prenota

Anno X

mercoledì, 3 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Viareggio si candida capitale italiana della cultura per il 2024

lunedì, 22 febbraio 2021, 17:38

La città di Viareggio capitale italiana della Cultura per il 2024: il sindaco Giorgio Del Ghingaro ha lanciato la candidatura della nostra città per l’anno che è l’anniversario del centenario della morte di Puccini. Un progetto ambizioso che segue strettamente la creazione di Rosetta, l’Istituzione della Cultura cittadina che sta per prendere il via ufficialmente.

La macchina organizzativa che parte oggi simbolicamente è già al lavoro per la costituzione di un comitato scientifico ad hoc: obiettivo primario quello di  comporre il dossier necessario alla candidatura e mettere a punto il programma di iniziative e progetti per il 2024.

La città si propone infatti quale polo storico, artistico, culturale di rilevanza nazionale e internazionale.

«Insieme alle iniziative che sempre presentiamo al pubblico europeo – commenta il sindaco Giorgio Del Ghingaro - vogliamo puntare a qualcosa di più alto: la candidatura di Viareggio come Capitale Italiana della Cultura per il 2024, anno che coincide esattamente con il centenario della morte di Puccini».

Nel nome di Puccini in particolare, si è recentemente costituito un Comitato per le celebrazioni pucciniane 2024-2026 che si è fatto promotore presso il Ministero per l’ottenimento di una legge speciale per le celebrazioni, ma anche per la definizione di un programma di attività per favorire la promozione del territorio attraverso la conoscenza e la divulgazione del patrimonio pucciniano.

A questo si aggiungano i grandi piani di riqualificazione dei luoghi storici della Città come piazza Puccini, piazza Cavour, la Terrazza della Repubblica, ma anche dei palazzi della cultura: la Gamc, galleria di rilievo regionale unica nel suo genere in tutta la Toscana, il museo del Carnevale, la Cittadella, villa Paolina, il museo della Marineria. Non ultima Villa Borbone che ospita da quest’anno la Fondazione Isyl (Italian Superyacht Life), il primo Campus per le professioni del mare.

«Negli ultimi anni il Comune si è impegnato in progetti di riqualificazione volti a perseguire un nuovo prestigio internazionale – continua Del Ghingaro -: la candidatura di Viareggio a Capitale della Cultura è uno di questi. Siamo consapevoli che sarà un percorso complicato ma appassionante che coinvolgerà tutti gli stake holders del territorio e non solo. Iniziamo oggi un’avventura straordinaria».


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

toyota

auditerigi

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Politica


martedì, 2 marzo 2021, 10:45

Servizio Europa di area vasta: gestiti quasi due milioni di euro per i progetti realizzati dal territorio

Menesini: «Un servizio che rende ancor più evidente l'importanza del ruolo della Provincia come 'Casa dei Comuni'»


domenica, 28 febbraio 2021, 09:35

“La Lega non è un taxi da usare per entrare in consiglio comunale”

“La Lega non è un taxi da usare per entrare in consiglio comunale”: sono le parole del commissario provinciale Riccardo Cavirani di fronte agli atteggiamenti e le decisioni di Giuseppe Angeli


Prenota questo spazio!


venerdì, 26 febbraio 2021, 15:13

Montemagni (Lega): "Bocciata nostra proposta su vaccini balneazione"

Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega, interviene in merito alla bocciatura della proposta che chiedeva di vaccinare tempestivamente gli assistenti alla balneazione


venerdì, 26 febbraio 2021, 13:20

Aumento dei contagi, la Lega di Viareggio chiede l'accesso agli atti per localizzare i focolai

Una localizzazione dei focolai, dall'inizio dell'anno, suddivisi per quartiere: è ciò che chiede la Lega di Viareggio di fronte all'impennata di contagi del Covid in città


giovedì, 25 febbraio 2021, 21:10

Problemi di connessione, la denuncia di Fratelli Giovani: "Non può essere colpa degli studenti"

Il comitato studentesco segnala attraverso un comunicato alcuni episodi verificatesi durante le lezioni a distanza


giovedì, 25 febbraio 2021, 17:23

'Comunità Alloggio', il centrodestra unito richiede una commissione urgente

Gli esponenti Maria Rita Pacchini (Lega), Marco Dondolini (Fratelli d'Italia) e Luigi Troiso (CivicaMente), firmano congiuntamente una richiesta per la convocazione di una commissione consiliare specifica