Anno X

sabato, 23 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

Ancora Italia: grande successo per la sua prima festa nazionale al Giusy Beach

domenica, 12 settembre 2021, 16:41

di mara gemignani

C’era una lunga fila stamattina fuori dallo stabilimento balneare Giusy Beach di Viareggio, tutti pronti a partecipare alla prima festa nazionale di Ancora Italia per la sovranità democratica, il partito con l’ambizioso tentativo di mettere al centro la cultura, e contrario a temi ultimamente molto dibattuti, tra cui la vaccinazione anti-covid.

Centinaia di persone hanno alimentato la manifestazione, dando vita a un evento che ricorda un concerto che si sarebbe potuto svolgere in era pre-pandemica: qualcuno ha con sé la bandiera del partito, altri indossano cappelli di paglia per proteggersi dal sole, e molti assistono alla conferenza in costume da bagno, il tipo di abbigliamento più consigliato in una giornata come oggi, settembrina ma calda e soleggiata. A stendere i propri asciugamani sulla spiaggia per assistere ai numerosi interventi in programma, anche molti giovani.

Una festa iniziata ieri sera, con il concerto dell’Orchestra Filarmonica di Lucca diretta da Andrea Colombini, che, raggiante ed entusiasta, racconta la serata con visibile soddisfazione: si parla di qualche migliaio di persone presenti, che hanno assistito a un concerto svolto nel rispetto delle norme. Le forze dell’ordine, sottolinea Colombini, non hanno riscontrato alcuna irregolarità, e la manifestazione è potuta proseguire ottenendo l’enorme successo sperato.

Rispetto delle norme garantito anche dalla location, che è stata scelta in maniera non casuale: gli ampi spazi della spiaggia e l’aria aperta erano due caratteristiche fondamentali per lo svolgimento della festa, e il bagno Giusy Beach, con un’ottima organizzazione, ha potuto garantire a tutti i partecipanti la sicurezza necessaria.

“Ancora Italia è un fenomeno che si sta radicando sempre di più – dichiara Andre Colombini – tanti ospiti, tra cui Carlo Annese, Diego Fusaro, Francesco Toscano e molti altri, tutte personalità che si distaccano dal pensiero conformato”. Ancora Italia cerca così un confronto tra le varie idee, un dialogo basato anche sulla cultura e sulla socialità.

A proposito di cultura, il motto che Colombini associa ad Ancora Italia è una frase di Wiston Churchill: “we shall never surrender”, non ci arrenderemo mai, una parte del discorso del 1940 che il primo ministro ha tenuto in occasione delle sconfitte subite durante la guerra, ma che non avrebbero dovuto abbattere il paese. “Noi combatteremo sulle spiagge” è la traduzione italiana del modo con cui si è soliti riferirsi al discorso di Churchill; una lotta sulle spiagge, sineddoche per indicare una lotta su più fronti, come quella che vuole fare Ancora Italia, che con un parallelismo interessante, svolge la propria prima festa proprio sulla sabbia.

Una parte per il tutto anche nella scelta della località: Francesco Toscano, presidente del partito insieme a Diego Fusaro, dichiara di aver scelto Viareggio in rappresentanza della Toscana, perché si tratta di una regione per loro fondamentale, a cui appartengono molte personalità del partito.

“È un territorio che esprime un’avanguardia culturale – dichiara Toscano in merito alla regione – persone che non sono abituate a recepire ordini senza farsi domande”. Ritiene infatti che molte persone presenti oggi non siano no vax, bensì dubbiose solo riguardo al vaccino anti-covid.

Toscano racconta anche la nascita del partito, avvenuta a Roma nel febbraio di quest’anno, come prosecuzione dell’esperienza di Vox, primo partito nato nel 2019 insieme a Diego Fusaro, anche lui presente oggi e protagonista di uno degli interventi del pomeriggio.

Sono molti i nomi di coloro che oggi interverranno nella conferenza intitolata “La rivoluzione delle idee contro il regime e il qualunquismo”, che avrà sicuramente un alto numero di spettatori visti i presenti di questa mattina; giovani e non solo che hanno potuto ricevere un primo benvenuto e che hanno avuto la possibilità di parlare o scattare fotografie con i principali esponenti del partito.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

auditerigi

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Politica


venerdì, 22 ottobre 2021, 18:20

PalP Versilia: "Pizzeria 'Il mulino', perché innescare un fumo simile sotto campagna elettorale?"

Potere al Popolo Versilia mostra l’altra faccia della medaglia inerente alla vicenda della pizzeria ‘Il mulino’, a Camaiore. Sembra essere presente, in tutta questa vicenda, un velo di ipocrisia


giovedì, 21 ottobre 2021, 12:13

Christian Marcucci (FdI): "Da tempo chiediamo la sistemazione del tratto di Aurelia a Bicchio, purtroppo teatro di una recente tragedia"

Christian Marcucci, responsabile del Dipartimento Tutela del Territorio per il Circolo di Viareggio Fratelli d'Italia, lancia alcune proposte dei cittadini per dare spunti di lavoro all'amministrazione


Prenota questo spazio!


mercoledì, 20 ottobre 2021, 18:36

Giorgio Del Ghingaro, il Pd dice basta col 'turismo politico': sindaci e buoi dei paesi tuoi

In un documento approvato in vista del congresso dal Pd di Viareggio si delinea chiaramente la linea del partito che è anche quella ribadita da Tambellini e Panchieri: Giorgione resti a casa sua nel Compitese e mai più sindaci foresti. E poi saremmo noi i razzisti?


mercoledì, 20 ottobre 2021, 18:05

Centrodestra, senza unità a rischio... estinzione: come prima, più di prima

Un'analisi personale, superficiale, modesta e riferita al quadro nazionale, ma con sottese preoccupazioni locali. Anche in considerazione delle involuzioni del cdx sulla scelta, ormai urgente, del candidato sindaco di Lucca: così stando le cose andrà a finire come a Milano, Roma e altrove. Che peccato...


martedì, 19 ottobre 2021, 16:45

Annale: “Politeama, ancora in alto mare”

Il comitato “Salviamo il Politeama”, rappresentato dal portavoce Paolo Alessio Annale, manda una lettera al sindaco di Viareggio e al comandante della capitaneria di porto riguardante il cinema e teatro Politeama e in particolare la sua chiusura che, a detta del comitato, è un danno molto grave alla città, motivo...


sabato, 16 ottobre 2021, 17:09

Cisl Fp Toscana: "Con Green pass vengono al pettine problemi segnalati ma ignorati dalla Regione"

Lo dichiara Mauro Giuliattini, reggente regionale CISL Funzione Pubblica. Per il reggente regionale la colpa è da imputare alla Regione e all'assessorato rei di non aver previsto la criticità