prenota

Anno 6°

domenica, 24 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Alberto Veronesi candidato nelle liste Pd per le elezioni regionali

sabato, 1 agosto 2020, 12:22

Alberto Veronesi, direttore d'orchestra e del festival pucciniano di Torre del Lago, è candidato nelle liste del Pd nel collegio di Lucca-Versilia per le prossime elezioni regionali della Toscana, in programma per il 20 e 21 settembre.

Il Maestro, figlio di quell'Umberto Veronesi che ha legato il suo nome all'Istituto Italiano Tumori e di Sultana Razon, una ragazza ebrea sopravvissuta agli orrori del lager nazista di Bergen Belsen, è milanese di nascita ma lucchese di adozione e dichiara: "Non esiste altra città dove io avrei voluto candidarmi. Lucca è da sempre la mia seconda casa: mio padre Umberto decise di trascorrere qui i suoi momenti liberi qui, ed è qui che io sono cresciuto con mia madre ed i miei fratelli."

Oltre all'infanzia trascorsa con la famiglia a scoprire le bellezze architettoniche, culturali e paesaggistiche della provincia, per il Maestro Veronesi Lucca è, soprattutto, un nome: Puccini. "E' Lucca che mi ha permesso di innamorarmi della musica, che mi ha offerto l'opportunità di diventare un musicista. Tutto quello che ho fatto, è nato qui, a Lucca."

La candidatura di Veronesi è quasi un ringraziamento alla città che tanto gli ha offerto. Da 1998, poi, il Maestro dirige il Festival Puccini di Torre del Lago e conosce personalmente le potenzialità del luogo e anche i cambiamenti necessari. "Intendo rendere una parte di quel che mi è stato regalato in termini di storia, di educazione e di cultura non solo musicale. Questa provincia tanto ha da dare non solo al mondo della musica, ma a tutto quello della cultura ed è necessario accordare tutti gli strumenti che Lucca possiede: il grande pubblico della Versilia, la grande tradizione del Teatro del Giglio. Bisogna lavorare in sintonia per affermare il ruolo di Lucca come capitale della musica, della cultura, del turismo. Io metto a disposizione: la mia esperienza internazionale, le mie conoscenze e il mio amore per Lucca, la Garfagnana, la Media Valle e la Versilia."


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

toyota

auditerigi

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Politica


sabato, 23 gennaio 2021, 13:37

Dondolini (FdI): "Svincolo Anas a Viareggio ancora allagato"

Il consigliere FdI Marco Dondolini è arrabbiatissimo: stamattina ha infatti fatto un sopralluogo tecnico e ha constatato che la soluzione che aveva avanzato non è stata compiuta


giovedì, 21 gennaio 2021, 13:59

Oceaniche, Paci (Misto) e Santini (Lega): "Soddisfatti per la convenzione tra comune di Viareggio e Istituto Centrale per il Restauro"

A dichiararlo sono i due consiglieri comunali di minoranza Barbara Paci, del gruppo misto, e Alessandro Santini, capogruppo della Lega


Prenota questo spazio!


mercoledì, 20 gennaio 2021, 18:54

Riapertura della stazione dei vigili urbani a Torre del Lago, soddisfazione di Paci per decisione del comune

Barbara Paci, capogruppo del gruppo misto in consiglio comunale, commenta la risposta ricevuta all'interrogazione in tema di sicurezza del 4 dicembre 2020


martedì, 19 gennaio 2021, 17:04

Perini Navi, Fantozzi (FdI): "La firma resa nota oggi permette una continuità industriale"

Intervento del vice-capogruppo di Fratelli in consiglio regionale, vice-presidente della Commissione Sviluppo economico


martedì, 19 gennaio 2021, 13:16

Dondolini (FdI): "Quel pericoloso basamento di cemento dimenticato da anni in passeggiata dall'amministrazione"

Il consigliere comunale FdI, Marco Dondolini, ha scritto al sindaco Giorgio del Ghingaro e all'assessore ai lavori pubblici Federico Pierucci per sollecitare la rimozione di alcune delle 'brutture' sfuggite all'attenzione della giunta


martedì, 19 gennaio 2021, 13:06

Perini Navi, Fantozzi (FdI): "Si tutelino azienda e lavoratori dell'indotto"

Intervento del vice-capogruppo di Fratelli in consiglio regionale, vice-presidente della Commissione Sviluppo economico. "Mi piacerebbe incontrare le maestranze della Perini Navi per dire loro che non sono sole"