Anno X

mercoledì, 1 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Dondolini (FdI): "La riqualificazione di Piazza Mazzini? Paletti di ghisa e 38 posti auto persi"

sabato, 20 febbraio 2021, 13:30

"Grande risultato dell'amministrazione comunale di Viareggio: ha 'blindato' piazza Mazzini con paletti di ghisa e catene eliminando 38 posti auto e lasciando l'incuria di sempre".

Aspra critica del consigliere FdI, Marco Dondolini, che incalza: <A quando l'avveniristico progetto di restyling completo?>.

"Circa tre anni anni fa - evidenzia Dondolini - il sindaco annunciò in pompa magna il rifacimento di piazza Mazzini, con eliminazione dei parcheggi lato mare per garantire più respiro e visibilità in direzione del Belvedere delle maschere. Era un progetto apprezzabile, che avrebbe puntato su una continuità dei due spazi, grazie ad un'area pedonale vera e propria, con nuova pavimentazione e panchine alla stregua di punti sosta godibili per guardare il mare. Quella rivisitazione completa della piazza poi non c'è mai stata: l'amministrazione ha dilatato i tempi e rinviato l'attuazione del progetto, poi si è trincerata dietro il dissesto che ha congelato tutte le opere, Terrazza della Repubblica compresa. Adesso, dopo tanti annunci e i miei richiami all'urgente recupero del decoro di piazza Mazzini, viene fatta una scelta completamente discutibile. Infatti avevo lamentato più volte la necessità di una totale sistemazione di quel biglietto da visita della città, con il rifacimento dell'indecorosa facciata di Palazzo delle Muse, un pressing del sindaco sulla Provincia affinchè almeno collocasse pannelli a copertura della fatiscente ex caserma dei carabinieri e l'eliminazione del cantiere all'ex area del Fascio, abbandonato da oltre dieci anni e riguardo il quale l'assessore Pierucci nel 2020 annunciò che entro giugno l'avrebbe fatto ripulire e riportato a parcheggio. Niente è stato fatto. Adesso però l'amministrazione fa il grande passo - ironizza Dondolini - con un'asfaltata, paletti in ghisa e una recinzione per negare 38 posti auto. Oltretutto vantandosi di questa cosa. Il famoso progetto di restyling di Piazza Mazzini sulla carta ancora c'è: è nel programma triennale delle opere pubbliche che lunedì sarà portato all'attenzione del consiglio comunale. Ma i viareggini anche per il 2021, con la stagione turistica in cui tutti riponiamo speranze di ripartenza, si dovranno tenere la piazza in queste condizioni e con tanto di paletti dissuasori".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

auditerigi

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Politica


mercoledì, 1 dicembre 2021, 12:58

Confesercenti: "Asse di penetrazione, si affronti questione su basi concrete"

Torna a parlare di asse di penetrazione Confesercenti Toscana Nord, con il suo presidente Versilia Francesco Giannerini, dopo che il comune ha messo nel suo bilancio una voce per la sua progettazione


martedì, 30 novembre 2021, 19:23

Piazzone, Zucconi e Tofanelli (FDI): il 'metodo Giorgio del Ghingaro' colpisce ancora!

"Apprendiamo esterrefatti come il comune di Viareggio abbia utilizzato ancora una volta maniere che poco si intonano alla bontà tipica del periodo natalizio"


Prenota questo spazio!


lunedì, 29 novembre 2021, 18:41

Forza Italia, Mallegni: “Il Partito che torna Movimento: in corso la selezione di una vera classe dirigente"

Forza Italia, Mallegni: “Il Partito che torna Movimento: in corso la selezione di una vera classe dirigente. Vogliamo solo persone che si spendano per servizio e non per interesse personale”


lunedì, 29 novembre 2021, 18:04

Stazione ferroviaria di Torre del Lago nel degrado Marcucci (FdI): "Ha una storia illustre ed oggi è rifugio di criminalità e senzatetto"

"Servono più cura e più vigilanza per la stazione ferroviaria di Torre del Lago, nel degrado più completo".  Christian Marcucci, responsabile del dipartimento Tutela Territorio e del circolo Viareggio Fratelli d'Italia, ricorda a tal proposito l'illustre storia che ha quella stazione, rimarcando quanto oggi "sia solo un ricovero per senzatetto"


lunedì, 29 novembre 2021, 15:55

Vergogna Del Ghingaro: mascherine obbligatorie in Passeggiata e nelle vie del centro

Obbligo di mascherina dal 4 dicembre al 6 gennaio compresi: il sindaco Giorgio Del Ghingaro ha firmato oggi l’ordinanza che impone di “indossare nei luoghi all’aperto i dispositivi di protezione delle vie respiratorie”


sabato, 27 novembre 2021, 13:46

Il parcheggio del complesso Marco Polo, Dondolini (FdI): "Un disastro"

Il consigliere comunale di FdI, Marco Dondolini, su sollecitazione dei residenti, ha effettuato un sopralluogo all'area sosta pubblica adiacente al centro residenziale Marco Polo