prenota

Anno X

venerdì, 5 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

L’assessore Pierucci: "Dalla Provincia nessuna comunicazione di stanziamento fondi né richieste per avvio lavori"

lunedì, 25 gennaio 2021, 21:49

"Viareggio aspetta da troppo tempo le decisioni di una Provincia immobile: dispiace leggere l’ennesimo tentativo di spostare un po’ più in alto l’asticella della sopportazione viareggina, toccando per altro un tema sensibile per la città che da anni vive con una ferita la bruttura della ex caserma Mazzini, senza poter fare niente per fermare il degrado di uno dei palazzi che si affaccia sulla nostra piazza più amata".

Federico Pierucci, assessore alla Pianificazione Strategica della città, non le manda certo a dire al presidente della Provincia Luca Menesini.

"Prima di tutto - spiega - non è vero che il Comune non ha deciso cosa fare dell’immobile, anzi: il Comune ha da tempo espresso la sua opinione. Il fabbricato che prima era caserma oggi è destinato ad uffici pubblici, come da Regolamento Urbanistico approvato a gennaio 2020. Il presidente Menesini dovrebbe saperlo più di altri, visto che la Provincia, in sede di approvazione del Regolamento Urbanistico, aveva presentato osservazioni che richiedevano per l’immobile una destinazione residenziale. Osservazioni ovviamente bocciate dal Consiglio comunale sia perché avrebbero aggravato ulteriormente il carico urbanistico dell’area, sia perché non siamo stati disponibili ad accogliere un’operazione troppo somigliante a una speculazione edilizia per meri fini di cassa. Se la Provincia avesse presentato progetti seri e di interesse pubblico li avremmo accolti".

L'esponente della giunta Del Ghingaro non risparmia le critiche e rincara la dose: Sono passati i mesi e a novembre 2020 Menesini disse a mezzo stampa di avere stanziato 200 mila euro per il ripristino della facciata. Oggi afferma che i soldi c’erano ma che sono stati spesi per far fronte all’ondata di maltempo. Tuttavia, e questo ci stupisce perché non abbiamo comunicazioni dai tecnici, il 27 gennaio, domani, la Provincia farà un sopralluogo all’immobile. Stupore giustificato dobbiamo ammetterlo, perché se da un lato non ci risulta che si possano utilizzare fondi stanziati per la messa in sicurezza di edifici pubblici per eseguire interventi in somma urgenza non meglio specificati legati al maltempo, dall’altro non abbiamo alcuna comunicazione ufficiale dell’avvenuto stanziamento delle risorse annunciate né sono mai state avanzate richieste di permesso per l’avvio dei lavori". 

"Quindi - conclude Pierucci - visto che non dubitiamo delle affermazioni del presidente Menesini né tanto meno della sua buona fede, le cose sono due: o la Provincia è esente dall’iter burocratico per l’esecuzione di lavori pubblici, o il presidente Menesini, pur con la sua lunga esperienza amministrativa, non ne è a conoscenza. Tuttavia l’evidenza ostinata dei fatti ci fa dubitare delle reali intenzioni dell’Ente di Palazzo Ducale. Non vorremmo trovarci di fronte all’ennesimo annuncio a vuoto per una situazione divenuta ormai davvero insostenibile".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

toyota

auditerigi

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Politica


giovedì, 4 marzo 2021, 19:42

Piazza Grande Versilia: "Zingaretti ritiri le dimissioni"

Così commentano i componenti di Piazza Grande Versilia le dimissioni di Nicola Zingaretti da segretario del Partito Democratico


giovedì, 4 marzo 2021, 16:00

Vittorio Fantozzi: "La pandemia ha messo a nudo tutti i nostri limiti. La Meloni? Un condottiero"

Vittorio Fantozzi è un politico tout court che vive con passione tutto quello che fa. Alla Gazzetta si racconta e si confessa


Prenota questo spazio!


giovedì, 4 marzo 2021, 15:55

Fallimento Perini, Lega: "Interesseremo il ministro Giorgetti"

Si è svolta oggi la commissione consiliare aperta sul caso del fallimento della Perini Navi, richiesta in particolare dal gruppo della Lega, che segue l'atto unitario approvato dal consiglio comunale finalizzato alla tutela di brand, lavoratori diretti e indotto


giovedì, 4 marzo 2021, 14:06

Perini Navi, Paci: "Il marchio deve essere preservato"

Barbara Paci, capogruppo del gruppo misto, intervenuta nella seduta odierna della commissione attività produttive sulla Perini Navi, ha voluto sottolineare l’importanza della tutela del marchio


giovedì, 4 marzo 2021, 13:41

“Il paese di Cerasomma merita più attenzione dal Comune”

Lo dichiara Marco Martinelli che dopo essere andato il 24 febbraio nella frazione per parlare con chi vive nella zona, oggi annuncia che porterà la questione della sicurezza di Cerasomma all’attenzione del prossimo consiglio comunale


mercoledì, 3 marzo 2021, 15:01

Associazione 'Buonsenso': "Capitale della cultura, Viareggio ha tutte le prerogative"

L'associazione civica Buonsenso pronta a sostenere la candidatura di Viareggio a capitale della cultura 2024. Dopo l'annuncio del sindaco Giorgio Del Ghingaro, gli esponenti di Buonsenso confermano l'appoggio al primo cittadino, sicuri che l'iniziativa possa portare benefici su tutto il territorio