prenota

Anno 6°

giovedì, 13 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Elezioni comunali a Viareggio, Recaldin (Lega) benedice Barbara Paci

lunedì, 6 luglio 2020, 18:20

 

"Oggi è una splendida giornata per la città di Viareggio, per i viareggini, per la democrazia, perché da oggi inizia un percorso importante. La scelta civica di Barbara Paci di candidarsi a Sindaco noi,  come Lega, la condividiamo e la appoggiamo, ed ora aspettiamo a braccia aperte Fratelli d'Italia e Forza Italia per aiutare Barbara a liberare Viareggio per sempre da Del Ghingaro. Non ci sono alternative, del resto: chi si definisce di centrodestra, deve restare nel centrodestra. A Viareggio come per le elezioni regionali. Non vogliamo chiudere una sezione locale di  partito in nome dell'interesse personale, vogliamo la democrazia e la trasparenza per questa meravigliosa citta'".

Commenta con queste parole il commissario provinciale della Lega, Andrea Recaldin, la candidatura a sindaco di Barbara Paci, sostenuta da una colazione di liste civiche.

"La scelta della Paci è importante ed autorevole, e la sezione della Lega locale ha già detto chiaramente come appoggerà con convinzione questa scelta. Il fatto, poi, che la Paci sia sostenuta da numerosi riferimenti locali civici, la dice lunga sul gradimento di Barbara sul territorio, segnale inequivocabile di come la Paci sia sintesi di conoscenza di Viareggio e del suo tessuto. Ora aspettiamo Fratelli d'Italia e Forza Italia in questa cavalcata verso le elezioni di Settembre, quando vorremmo festeggiare insieme a loro la liberazione di Viareggio dalla tirannia di Del Ghingaro, capace di chiudere lo stadio e persino il Pd locale pur di cercare di restare al suo posto. Noi abbiamo un'altra concezione della democrazia, tanto che abbiamo fatto un passo di lato, con il nostro ottimo Alessandro Santini, pur di ampliare il perimetro elettorale e vincere queste elezioni" conclude Recaldin.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

toyota

auditerigi

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Politica


giovedì, 13 agosto 2020, 13:17

Mercati di Camaiore, ripreso il dialogo con il comune per risolvere la questione stadio

A parlare è il responsabile Versilia di Confesercenti Toscana Nord all’indomani dell’incontro avuto al Comune di Camaiore con l’assessore al commercio e con responsabile del settore Claudia Giannini


giovedì, 13 agosto 2020, 12:59

Salvini al Forte: "Sul Covid in discoteca la colpa è di una ragazzina deficiente"

Grintosa conferenza stampa a Villa Grey di Forte dei Marmi. Il leader della Lega difende la Versilia e chiede rispetto per chi lavora. Foto di Alfredo Scorza


Prenota questo spazio!


giovedì, 13 agosto 2020, 12:14

Simoni (Fratelli d'Italia): "Patto fra enti per una nuova cultura di eventi e spettacoli"

L'idea di valorizzare in provincia di Lucca gli appuntamenti legati alla cultura e allo spettacolo è del responsabile nazionale di Fratelli d'Italia per queste tematiche, Massimiliano Simoni, candidato alle prossime elezioni regionali di settembre con il partito di Giorgia Meloni


giovedì, 13 agosto 2020, 11:42

Viareggio a Sinistra e Roberto Balatri davanti all'ex caserma per chiedere che torni bene della città

"Da troppi anni la ex Caserma dei Carabinieri troneggia in Piazza Mazzini, espressione di un degrado e un disinteresse civico prima ancora che amministrativo". Inizia così la nota di Viareggio a Sinistra


giovedì, 13 agosto 2020, 11:08

Presentati a Lido di Camaiore gli otto candidati di "Toscana a Sinistra" del collegio di Lucca

Mercoledì 12 agosto, in passeggiata a Lido di Camaiore, con la partecipazione di  Tommaso Fattori, consigliere regionale uscente e candidato alla presidenza della Regione Toscana, sono stati presentate/i le/gli otto candidate/i del collegio di Lucca di Toscana a Sinistra


giovedì, 13 agosto 2020, 09:14

"Giovani e superalcolici, un problema sociale": Piroddi e Paci puntano i riflettori

Dario Piroddi, lista CIvica.Mente Troiso, vuole sollevare una questione che sta coinvolgendo sempre più giovani che non hanno ancora raggiunto la maggiore età, ovvero il consumo, spesso anche in maniera esagerata, di superalcolici