prenota

Anno 6°

martedì, 25 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

"Cambiamo!": Savino Lorusso sarà il nuovo coordinatore sulla disabilità

venerdì, 14 febbraio 2020, 11:03

Savino Lorusso di Viareggio si occuperà delle problematiche legate alla disabilità per "Cambiamo!". Una tematica alla quale "Cambiamo!" tiene molto, soprattutto per rendere giustizia a situazioni troppo spesso trascurate. Da lì è nata l'idea di creare una sezione sulla disabilità gestito in toto da persone che vivono quotidianamente queste difficoltà.

"È importante - ha dichiarato Savino -, in una città come Viareggio, dove vivo, pensare ai disabili residenti, ma anche ad un turismo accessibile per la disabilità, portando avanti progetti per l'abbattimento di tutte le barriere architettoniche".

Savino, ha sponsorizzato la proposta ''no-stress per disabili in zone ztl ''cioè una banca dati nazionale, dove iscrivendosi con il tagliando e la propria targa auto, permetterà di poter circolare liberamente in tutta la provincia senza avvisare continuamente i Comuni sugli spostamenti, riducendo quindi tutta la parte burocratica.

"Questo mio progetto - ha ripreso Savino - è stato approvato dalla Regione Lombardia e Veneto. In Versilia a breve partirà in via sperimentale nei Comuni di Pietrasanta, e Forte dei Marmi, con astensione (in sede di unione dei Comuni) di Camaiore e Viareggio".

Savino, impegnato a pieno ritmo sui diritti dei disabili, si è reso anche disponibile ad una candidatura con "Cambiamo!" alle elezioni  di Viareggio per portare avanti queste battaglie troppo spesso demandate e poi trascurate da altri. Il suo moto è ''non vado come politico ma credo di rappresentare tante persone disabili come il sottoscritto, sono lieto e orgoglioso di metterci del mio". "Ad esempio, su Viareggio, sarebbe importante una consulta per disabili, nominando una figura che faccia da garante e intermediario per disabili con gli uffici comunali e del sociale".

Soddisfazione è arrivata anche dal coordinatore provinciale Simone Simonini: "Savino è una buona persona che sono sicuro darà il massimo per questa tematica. Siamo orgogliosi di averlo in squadra, al servizio delle politiche per i disabili in tutta la Provincia di Lucca, dove per "Cambiamo!" si occuperà di disabilità, formando un coordinamento Provinciale con tutte le zone".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania


auditerigi


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Politica


lunedì, 24 febbraio 2020, 14:46

Filcams Cgil e Uiltucs: "Pam Viareggio, direzione aziendale dia risposte"

Filcams Cgil e UilTuCS, per voce di Sabina Bigazzi e Giovanni Sgro, intervengono sulla chiusura del negozio Pam di Viareggio


lunedì, 24 febbraio 2020, 11:34

Marcucci (FDI): "Ci arrivano segnalazioni sullo stato dei parchi giochi pubblici di Viareggio: totalmente abbandonati"

Christian Marcucci, dipartimento Sociale, Scuola e Disabilità Fratelli d'Italia Viareggio: A quanto pare Viareggio non è proprio una città per i bambini


Prenota questo spazio!


lunedì, 24 febbraio 2020, 11:28

Successo raccolta firme di Fratelli d'Italia per le proposte di legge lanciate dalla Meloni

Grande partecipazione sabato e domenica in tutta la provincia di Lucca ai banchetti di Fratelli d'Italia: in tanti hanno firmato le proposte di legge di iniziativa popolare richieste da tempo dal partito di Giorgia Meloni


sabato, 22 febbraio 2020, 21:28

Matteo Salvini fa tappa a Torre del Lago

Che cosa ne pensi di Matteo Salvini? Se dovessi fare una critica al capo della Lega, cosa gli diresti? Che cosa condividi del suo pensiero? Giusto il tempo di porsi alcune domande che arriva il leader del Carroccio.


sabato, 22 febbraio 2020, 21:03

Sardine in piazza, niente di nuovo sul fronte occidentale

"La Toscana non si lega!", iniziano così le Sardine, con Miguel Fiorello Lebbiati, attivista per i diritti umani per l'associazione Kethane rom e sinti per l'Italia, manifestando a Viareggio in piazza Maria Luisa


sabato, 22 febbraio 2020, 19:31

I Care, dichiarato stato di agitazione. Bindocci e Pialli: "Basta risparmiare sul personale scolastico"

È con queste parole che Simone Pialli (Cisl Toscana Nord) e Massimiliano Bindocci (Uil Versilia) denunciano l'attività di "I Care", una delle società più complesse del Comune di Viareggio che, accanto a molte altre funzioni, si occupa della collaborazione scolastica coinvolgendo circa 50 addette