Anno XI 
Martedì 28 Giugno 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Politica
25 Maggio 2022

Visite: 196

"Il Comune di Viareggio si è completamente disinteressato alla mappatura della città per disabili: rischiamo di perdere la possibilità di acquisto di pedane per l'accessibilità alle attività che sono risultate ancora sprovviste".

Chiara Benedusi, responsabile provinciale del dipartimento equità sociale e disabilità per Fratelli d'Italia, denuncia il "totale abbandono" del progetto lanciato da Lucca senza barriere. 

"L'amministrazione ha annunciato in pompa magna di sposare il progetto dell'associazione Lucca senza barriere _ racconta _ che ha pertanto iniziato la mappatura sul territorio di Viareggio per scoprire le realtà, aziende, alberghi, strutture ricettive, negozi ed esercizi commerciali adatti ai portatori di handicap: durante tale verifica non si è mai fatto vivo nessun assessore o consigliere di maggioranza. I volontari sono riusciti a mappare 90 negozi, rilevando che ben 35 avrebbero la necessità della pedana, nel totale disinteresse del Comune. L'amministrazione infatti non solo non si è fatta più sentire, ma non si è preoccupata nemmeno di sapere ciò che è stato rilevato, quindi non ha chiesto il resoconto delle verifiche, a differenza di altri Comuni nella provincia di Lucca mappati che invece hanno concluso il progetto chiamando Lucca senza barriere per acquistare le pedane di alluminio pieghevoli che poi sarà l'associazione stessa a consegnare nei negozi risultati meno accessibili. L'associazione _ prosegue Benedusi _ ha provato anche a mandare una mail al Comune per fissare un appuntamento ma non ha ricevuto nessuna risposta da parte di nessuno. Silenzio totale. Il comune di Viareggio è stato l' unico a non interessarsi e a non farsi più sentire minimamente, addirittura negando anche una risposta tramite mail, dimostrando ancora una volta il totale menefreghismo nei confronti della tematica della disabilità. Infatti, senza un riscontro dell'amministrazione, non è possibile per l'associazione procedere all'acquisto delle pedane necessarie a rendere accessibili alcune attività del territorio, e quindi più agevole la quotidianità di una persona disabile"
Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Le condizioni di instabilità dovute al flusso di aria fresca proveniente da Nord porteranno piogge e temporali sulle aree settentrionali…

Giovedì 30 giugno alle 22, per il dopocena in musica del Cro di Pietrasanta, "C'era una volta un duo".

Spazio disponibilie

Sono state prorogate fino al 30 novembre tutte le autorizzazioni per accedere alla zona a traffico limitato (ZTL) del centro storico…

Prende il via, al bagno Marusca (Lungomare Europa 64, Lido di Camaiore), la tradizionale rassegna di libri sulla spiaggia curata…

Spazio disponibilie

Iniziano i pomeriggi dedicati al controllo gratuito della vista. Grazie alla convenzione tra la Farmacia Comunale di Massarosa ed il…

La lista “Riformisti-viviamo Camaiore per Pierucci sindaco”, come anticipato, giovedì 23, si è riunita in assemblea aperta a tutti i…

Il 29 giugnio da tutti i treni un lungo fischio per ricordare le vittime: questo l'appello che arriva dalla…

Sono 18 i paesi-borghi che si vedranno assegnare le risorse del PNRR e tra questi non c'è Stazzema. Nell'elenco invece…

Spazio disponibilie

Varie chiamate intorno alle 13, al centralino del 118, per una persona recuperata dall'acqua al bagno Florindo in via Giuseppe…

Sabato 25 giugno presso il pontile di Marina Di Pietrasanta, dalle ore 20 alle ore 24, saranno presenti i…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie