della città ma anche illustrato quanto di bello offre e quanta accoglienza sa mostrare


martedì, 3 dicembre 2019, 13:34

Mezzi pubblici: CUB Trasporti critica il servizio gestito dalla CTT

La Confederazione Italiana di Base (CUB) Trasporti ha voluto denunciare la situazione dei mezzi pubblici del territorio, che sta cadendo in disgrazia sempre di più. sul banco, gli aumenti dei biglietti e degli abbonamenti e la gestione del trasporto pubblico, che sta cadendo in abbandono


martedì, 3 dicembre 2019, 11:31

Contributi del Parco per la manutenzione dei sentieri sulle Apuane

Il Parco delle Apuane ha emanato un avviso pubblico per la concessione di contributi finalizzati ad interventi di segnaletica e di manutenzione ordinaria sui sentieri della rete escursionistica delle Apuane