prenota

Anno 6°

martedì, 25 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Rossella Martina in lista con Bonaceto: "Disgustata da Matteo Renzi e da Italia Viva"

venerdì, 14 febbraio 2020, 19:47

di aldo grandi

Rossella Martina non le manda, certo, a dire, ma è indubbio che, nella sua scelta su quale cavallo salire, si sbaglia spesso ed è costretta a scendere di sella. E' accaduto con Giorgio Del Ghingaro, del quale, nel primo mandato, è stata preziosa compagna di viaggio come vicesindaco, è accaduto ora con Matteo Renzi e Italia Viva. Ci aveva comunicato, quando la intervistammo, la sua grande fiducia nella creatura dell'ex presidente del Consiglio, uno con il quale noi, a dirla sinceramente, nemmeno prenderemmo un caffè al bar o accettare una promessa o un impegno, e adesso, invece, eccola lì che si è dovuta rimangiare quanto aveva dichiarato.

"Sono disgustata da Matteo Renzi e da Italia Viva" ha commentato e non ha tutti i torti. Prima l'hanno lasciata fondare il comitato Italia Viva a Viareggio con oltre venti persone, poi, senza dirle ancora niente, hanno tollerato che ne nascessero altri e, alla fine, hanno manifestato l'intenzione di appoggiare la candidatura a sindaco di Giorgio Del Ghingaro quando lei, al contrario, aveva già indicato il candidato Sandro Bonaceto in compagnia della sinistra viareggina.

A noi che scemi non siamo e che, soprattutto, non abbiamo l'anello al naso né alle orecchie, ci era parso subito strano che Italia Viva e Matteo Renzi potessero andare contro l'attuale sindaco Giorgio Del Ghingaro appoggiato in tutto e per tutto e anche di più dal senatore Andrea Marcucci vero e proprio braccio destro in Toscana e non solo dell'ex presidente del Consiglio. Non è un caso che Marcucci, da quando Renzi è uscito dal Pd, non apra più bocca e non presenzi quasi più a nulla se non, appunto, alla celebrazione dei cento anni della sua vecchia tata.

L'asse Marcucci-Del Ghingaro è ben saldo. Del resto Marialina Marcucci è presidente della Fondazione Carnevale. Inoltre il gruppo Del Pistoia, in affari con l'attuale amministrazione comunale, si è schierato con il sindaco. Marcucci e Del Pistoia, inoltre, sono soci nella gestione della televisione locale. In più, in questi giorni ci sono state adesioni a questo asse da parte di alcuni ripescati della politica, dal socialista riformista Francesco Colucci, 16 preferenze personali alle ultime amministrative lucchesi, all'ex radicale nonché candidato a sindaco tanti lustri fa Massimo Bulckaen anche lui lucchese. 

Non è nemmeno un caso che il sindaco Giorgino posti sul suo profilo facebook le adesioni delle liste più o meno numerose che lo sostengono. 

Rossella Martina, a questo punto, non poteva fare altro che mollare gli ormeggi e andarsene per conto proprio, amareggiata e delusa per aver creduto nella figura di Matteo Renzi. 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania


auditerigi


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Politica


lunedì, 24 febbraio 2020, 14:46

Filcams Cgil e Uiltucs: "Pam Viareggio, direzione aziendale dia risposte"

Filcams Cgil e UilTuCS, per voce di Sabina Bigazzi e Giovanni Sgro, intervengono sulla chiusura del negozio Pam di Viareggio


lunedì, 24 febbraio 2020, 11:34

Marcucci (FDI): "Ci arrivano segnalazioni sullo stato dei parchi giochi pubblici di Viareggio: totalmente abbandonati"

Christian Marcucci, dipartimento Sociale, Scuola e Disabilità Fratelli d'Italia Viareggio: A quanto pare Viareggio non è proprio una città per i bambini


Prenota questo spazio!


lunedì, 24 febbraio 2020, 11:28

Successo raccolta firme di Fratelli d'Italia per le proposte di legge lanciate dalla Meloni

Grande partecipazione sabato e domenica in tutta la provincia di Lucca ai banchetti di Fratelli d'Italia: in tanti hanno firmato le proposte di legge di iniziativa popolare richieste da tempo dal partito di Giorgia Meloni


sabato, 22 febbraio 2020, 21:28

Matteo Salvini fa tappa a Torre del Lago

Che cosa ne pensi di Matteo Salvini? Se dovessi fare una critica al capo della Lega, cosa gli diresti? Che cosa condividi del suo pensiero? Giusto il tempo di porsi alcune domande che arriva il leader del Carroccio.


sabato, 22 febbraio 2020, 21:03

Sardine in piazza, niente di nuovo sul fronte occidentale

"La Toscana non si lega!", iniziano così le Sardine, con Miguel Fiorello Lebbiati, attivista per i diritti umani per l'associazione Kethane rom e sinti per l'Italia, manifestando a Viareggio in piazza Maria Luisa


sabato, 22 febbraio 2020, 19:31

I Care, dichiarato stato di agitazione. Bindocci e Pialli: "Basta risparmiare sul personale scolastico"

È con queste parole che Simone Pialli (Cisl Toscana Nord) e Massimiliano Bindocci (Uil Versilia) denunciano l'attività di "I Care", una delle società più complesse del Comune di Viareggio che, accanto a molte altre funzioni, si occupa della collaborazione scolastica coinvolgendo circa 50 addette