Anno X

giovedì, 9 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

La denuncia dei sindacati: "Mo.Ver, un bancomat per il comune di Viareggio"

martedì, 16 novembre 2021, 21:40

di veronica dati

Mo.Ver rischia, per l’ennesima volta, di essere denunciata dai sindacati Cgil e Cisl a causa della violazione delle norme a tutela dell’attività sindacale.

Che si tratti di una questione economica è totalmente da escludere visto che, nonostante le svariate migliaia di euro, chiaramente di denaro pubblico, che Mo.Ver ha dovuto sborsare, si ostini a fare ciò che vuole proprio come se non dovesse rendere conto a nessuno.

Qualcosa che stona, ancor più di ciò che è appena stato affermato, è il fatto che l’attuale AD, Placida Canozzi, si sia esposta sostenendo di non poter assumere due dipendenti, a tempo pieno, a causa dell’alto sostentamento che Mo.Ver dovrebbe tenere per mantenere i lavoratori.

La domanda sorge spontanea: ‘’Per quale strano motivo, però, Mo.Ver è in grado di sostenere rimborsi, peraltro da migliaia di euro, per fare ciò che vuole? Non sarebbe più semplice ed anche maggiormente soddisfacente fornire lavoro a chi ne ha bisogno? Peraltro ricevendo un servizio qualitativamente migliore e maggiormente controllato’’.

Per non parlare dell’ennesimo fatto evidente in cui è stato, da poco, affiancato un consulente professionista ad un’amministratrice delegata poichè, a quanto pare, in grado di svolgere il proprio lavoro solo a metà. Non bastava sostituire l’amministratrice con una figura professionale che potesse svolgere, a 360 gradi, i compiti assegnati?

Tutto questo senza considerare il fatto che nell’anno 2019 Mo.Ver abbia registrato il bilancio più roseo della sua vita e che gli ausiliari, in tempo di Covid lasciati a casa, si sono ritrovati con turni improvvisati ideati alla giornata.

Il tutto è da riassumere con un’unica parola: precarietà. Precarietà sotto ogni punto di vista, sia a livello economico che sociale; basti vedere la condizione delle strade di Viareggio o delle opere pubbliche, scene a dir poco raccapriccianti.

I rispettivi segretari della FILT-CGIL Lucca, Edoardo Gandolfo, e della FILT-CISL Toscana nord, Luca Mannini, denunciano pubblicamente quanto la Mo.Ver funga da bancomat al comune di Viareggio, al socio privato ed ai consulenti ingannando chi, purtroppo, si è sempre fidato delle parole, volate al vento, degli amministratori graditi ai burattinai che manovrano le vite dei comuni cittadini.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

auditerigi

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Politica


mercoledì, 8 dicembre 2021, 18:25

Mostra storico-fotografica sul partito comunista italiano in Versilia

Immagini e locandine di congressi, manifestazioni, feste de l'Unita', dei risultati elettorali. Fotografie di militanti e dirigenti del PCI Versiliese. Un pezzo di storia non solo del PCI, ma del territorio


lunedì, 6 dicembre 2021, 18:00

Bolkestein balneari, Fratelli d'Italia: "900 piccole imprese a rischio, basta incertezze, governo Draghi zerbino d'Europa"

"I balneari hanno contribuito alla crescita del nostro Paese sin dal secondo dopoguerra, riuscendo ad attrarre turisti prima dall'Europa e poi da tutto il Mondo. Ora Mario Draghi e la sua maggioranza voltano le spalle a questi imprenditori per rispondere agli ordini europei.


Prenota questo spazio!


sabato, 4 dicembre 2021, 10:27

Pineta di Ponente, gli operatori commerciali fanno il punto sulla situazione delle alberature e sugli eventi promozionali 2022

Cancellazione dell’automatismo che fa scattare la chiusura della pineta con l’allerta gialla, il punto sugli interventi di messa in sicurezza delle alberature, i progetti di promozione per l’estate 2022. Sono questi alcuni dei principali punti affrontati dagli operatori della Pineta di Ponente


giovedì, 2 dicembre 2021, 17:55

Fare Verde Versilia: "Raccolta della plastica sulla spiaggia della Lecciona Viareggio"

Domenica 28 novembre alle 10 una quindicina di volontari dell'associazione ambientalista Fare Verde Versilia si sono dati appuntamento al ristorante Armanda in Darsena


giovedì, 2 dicembre 2021, 13:05

Del Ghingaro: "Ciclovia Tirrenica, chi governa deve assumersi le responsabilità"

Il primo cittadino di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro, commenta le dichiarazioni di un assessore regionale riguardo alla decisione di inviare al Ministero il tracciato della ciclovia Tirrenica col percorso della Lecciona


mercoledì, 1 dicembre 2021, 12:58

Confesercenti: "Asse di penetrazione, si affronti questione su basi concrete"

Torna a parlare di asse di penetrazione Confesercenti Toscana Nord, con il suo presidente Versilia Francesco Giannerini, dopo che il comune ha messo nel suo bilancio una voce per la sua progettazione