prenota

Anno 6°

lunedì, 24 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Benedusi (FdI): "Barriere architettoniche? Viareggio e Torre del Lago ne sono pieni"

mercoledì, 12 febbraio 2020, 10:31

"Marciapiedi non adeguati, sconnessi e irti di ostacoli; parcheggi di automobilisti "distratti" che occupano gli spazi riservati. Camminando per la città ci si rende conto che per i disabili, gli anziani e per i passeggini spostarsi diventa una corsa ad ostacoli: scivoli inesistenti per salire sui marciapiedi con carrozzine o passeggini (e se esistenti spesso disastrati), pali della luce e cartelli stradali posti in maniera non adeguata che  rende difficile il passaggio, parcheggi selvaggi degli automobilisti sulle strisce pedonali o sui marciapiedi e tanto altro ancora".

A parlare Chiara Benedusi, responsabile sociale e disabilità in quota Fratelli d'Italia Viareggio.

"L'eliminazione delle barriere architettoniche risponde a un'esigenza di autonomia, di fruibilità in sicurezza di spazi privati e pubblici, di dignità sociale per persone con disabilità. La libertà di movimento e di autodeterminazione sono diritti inviolabili della persona e le pubbliche amministrazioni devono operare per rimuovere gli ostacoli, di qualunque natura, che le inibiscono o le limitano. Il rispetto di un diritto inalienabile ha come base il concetto di accessibilità – prosegue Benedusi -  intesa non solo in termini di raggiungibilità, ma che ingloba anche i requisiti di fruibilità, praticabilità, dotazione di arredi e attrezzature, sicurezza d'uso, identificabilità e comfort. La Regione investe ogni anno molte risorse su questo delicato tema e stimola le amministrazioni comunali all'approvazione dei Peba (Piani per l'eliminazione delle barriere architettoniche). Allora mi chiedo: perché l' amministrazione comunale non provvede a rimuovere le numerosissime barriere che ancora oggi pervadono la città? Viareggio e Torre del Lago – conclude – ne sono pieni, soprattutto nelle zone di periferia dove l' abbandono regna sovrano".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania


auditerigi


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Politica


lunedì, 24 febbraio 2020, 11:34

Marcucci (FDI): "Ci arrivano segnalazioni sullo stato dei parchi giochi pubblici di Viareggio: totalmente abbandonati"

Christian Marcucci, dipartimento Sociale, Scuola e Disabilità Fratelli d'Italia Viareggio: A quanto pare Viareggio non è proprio una città per i bambini


lunedì, 24 febbraio 2020, 11:28

Successo raccolta firme di Fratelli d'Italia per le proposte di legge lanciate dalla Meloni

Grande partecipazione sabato e domenica in tutta la provincia di Lucca ai banchetti di Fratelli d'Italia: in tanti hanno firmato le proposte di legge di iniziativa popolare richieste da tempo dal partito di Giorgia Meloni


Prenota questo spazio!


sabato, 22 febbraio 2020, 21:28

Matteo Salvini fa tappa a Torre del Lago

Che cosa ne pensi di Matteo Salvini? Se dovessi fare una critica al capo della Lega, cosa gli diresti? Che cosa condividi del suo pensiero? Giusto il tempo di porsi alcune domande che arriva il leader del Carroccio.


sabato, 22 febbraio 2020, 21:03

Sardine in piazza, niente di nuovo sul fronte occidentale

"La Toscana non si lega!", iniziano così le Sardine, con Miguel Fiorello Lebbiati, attivista per i diritti umani per l'associazione Kethane rom e sinti per l'Italia, manifestando a Viareggio in piazza Maria Luisa


sabato, 22 febbraio 2020, 19:31

I Care, dichiarato stato di agitazione. Bindocci e Pialli: "Basta risparmiare sul personale scolastico"

È con queste parole che Simone Pialli (Cisl Toscana Nord) e Massimiliano Bindocci (Uil Versilia) denunciano l'attività di "I Care", una delle società più complesse del Comune di Viareggio che, accanto a molte altre funzioni, si occupa della collaborazione scolastica coinvolgendo circa 50 addette


sabato, 22 febbraio 2020, 15:00

Elezioni, Lega: "La città ha voglia di cambiare"

Si avvia verso la fase finale la definizione del candidato sindaco per il centrodestra per le amministrative di Viareggio della prossima primavera