prenota

Anno 6°

giovedì, 9 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Matteo Salvini fa tappa a Torre del Lago

sabato, 22 febbraio 2020, 21:28

di chiara grassini

Che cosa ne pensi di Matteo Salvini? Se dovessi fare una critica al capo della Lega, cosa gli diresti? Che cosa condividi del suo pensiero? Giusto il tempo di porsi alcune domande che arriva il leader del Carroccio. Sono le 16.30 e la piazza di Torre del Lago è piena di persone in attesa del capitano.

A breve salirà sul palco l' ex ministro dell' Interno ma appena appare  si sente gridare all' unisono: "Matteo, Matteo!" E quando inizia il comizio la voce viene soffocata da un coro che urla: "Bravo, bravo!"."

"I politici che non ascoltano non risolvono. Quelli che stanno chiusi in ufficio, nei palazzi o quelli che il sabato e la domenica non li vedete in mezzo alla gente sono a farsi gli affari loro"esordisce.

"Gli italiani sono affezionati alla Lega perché è il primo partito e dopo decenni di chiacchiere ci riconoscono" continua il senatore dal palco allestito in mezzo alla piazza in via Garibaldi.

Nel corso del comizio tocca diverse tematiche tra cui lo smantellamento della legge Fornero, l'approvazione della legittima difesa e la  flat tax o pace fiscale. "Quando la Lega tornerà al governo in Italia potrà stare solo chi ha il permesso di soggiorno" afferma convinto prima che si scatetino forti applausi in segno di approvazione da parte dei cittadini venuti ad ascoltarlo.

Matteo Salvini sottolinea che il business dell'immigrazione clandestina è organizzata dalla mafia. "Quelli sono viaggi pianificati dalla malavita. E quelli che li aiutano sono complici. E oltretutto se questi complici speronano una motovedetta della guardia di finanza devono andare in galera".

Mentre il partito democratico pensa ad abolire i decreti sicurezza, il governatore del Veneto Luca Zaia ha annunciato la chiusura delle università  e la sospensione delle partite in merito alle vicende legate al Coronavirus. Oppure il vescovo di Piacenza invita a non scambiarsi il segno di pace domani a Messa. Matteo Salvini si interroga rivolgendosi ai presenti: "Vi rendete conto che abbiamo gente pericolosa per sé e per gli altri al governo? Prima li mandiamo a casa e meglio è".

E la gente segue a ruota il suo discorso: "A casa!", "Pagliacci!". Prima di giungere alle conclusioni Salvini si sofferma  sul tema del Coronavirus con un occhio critico nei confronti di Enrico Rossi. "Abbiamo ancora un governatore in Toscana che diceva  che chi voleva i controlli è un fascioleghista". E ancora: "Non facevano controlli perché era razzismo. Se sei stato in Cina o sei stato  a contatto con qualcuno che è stato in zona a rischio, non esci di casa per qualche giorno. Così hanno fatto in Gran Bretagna  e in Russia. Noi no!" 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

toyota

auditerigi

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Politica


giovedì, 9 aprile 2020, 14:10

Dopo la gente in giro e i falsi poveri, ora anche una giornalista fa incazzare - giustamente - re Giorgio

Giorgio Del Ghingaro allo stremo della pazienza: "Basta scrivere solo le presunte inefficienze, Viareggio sta facendo moltissimo". Prima di Pasqua i primi buoni pasto 


giovedì, 9 aprile 2020, 13:27

Buoni spesa: al via la distribuzione per le prime 285 famiglie

Pronti per essere consegnati i primi Buoni Spesa messi a disposizione dal Fondo di Solidarietà Alimentare, che ha assegnato al comune di Viareggio 333 mila euro da utilizzare a sostegno dei “nuclei familiari più esposti agli effetti economici, derivanti dall'emergenza epidemiologica da virus COVID-19”, e per quelli “in stato di...


Prenota questo spazio!


mercoledì, 8 aprile 2020, 23:22

Coronavirus, con 40 mila euro sul conto corrente chiede il buono alimentare: bocciato!

Altra incazzatura per il sindaco dopo quella della gente che gira per le strade: questa volta c'è chi cerca di approfittare in ogni modo dell'emergenza


mercoledì, 8 aprile 2020, 13:09

Coronavirus, troppa gente in giro e il sindaco chiude tutto in anticipo

Il sindaco Giorgio Del Ghingaro, avendo saputo che ci sono tante persone in giro senza motivo, ha deciso di chiudere anticipatamente la spiaggia, la passeggiata, delle marine di Viareggio e Torre Del Lago, il viale dei Tigli, le pinete ed il belvedere a Torre Del Lago


martedì, 7 aprile 2020, 23:25

Ceccardi e Vizzotto (Lega): "Foto rubate e caricate su siti hard: anche altri casi in Toscana"

"Identità violate, foto rubate dai profili social e date in pasto alla rete, con commenti a sfondo sessuale. Non è la prima volta che accade in Toscana e ci auguriamo che questa sia l'ultima". A denunciare l'accaduto sono Susanna Ceccardi europarlamentare della Lega ed Elena Vizzotto, responsabile politiche femminili del...


martedì, 7 aprile 2020, 13:56

Buoni alimentari, pronta la convezione per i negozi di vicinato

Dopo aver iniziato la scorsa settimana la distribuzione dei buoni alimentari, come già predisposto l’amministrazione del sindaco Francesco Persiani si è attivata in queste ore per definire le modalità di consegna dei ticket spendibili anche nei negozi di vicinato e nelle botteghe