prenota

Anno 6°

venerdì, 4 dicembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Consiglio, FdI: "Bocciata proposta di lavorare in modo coeso per il bene comune della città"

sabato, 21 novembre 2020, 12:15

E' stato un consiglio carico di impegni quello dello scorso martedì, che ha visto impegnati i due consiglieri di Fratelli d'Italia Carlalberto Tofanelli e Marco Dondolini. Leggendo un documento da loro redatto, Tofanelli e Dondolini, vista la situazione di crisi, invitavano tutte le forze politiche ad un atteggiamento responsabile e nello specifico a ritirare le tre mozioni all'ordine del giorno, al fine di lavorare su un documento comune, per il bene della città e dei viareggini.

"Era importante che il consiglio comunale fosse coeso su un tema così importante, per dare un messaggio univoco e rassicurante alla città. Purtroppo nessuno ha condiviso la nostra proposta, che andava al di là delle correnti politiche per il bene di Viareggio, un atteggiamento più volte caldeggiato anche dallo stesso Presidente della Repubblica Mattarella, che più volte ha invitato le forze politiche a non dividersi su temi importanti che coinvolgono e riguardano tutta la cittadinanza. Invece nessuno ha ritirato le proprie mozioni: le due dell'opposizione sono state bocciate mentre quella della maggioranza è passata".

"All'ordine del giorno vi erano anche due mozioni sulla sicurezza, una presentata dalla Lega e l'altra dalla maggioranza: noi di Fratelli d'Italia abbiamo presentato un emendamento alle due mozioni, dove si chiedeva di intervenire con priorità su un'area di Torre del Lago fortemente interessata da fenomeni criminali legati allo spaccio (in particolar modo una zona della Macchia già di interesse della Provincia di Pisa). La nostra richiesta mirava a tenere in considerazione prioritaria tale zona anche attraverso l' installazione urgente di videocamere di sorveglianza e che infine ci si attivasse per stimolare le due prefetture di Pisa e Lucca ad intraprendere un lavoro sinergico relativamente a questa specifica zona di spaccio. Il nostro emendamento non è stato accolto né dalla Lega, né dalla maggioranza".

"Infine, abbiamo presentato una mozione che chiedeva, come già fatto in altri comuni, l'istituzione del garante della disabilità, una figura che ha la funzione di controllare che le leggi che tutelano i disabili vengano applicate correttamente. La maggioranza non ha aderito, dunque anche questa mozione è stata bocciata. Ci chiediamo se la maggioranza lavori per il bene della città o se partecipi ai consigli comunali per il mero piacere di bocciare le mozioni e gli emendamenti presentati dall'opposizione, anche quando sono esplicitamente rivolti al bene e alla sicurezza della città".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

toyota

auditerigi

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Politica


venerdì, 4 dicembre 2020, 08:19

Concessioni balneari, Buratti: "Difenderemo gli interessi dell'impresa italiana in Europa"

Lo dichiara il deputato del Pd Umberto Buratti commentando la lettera di costituzione in mora relativa al rilascio delle concessioni balneari che la Commissione Europea ha inviato nelle ore scorse all'Italia


giovedì, 3 dicembre 2020, 16:45

Barbara Paci presenta un'interrogazione sulla sicurezza

La consigliera Barbara Paci, capogruppo del gruppo misto, dopo l’intervento dell’assessore con delega alla polizia municipale Valter Alberici nel consiglio comunale del 17 novembre, ha ritenuto necessario protocollare un’interrogazione per avere ulteriori dati specifici e risposte in merito agli interventi in materia di sicurezza


Prenota questo spazio!


giovedì, 3 dicembre 2020, 16:29

La Lega all’attacco del Riformista: «Parole gravi che offendono Viareggio e la Giustizia»

Per commentare l'articolo apparso stamani sul quotidiano "Il Riformista", a firma di tal Alberto Cisterna, servirebbero termini poco eleganti e per nulla adatti ad una nota pubblica, ma non possiamo non prendere posizione contro uno schiaffo del genere dato non solo alla nostra città e al ricordo di quella notte...


giovedì, 3 dicembre 2020, 16:25

Torselli e Rossi (FdI): "Il Governo apre le porte ai clandestini mentre decide con chi possiamo trascorrere il Natale"

Così Francesco Torselli, Presidente del gruppo di Fratelli d'Italia in Consiglio regionale, di fronte alla stazione di Firenze Santa Maria Novella dove il partito di Giorgia Meloni ha organizzato un flash-mob


mercoledì, 2 dicembre 2020, 11:36

Dondolini (FdI): "L'amministrazione trovi una soluzione per Via dei Marmi al Varignano"

Le transenne sono ormai piazzate da mesi. Via dei Marmi è chiusa per i lavori al muro che delimita l'Istituto De Sortis, di proprietà della Misericordia di Viareggio, dichiarato pericolante da giugno, e molti residenti si sono rivolti al consigliere FdI, Marco Dondolini, per sollecitare un intervento


lunedì, 30 novembre 2020, 18:31

"Ho scritto alla direttrice dell'Asl Toscana Nord Ovest perché serve un piano d'emergenza per tutelare il personale sanitario. Troppi i contagi tra medici e infermieri"

Il consigliere regionale di Fratelli d'Italia Vittorio Fantozzi, raccogliendo l'allarme dei sindacati, chiede risposte immediate alla responsabile dell'area vastaMaria Letizia Casani