Anno XI 
Lunedì 22 Luglio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Politica
16 Settembre 2023

Visite: 500

"Ennesima notte di violenza e sangue a Viareggio dove, questa volta in Darsena, si sono accoltellati un albanese e un altro soggetto al momento ancora non identificato. Un'estate davvero drammatica quella trascorsa dalla nostra città, dove la scia di violenza, risse, furti, rapine e spaccio non accenna a diminuire malgrado la concentrazione di un numero di forze dell'ordine mai visto prima e per ottenere le quali la Lega si è spesa impegnando i nostri parlamentari e consiglieri regionali - così intervengono Maria Pacchini e Alessandro Santini, segretario e capogruppo della Lega a Viareggio -.

La Lega monitora quotidianamente questo tema ed è in contatto costante con prefettura e questura così come con i nostri rappresentanti al governo. Il risultato si è visto perché sono state fatte affluire numerose unità aggiuntive e lo stesso questore di Lucca è venuto a visionare di persona i punti più critici della città.
Però, evidentemente non basta ed e' inevitabile non pensare al tema dell'immigrazione che sta vivendo un periodo molto critico a causa di un'Europa che non è interessata ad aiutare l'Italia su questo fronte caldissimo, ad una regione Toscana che si ostina a non prevedere i CPR, cioè i centri per il rimpatrio ma anche - va detto per onestà - ad un governo Meloni che fino ad oggi non è riuscito a mettere in campo misure adeguate a questa situazione eccezionale.

Crediamo - concludono i rappresentanti della Lega - che la linea giusta sia quella che va dicendo proprio Matteo Salvini che in quanto ad immigrazione à stato l'unico Ministro dell'Interno in grado di fermare gli sbarchi e ridurre drasticamente gli arrivi dei migranti difendendo il suolo del nostro Paese, anche a costo di subire ridicoli ed ingiusti processi che si stanno rivelando una burla: "di fronte all'arrivo di migliaia di persone non si può parlare di episodi spontanei e isolati, bensì di un atto di guerra. Questi sbarchi sono voluti e organizzati e rappresentano il simbolo di un'Europa a guida socialista, lontana dalle esigenze dei cittadini, a partire da quelli italiani. Davanti ad un sistema criminale si deve rispondere con tutti i mezzi a disposizione".

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

"Nel contesto della seconda riunione della speciale Commissione d'inchiesta sugli eventi alluvionali dell'autunno 2023, è stato definito un ampio calendario…

Torna a Pietrasanta in Concerto per la grande serata conclusiva uno dei migliori quartetti d'archi del mondo, il Michelangelo, formato dai grandi…

Spazio disponibilie

L'Amministrazione Comunale attiverà anche per l'anno scolastico 2024/2025 i servizi integrati con finalità educativa, 

Per il quinto anno consecutivo, al Caffè de La Versiliana sarà ospite la Fondazione Ragghianti di Lucca. Lunedì…

Spazio disponibilie

Per scongiurare la sostituzione tecnica dell'IA sull'uomo serve una resistenza psicologica e culturale, supportata dalla forza dei classici della filosofia.

Alla Versiliana dei Piccoli si va di nuovo in scena! Domenica 21 luglio l'arena esclusivamente dedicata al teatro…

Domenica 21 luglio alle 18.30 "Agricoltura e ambiente: verso un'Europa sostenibile"

Sabato 21 Luglio alle ore 18.30 presso lo spazio…

Spazio disponibilie

Nell'Auditorium Simonetta Puccini di Torre del Lago proseguono le Conversazioni sull'opera, gli incontri ideati dalla Fondazione Simonetta Puccini per promuovere e…

Con il caldo che infuoca, l’estate e la colonnina di mercurio ancora alta, 

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie