prenota

Anno 6°

mercoledì, 8 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Dipendenti di SEA Ambiente in ferie d'ufficio, i sindacati: "Azione unilaterale del presidente Miracolo contraria al contratto nazionale"

giovedì, 26 marzo 2020, 18:00

"A differenza di tutte le altre aziende il Presidente di SEA Ambiente ha messo in ferie d'ufficio molti dipendenti ignorando le disposizioni vigenti in materia di fruizione delle ferie e non prendendo accordi per l'attuazione con le organizzazioni sindacali". A denunciarlo i delegati sindacali di Fiadel, Usb, Fit-Cisl.

Da alcuni giorni, infatti, SEA Ambiente, in risposta allo stato d'emergenza per la diffusione dei contagi da Covid-19, ha ridotto l'orario di apertura dei centri di raccolta, eliminato temporaneamente alcuni servizi ritenuti non indispensabili, come la raccolta di ingombranti a domicilio e, conseguentemente, messo in ferie d'ufficio molti dipendenti. Un fatto apparentemente normale, data la crisi attuale, ma che secondo i sindacati è frutto di una scelta unilaterale del Presidente dell'azienda.

"Il Presidente – spiegano i sindacati –ha deciso da solo chi mandare in ferie, per quanti giorni e la tempistica di attuazione del piano ferie senza predisporre nemmeno la possibilità di una rotazione del personale. A nostro parere – proseguono – si tratta di una vera e propria azione unilaterale che si scontra con quanto previsto dal contratto collettivo nazionale del lavoro in materia di corrette relazioni sindacali".

Un modus operandi, quello del Presidente Fabrizio Miracolo, che secondo i sindacati è frutto di una cattiva abitudine di bypassare le organizzazioni sindacali ricorrendo a riunioni aperte a tutto il personale o a messaggi video inviati ai dipendenti: "comportamenti che, a nostro avviso, non sono una forma di vicinanza ai lavoratori, né un modo per comunicare a coloro che non hanno tessere sindacali, ma una forma mirata a delegittimare la credibilità dei sindacati stessi di fronte al lavoratore. L'ultimo messaggio video inviato qualche giorno fa via WhatsApp dal presidente Miracolo ai propri dipendenti – continuano – oltre a dimostrare quanto sopra denunciato, è una sorta di risposta alle note da noi inviate in seguito al suo atto unilaterale, ovvero una spiegazione sul criterio scelto dall'azienda per individuare le persone da mettere in ferie forzate".

Dal video in questione, infatti, emergerebbe come i lavoratori messi in ferie siano stati scelti perché in possesso di limitazioni mediche, spiegazione che i sindacati disapprovano: "in poche parole – concludono – Miracolo si è dimostrato poco propenso al dialogo, ma aperto creare un clima di incertezza tra i lavoratori piuttosto che un ambiente sereno e collaborativo. Chiediamo pertanto alla proprietà dell'azienda di intervenire perché SEA Ambiente è una grande società, costituita da tanti bravi lavoratori che stanno dimostrando tutto il loro valore anche in questa situazione di emergenza. Un ruolo il loro, importante per tutta la comunità viareggina che merita una guida capace di unire in un fronte comune la dirigenza aziendale, i lavoratori e le organizzazioni sindacali".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

toyota

auditerigi

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Politica


mercoledì, 8 aprile 2020, 13:09

Coronavirus, troppa gente in giro e il sindaco chiude tutto in anticipo

Il sindaco Giorgio Del Ghingaro, avendo saputo che ci sono tante persone in giro senza motivo, ha deciso di chiudere anticipatamente la spiaggia, la passeggiata, delle marine di Viareggio e Torre Del Lago, il viale dei Tigli, le pinete ed il belvedere a Torre Del Lago


martedì, 7 aprile 2020, 23:25

Ceccardi e Vizzotto (Lega): "Foto rubate e caricate su siti hard: anche altri casi in Toscana"

"Identità violate, foto rubate dai profili social e date in pasto alla rete, con commenti a sfondo sessuale. Non è la prima volta che accade in Toscana e ci auguriamo che questa sia l'ultima". A denunciare l'accaduto sono Susanna Ceccardi europarlamentare della Lega ed Elena Vizzotto, responsabile politiche femminili del...


Prenota questo spazio!


martedì, 7 aprile 2020, 13:56

Buoni alimentari, pronta la convezione per i negozi di vicinato

Dopo aver iniziato la scorsa settimana la distribuzione dei buoni alimentari, come già predisposto l’amministrazione del sindaco Francesco Persiani si è attivata in queste ore per definire le modalità di consegna dei ticket spendibili anche nei negozi di vicinato e nelle botteghe


domenica, 5 aprile 2020, 16:18

I sindacati replicano a Miracolo: "Noi attivi in fatto di solidarietà, Sea solidarizzi coi dipendenti"

Non si fa attendere la replica delle sigle sindacali FIT-CISL, Fiadel e USB all'intervento del presidente di SEA Ambiente, Fabrizio Miracolo


domenica, 5 aprile 2020, 16:10

Bernicchi (Fisascat Cisl Toscana Nord): "Focolai nelle Rsa, subito tamponi preventivi e mascherine"

I casi delle due Rsa, una in Garfagnana e una nella Piana, dove sono esplosi i contagi da Covid-19, inducono il segretario generale Fisascat Cisl Toscana Nord a una dura presa di posizione


domenica, 5 aprile 2020, 15:35

Santini (Lega): "Del Ghingaro torni a Viareggio e obblighi tutti all'utilizzo delle mascherine"

Alessandro Santini, consigliere comunale della Lega di Viareggio, prende di mira il primo cittadino Giorgio Del Ghingaro dopo l'ordinanza di Rossi che obbliga tutti ad indossare le mascherine