prenota

Anno X

martedì, 22 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Pardini e Ferrari (Lega): «Belvedere Puccini, finora l'amministrazione ha scherzato»

lunedì, 31 maggio 2021, 19:14

«Dicembre 2017: Belvedere Puccini indicato come priorità nel piano triennale 2018-2020; dicembre 2018, deliberati 326 mila euro per l'esecuzione dei lavori del Belvedere stesso con tanto di dettagli tecnici, a questo si aggiungono i vari Piani straordinari per Torre del Lago Puccini annunciati negli anni scorsi e di importo – milionario – variabile, e decrescente... oggi possiamo dire che l'amministrazione aveva solo scherzato».

A dichiararlo sono i consiglieri comunali della Lega, Alberto Pardini e Walter Ferrari.

«A seguito di una nostra interrogazione (di ben quattro mesi fa) sulla questione infatti, l'Amministrazione ha implicitamente ammesso che non c'era niente di concreto, nessuno studio di fattibilità, dando quindi ragione a quanto abbiamo purtroppo ripetuto per anni: erano solo spot elettorali – proseguono i consiglieri della Lega – già a dicembre peraltro, in una nota del dirigente, si poteva leggere che in riferimento al Belvedere Puccini "non ci sono progetti ufficiali". Oggi il progetto è stato inserito nuovamente nel Piano triennale dei lavori pubblici con uno stanziamento importante di 1 milione di euro e, vista anche la scadenza delle celebrazioni Pucciniane del 2024, speriamo vivamente che sia la volta buona, anche se la partenza non è delle migliori: nella risposta ricevuta l'impegno era quello di bandire la gara entro il 20 maggio 2021, ad oggi purtroppo non ci risulta ancora pubblicato niente».

«Nel suggerire una progettualità organica di tutto il fronte lago, che comprenda quindi non solo il Belvedere, ma anche la sua integrazione con il Museo Villa Puccini e il Gran Teatro, ma soprattutto in un percorso partecipativo vero sia con le parti politiche che con i cittadini che quell'area la vivono quotidianamente e ne conoscono dettagliatamente dinamiche e necessità – concludono Pardini e Ferrari – vogliamo e dobbiamo stigmatizzare il modus operandi passato fatto di annunci senza progettualità concrete finalizzati per lo più al consenso elettorale, quando non a deviare le attenzioni da altri argomenti, che ha il sapore di una presa di giro nei confronti dei cittadini tutti».


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

toyota

auditerigi

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Politica


sabato, 19 giugno 2021, 19:39

Amministrative, Marchetti (FI): "Seravezza alla portata. Massarosa? Dopo Coluccini è necessario allargare gli orizzonti"

Il coordinatore provinciale di Forza Italia, Maurizio Marchetti, è sicuro: il centrodestra dovrà mettersi al lavoro per cercare di conquistare entrambi i comuni, dato che la vittoria sembra essere alla portata


sabato, 19 giugno 2021, 19:34

Forza Italia tra la gente: al via il tour toscano di Mallegni

Forza Italia Toscana dà il via ad un tour che vedrà impegnato il senatore e coordinatore regionale Massimo Mallegni in tutte le province e nei più importanti comuni


Prenota questo spazio!


sabato, 19 giugno 2021, 11:06

"Il Tirreno si è superato: ritagliata la mia figura dalla foto dell'inaugurazione"

Giorgio Del Ghingaro, sindaco di Viareggio, commenta con ironia e intelligenza l'ultima 'chicca' del quotidiano cartaceo "Il Tirreno" che, in occasione dell'inaugurazione della mostra di Paltrinieri, ha... ritagliato la sua figura dalla foto


venerdì, 18 giugno 2021, 17:27

"A Viareggio nessun problema sicurezza, però si spendono oltre 3 mila euro per la sorveglianza di una mostra"

L'affondo arriva da Alberto Pardini, Maria Pacchini, Alessandro Santini e Walter Ferrari del Gruppo Consiliare Lega, unitamente a Barbara Paci (Gruppo Misto) e Luigi Troiso (CivicaMente)


venerdì, 18 giugno 2021, 16:59

Benedusi (FdI): "I caregiver non possono più aspettare, l'amministrazione informi i cittadini dell'esistenza del contributo"

La responsabile provinciale di Lucca del Dipartimento Equità Sociale e Disabilità di Fratelli D'Italia, Chiara Benedusi, sollecita una più ampia informazione da parte dell'amministrazione comunale "dato che molti cittadini sono all'oscuro di questa opportunità"


venerdì, 18 giugno 2021, 16:40

Discarica Bernardone, Fantozzi (FdI): "Che fine ha fatto il progetto di bonifica?"

Lo dichiara il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Vittorio Fantozzi, che presenterà un'interrogazione alla giunta regionale dopo le segnalazioni ricevute dalla rappresentante di Fdi di Camaiore Claudia Bonuccelli e dal consigliere comunale Riccardo Erra, che sul tema ha sollecitato il comune di Camaiore