prenota

Anno 6°

giovedì, 13 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Giovani per Viareggio getta la maschera: "Sostegno a Del Ghingaro"

sabato, 1 agosto 2020, 08:07

di francesco bellucci

Nell'incontro avvenuto oggi a Villa Lazzereschi, la lista civica "Giovani per Viareggio" ha gettato la maschera, mostrando la propria vicinanza a Giorgio Del Ghingaro.

In vista delle nuove elezioni che, salvo imprevisti, si svolgeranno nel mese di settembre, la lista viareggina ha scelto di appoggiare a pieno la candidatura del sindaco uscente del PD, nonostante le numerose polemiche uscite fuori durante la sua amministrazione.

Tanti sono i punti in comune di questa collaborazione, che ha alla base il rilancio di Viareggio dando un'attenzione maggiore ai giovani, che in questo momento storico si trovano in palese difficoltà.

"Volevo ringraziare Giorgio Del Ghingaro che cinque anni fa ha preso una città in ginocchio, riuscendo a farla rifiorire" esordisce così il giovane rappresentante della lista civica, che continua dichiarando di essere "stanco dei soliti slogan vuoti e di voler alzare il livello del dibattito pubblico".

Dopo la presentazione dei vari candidati al consiglio comunale, è Del Ghingaro che tesse le lodi ai giovani candidati della lista: "Voi sarete la futura classe dirigente di questa città, avete competenze e avete passione" e poi un consiglio, che dato da un politico esperto come il nativo di Capannori non guasta mai... Cercate di applicarvi al meglio sui temi di vostra competenza e anche nelle situazioni controverse cercate una soluzione".

La nascita di questa collaborazione, che verrà ufficializzata lunedì 3 agosto, non può che aiutare la corsa alla rielezione di Del Ghingaro, che oltre ai "Giovani per Viareggio" può contare su altre cinque liste civiche, che coadiuvato al grande bacino di utenza degli elettori del Pd, rendono il sindaco uscente il più accreditato vincitore delle elezioni di settembre.

Foto di Alfredo Scorza


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

toyota

auditerigi

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Politica


giovedì, 13 agosto 2020, 13:17

Mercati di Camaiore, ripreso il dialogo con il comune per risolvere la questione stadio

A parlare è il responsabile Versilia di Confesercenti Toscana Nord all’indomani dell’incontro avuto al Comune di Camaiore con l’assessore al commercio e con responsabile del settore Claudia Giannini


giovedì, 13 agosto 2020, 12:59

Salvini al Forte: "Sul Covid in discoteca la colpa è di una ragazzina deficiente"

Grintosa conferenza stampa a Villa Grey di Forte dei Marmi. Il leader della Lega difende la Versilia e chiede rispetto per chi lavora. Foto di Alfredo Scorza


Prenota questo spazio!


giovedì, 13 agosto 2020, 12:14

Simoni (Fratelli d'Italia): "Patto fra enti per una nuova cultura di eventi e spettacoli"

L'idea di valorizzare in provincia di Lucca gli appuntamenti legati alla cultura e allo spettacolo è del responsabile nazionale di Fratelli d'Italia per queste tematiche, Massimiliano Simoni, candidato alle prossime elezioni regionali di settembre con il partito di Giorgia Meloni


giovedì, 13 agosto 2020, 11:42

Viareggio a Sinistra e Roberto Balatri davanti all'ex caserma per chiedere che torni bene della città

"Da troppi anni la ex Caserma dei Carabinieri troneggia in Piazza Mazzini, espressione di un degrado e un disinteresse civico prima ancora che amministrativo". Inizia così la nota di Viareggio a Sinistra


giovedì, 13 agosto 2020, 11:08

Presentati a Lido di Camaiore gli otto candidati di "Toscana a Sinistra" del collegio di Lucca

Mercoledì 12 agosto, in passeggiata a Lido di Camaiore, con la partecipazione di  Tommaso Fattori, consigliere regionale uscente e candidato alla presidenza della Regione Toscana, sono stati presentate/i le/gli otto candidate/i del collegio di Lucca di Toscana a Sinistra


giovedì, 13 agosto 2020, 09:14

"Giovani e superalcolici, un problema sociale": Piroddi e Paci puntano i riflettori

Dario Piroddi, lista CIvica.Mente Troiso, vuole sollevare una questione che sta coinvolgendo sempre più giovani che non hanno ancora raggiunto la maggiore età, ovvero il consumo, spesso anche in maniera esagerata, di superalcolici