prenota

Anno 6°

sabato, 19 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Stadio dei Pini, Consorti risponde a Servetti: "Critiche vergognose alla nostra candidata Barbara Paci"

mercoledì, 16 settembre 2020, 16:07

Non tarda ad arrivare la risposta di Viareggio Civica a fronte delle critiche ricevute a seguito dell'intervento di Barbara Paci riguardo lo Stadio del Pini.

A difesa della candidata della lega parla l'ingegnere Salvatore Brunello Consorti e si rivolge alla candidata in lista con Del Ghingaro Laura Servetti: "Lei dice che la nostra amministrazione ha già stanziato da mesi a bilancio oltre 1 milione e 600 mila euro per il rifacimento dello Stadio, ma questo importo è sparato a caso dato che non c'è un progetto e quindi non ci può essere un importo dei lavori. Comunque, considerato che la sua amministrazione non ha alcuna nozione sugli appalti pubblici, nemmeno la più elementare, tenterò di spiegarle brevemente di cosa si sta parlando".

Invita poi anche Rodolfo Salemi, altro candidato in lista con il sindaco uscente, all'ascolto: "Il progetto di un impianto sportivo richiede di stabilire preliminarmente la sua destinazione d'uso e la capienza. Si potrà così passare al progetto dello stadio percorrendo le consuete tappe con l'obbligatoria redazione dei tre livelli di progetto, preliminare, definitivo e esecutivo, che richiedono l'acquisizione dei pareri degli enti, quali Vvf, Asl, Coni, Commissione provinciale, Vlps, Genio Civile e Sopraintendenza - incalza Consorti - La valutazione della vulnerabilità sismica dei manufatti presenti è il primo passo preliminare del progetto e mettere mano ad una demolizione massiva, ovvero la tribuna scoperta, con i soli risultati della vulnerabilità sismica è semplicemente da amministratori arroganti ed incapaci".

Non si ferma qui e continua attaccando i candidati all'opposizione di parlare senza sapere: "Le consiglio di mettersi a studiare perché lei sull'argomento dimostra di non sapere nemmeno l'abc e parla a vanvera. Prima di aprire bocca su cose che non conosce dovrebbe frustare per anni gli uffici degli enti sopra detti come ha fatto per decenni il sottoscritto, magari facendosi accompagnare anche dal sig. Salemi".

Lo sfogo continua sottolineando, per poi smentire, ogni parola detta dall'avvocato Laura Servetti: "Lei ha il coraggio di dire che dopo la dichiarazione di inagibilità da parte degli organi competenti, ora occorre adeguare l'impianto alle norme vigenti in tema di vulnerabilità sismica a cominciare proprio dalla gradinata gli uffici si stanno attivando per la predisposizione di una gara che preveda un complessivo adeguamento di tutto lo stadio. È una gigantesca castroneria - prosegue - Se lei demolisce, senza un progetto, non adegua nulla. Dopo cinque anni non sa ancora che tra tutti i tecnici comunali nessuno ha le competenze per un progetto simile e la gara la si predispone solo dopo aver fatto un progetto che necessariamente dovrà essere redatto da tecnici esterni al Comune. La sua nota si conclude addirittura con stucchevole arroganza quando invita la dottoressa Paci ad entrare nel cuore dei problemi. Non solo non conosce le problematiche delle opere pubbliche, dei progetti, delle gare d'appalto, dei lavori, della contabilità e del collaudo ma addirittura pensa di essere entrata nel cuore di un problema che non ha capito e che pretende di risolvere per meri scopi propagandistici e demagogici".

Conclude infine con la questione dell'autorizzazione paesaggistica: "Ebbene quest'autorizzazione non è mai citata in nessuno degli atti ufficiali consultabili e in merito ho già inoltrato la richiesta d'informazioni alla Soprintendenza di Lucca, se tale atto autorizzatorio non dovesse essere stato acquisito dalla sua illuminata amministrazione, la demolizione in atto è illegittima, e si configura come un reato penale, almeno questo dovrebbe saperlo". 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

toyota

auditerigi

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Politica


venerdì, 18 settembre 2020, 22:18

Simoni chiude la campagna al Twiga. FdI ci crede: "Possiamo fare la storia"

Massimiliano Simoni, candidato nelle liste di Fratelli d'Italia, ha voluto concludere degnamente la sua corsa elettorale: un aperitivo in spiaggia con gli elettori. Foto di Ciprian Gheorghita


venerdì, 18 settembre 2020, 19:29

A Torre del Lago il ministro dell’agricoltura Teresa Bellanova

Il ministro Teresa Bellanova mercoledì 16 settembre 2020 ha fatto visita l'Azienda Carmazzi di Torre del Lago Puccini (LU) per affrontare la tematica del florovivaismo e in generale dell’agricoltura versiliese


Prenota questo spazio!


venerdì, 18 settembre 2020, 17:44

Gentili e Troiso "Pericolosa via Volta a Torre del Lago, servono dossi"

In seguito ad una raccolta firme che ha riscosso una settantina di adesioni da parte dei residenti, i candidati al consiglio comunale Fabio Gentili, nella lista "Per la nostra terra Viareggio e Torre del Lago e Partite I.V.A." e Luigi Troiso, nella lista "Civicamente", vogliono rendere nota la pericolosità di...


venerdì, 18 settembre 2020, 15:22

Vittorio Sgarbi al Piazzone per sostenere Barbara Paci

Sembrava di entrare in una bella favola, la musica, i giocolieri, i mimi, l’atmosfera. Non si era in un luogo fantastico, ma nel centro del Piazzone di Viareggio, contornati da zone buie e degrado, non si era ad una cena intima, ma alla chiusura, in forma privata, della campagna elettorale...


venerdì, 18 settembre 2020, 15:17

Fabio Gentili propone un parco avventure come attrazione nelle pinete

Fabio Gentili, candidato al consiglio comunale con la lista civica "Per la nostra terra Viareggio e Torre del Lago e Partite I.V.A." che appoggia la candidatura a sindaco di Barbara Paci, vorrebbe una maggiore manutenzione e cura per le aree verdi e lancia il progetto di un parco avventura, sia...


venerdì, 18 settembre 2020, 14:30

Baldini (Lega): "Un grazie di cuore a tutti, ora tocca a noi"

Cosi' interviene Massimiliano Baldini candidato della Lega al consiglio regionale per il Collegio della Provincia di Lucca, capogruppo a Viareggio e responsabile degli Enti Locali a Lucca