prenota

Anno 6°

venerdì, 30 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica : viareggio

Si apre il sipario sul nuovo consiglio comunale

lunedì, 12 ottobre 2020, 19:28

di diego venturini

Si è riunito quest'oggi, per la prima volta, il nuovo consiglio comunale di Viareggio. Dopo la serrata campagna elettorale e la netta vittoria di Giorgio Del Ghingaro al primo turno, il rieletto primo cittadino si trova con una maggioranza solida, con alcuni volti nuovi e diverse riconferme. 

Ad aprire l'assemblea, dopo l'Inno d'Italia, è stato il consigliere anziano Duilio Francesconi, che, ricoprendo momentaneamente il ruolo di presidente del consiglio comunale, ha augurato buon lavoro a tutti i suoi colleghi. 

Alcuni interventi dell'opposizione, in particolar modo quelli di Santini e Troiso, avevano l'obiettivo di chiedere la verifica delle situazioni dell'assessore Meciani e dei consiglieri Benvenuti e Malfatti, sui cui vertono dubbi in merito di eleggibilità. Il segretario, però, ha garantito che i fatti non sussistono: ci sono, comunque, dieci giorni di tempo per eventuali verifiche. 

Il secondo punto all'ordine dei lavori, poi, riguardava l'elezione del presidente del consiglio comunale. Come scrutatori, erano designati Ricci e Consani per la maggioranza e Pardini per l'opposizione. Dopo l'appello del consigliere Zappelli, che proponeva la continuità e quindi la riconferma di Paola Gifuni (anche se non ha nascosto aspirazioni personali a quel ruolo), c'è stato il voto ufficiale, che, al quarto scrutinio, ha visto, appunto, la riconferma dell'esponente di Viareggio Democratica. "Ringrazio tutti coloro che hanno avuto fiducia in me e in particolar modo il sindaco – ha detto la Gifuni -. Son felice che, a ricoprire questo importante incarico, sia nuovamente una donna". 

Subito dopo, il giuramento del sindaco. "Lavoreremo per trovare una sintesi tra tutte le realtà presenti in questa assemblea - ha dichiarato -, affinché ci sia piena collaborazione tra tutte le parti. Le parole d'ordine saranno concretezza, trasparenza, sobrietà e correttezza". 

Del Ghingaro, poi, ha presentato ufficialmente la nuova giunta. Federica Maineri sarà il nuovo vicesindaco, con delega al welfare; Walter Alberici assessore alle politiche del lavoro; a Federico Pierucci la delega all'urbanistica e ai lavori pubblici; per Alessandro Meciani, invece, quella allo sviluppo economico e all'ambiente; Laura Servetti alle risorse econimiche; Rodolfo Salemi allo sport e alle politiche partecipative; infine Sandra Mei alle politiche culturali. 

Dopo aver fatto appello a tutti i consiglieri (anche di minoranza) di proporsi per ricoprire deleghe specifiche e creare così unione d'intenti, Giorgio Del Ghingaro ha presentato le linee programmatiche. "L'obiettivo è rimanere nel solco della politica sobria e concreta; dare nuovo smalto al porto e alla Torre Matilde, rivalorizzare il piazzone per renderlo moderno e attuare un piano straordinario per Torre del Lago, con un investimento di 10 milioni di euro. Vogliamo creare una Viareggio che sia ecocompatibile, a misura di bicicletta e proiettata verso il futuro". 

Una menzione speciale per Fratelli d'Italia, partito che entra per la prima volta nell'assise comunale con due consiglieri: Dondolini e Tofanelli. "Auspichiamo nel rispetto interpersonale – ha detto il capogruppo Tofanelli, rivolgendosi al primo cittadino – e nella realizzazione del suo programma: è necessario passare dalle parole ai fatti".

Foto Alfredo Scorza

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

toyota

auditerigi

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Politica


venerdì, 30 ottobre 2020, 16:41

Dalla Lega e dalla minoranza un atto a sostegno delle attività commerciali

"Larga parte delle categorie economiche, e con loro tutto il background fatto di dipendenti, fornitori e famiglie, già messe duramente alla prova dal lockdown della scorsa primavera, si trovano oggi a dover affrontare una nuova, pesante serie di limitazioni che rischia di condannare definitivamente molte attività": lo affermano i consiglieri...


venerdì, 30 ottobre 2020, 09:04

Zucconi (FdI): "Conte in aula il 4 novembre, stop sciopero della fame"

Lo dichiara il deputato di Fratelli d'Italia Riccardo Zucconi che, insieme a Paolo Trancassini e Salvatore Caiata, annuncia la conclusione dello sciopero della fame che aveva iniziato lunedì


Prenota questo spazio!


giovedì, 29 ottobre 2020, 17:00

Riccardo Cavirani nuovo commissario provinciale della Lega

Il consigliere comunale di Seravezza, Riccardo Cavirani, è il nuovo Commissario provinciale della Lega a Lucca, subentrando quindi ad Andrea Recaldin che si era recentemente dimesso


giovedì, 29 ottobre 2020, 08:52

Filca Cisl: “Ancora una morte bianca, una sconfitta per il mondo del lavoro”

Dopo l’incidente mortale avvenuto ieri pomeriggio nella cava di Borra Larga, sulle Alpi Apuane, è il sindacato Filca Cisl Toscana Lucca e Massa Carrara a prendere la parola


mercoledì, 28 ottobre 2020, 19:18

Riccardo Zucconi non demorde: il digiuno continua

Lunedì il deputato di Fratelli d'Italia aveva annunciato lo sciopero della fame, in segno di protesta contro le restrizioni imposte dall'ultimo dpcm. 


martedì, 27 ottobre 2020, 15:00

Confindustria: "Tamponi, ritardi e norme non chiare rendono difficile la vita delle aziende"

Le aziende stanno risentendo in maniera significativa del forte affanno in cui si trovano le Asl nella gestione dei tamponi per l'individuazione delle persone contagiate dal covid