prenota

Anno 6°

sabato, 30 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Colucci (Riformisti Toscani): "La pericolosa miopia del Pd viareggino"

martedì, 14 gennaio 2020, 16:12

Francesco Colucci (Riformisti Toscani) interviene in vista delle elezioni amministrative di Viareggio con una critica al Partito Democratico.

"Siamo particolarmente lieti come Riformisti Toscani che sostengono il disegno politico di Matteo Renzi - esordisce -, di aver visto pubblicato sul sito ufficiale di Italia Viva che a Viareggio è sorto "Viareggio Viva", un nuovo comitato del Partito Renziano, promosso dall'avvocato David Zappelli, capogruppo in Consiglio comunale della Lista Del Ghingaro. Zappelli ha dichiarato:  "Sono convinto sostenitore del sindaco Del Ghingaro e per le prossime amministrative il Comitato Viareggio Viva ne promuove la conferma a sindaco come adesso ne sostiene l'azione Amministrativa." Tre le considerazioni politiche da fare. La prima: la conferma che Giorgio Del Ghingaro si ricandiderà fra pochi mesi a Sindaco di Viareggio; la seconda: che il Capogruppo della sua Lista Civica ha aderito a Italia Viva e costituito un Comitato a sostegno di Del Ghingaro; la terza: è che questo fatto nuovo pone un problema politico serio al PD Viareggino. Il PD farà il suicidio politico di perseverare su una candidatura contrapposta a Del Ghingaro determinando così la vittoria di Salvini anche a Viareggio?"

"Il PD locale - afferma - è incomprensibile e masochista, invece di cercare di allargare il consenso nella competizione elettorale che si preannuncia delicata e pericolosa per la stessa Regione Toscana, vuole andare avanti con un suo candidato a Viareggio mettendo su un piatto d'argento a Salvini, il Comune di Viareggio e forse la stessa Regione Toscana. I Riformisti Toscani denunciano la pericolosa politica del PD che invece di serrare le fila per una difficile campagna elettorale si diletta ancora a ricercare vendette personali e lotte di potere intestine che tanto male hanno già fatto alla città di Viareggio e non solo".

"La perla di questo miope disegno politico - conclude - è l'annuncio di una candidatura PD a Sindaco di Viareggio dell'ex Direttore Generale (fino al 2017) di Confindustria Toscana e di Confindustria Firenze: il top per un partito che si richiama a Gramsci, Di Vittorio, Berlinguer".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

toyota

auditerigi

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Politica


sabato, 30 maggio 2020, 17:23

Riduzione classi e taglio organici, Del Ghingaro: "Si ripensi decisione"

Il sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro, ha inviato una lettera al direttore dell'ufficio scolastico regionale della Toscana e al dirigente dell'ufficio scolastico territoriale di Lucca e Massa Carrara in merito alla riduzione delle classi e al taglio degli organici


sabato, 30 maggio 2020, 17:13

Protocollo d'intesa per il Parco Migliarino, le associazioni ambientaliste: "Siamo sconcertate"

Lo sconcerto delle associazioni ambientaliste si fa sentire. Il motivo riguarda il protocollo d'intesa che il parco Msrm ha siglato con il comune di Viareggio


Prenota questo spazio!


venerdì, 29 maggio 2020, 16:34

Slp-Cisl denuncia: "Più della metà dei lavoratori delle poste in provincia rimasti senza test"

La Slp-Cisl territoriale di Lucca lamenta il fatto che più della metà dei postali aventi diritto è rimasto fuori dall'indagine diagnostica, senza al momento avere la possibilità di una previsione su appuntamenti futuri


giovedì, 28 maggio 2020, 14:16

Bertacca (FdI): "L'estate è alle porte, cosa aspetta il comune di Viareggio ad organizzare i centri estivi per i bambini?"

A porre la domanda al comune è Eleonora Bertacca, del Dipartimento Scuola, Sociale e Disabilità Fratelli d'Italia di Viareggio


giovedì, 28 maggio 2020, 08:36

Mercuri (FLC CIGL): "Come sarà possibile far ripartire la scuola a settembre con questi tagli?"

La Gazzetta di Viareggio ha intervistato Antonio Mercuri; segretario provinciale FLC CIGL, in merito alla situazione della scuola in provincia di Lucca per capire quale sarà lo scenario che si prospetta per il prossimo settembre


mercoledì, 27 maggio 2020, 18:49

Viale dei Tigli chiuso fino a settembre: niente trans e mignotte

Chiuso al traffico il viale dei Tigli: visto l’esito positivo della sperimentazione dello stop alle auto nel fine settimana, l’amministrazione Del Ghingaro ha deciso di prorogare il provvedimento fino alla fine di settembre anche per porre un argine definitivo alla prostituzione