Anno 6°

mercoledì, 8 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Rubriche

Quattro errori più comuni durante i traslochi

giovedì, 26 marzo 2020, 11:51

Traslocare e cambiare casa potrebbe sembrare un’operazione piuttosto semplice ma invece può diventare più rischioso e insidioso di quanto si potesse immaginare. Purtroppo, ancora oggi moltissime persone tendono a sottovalutare i traslochi Roma commettendo errori banali che complicano l’intera situazione.

Di seguito, ecco quali sono i quattro errori più comuni che vengono fatti durante i traslochi.

Prendersela con calma

Un primo errore da non commettere durante il trasloco è fare con calma. Molti sono convinti che non ci sia una fretta perciò si rilassano aspettando che arrivi l’ultimo momento per iniziare con le diverse operazioni. Purtroppo, diversi ignorano che occorrono diverse ore per mettere gli oggetti delle scatole e smontare tutti i mobili da portare nella nuova abitazione. Non c’è tempo da perdere bisogna mettersi all’opera il prima possibile per rispettare i tempi e delle date stabilite per il trasloco.

Tenere tutto quanto

Altro tipico errore che si vede durante i traslochi Roma è spostare ogni singolo oggetto che si possiede. Prima di iniziare il trasloco, bisognerebbe mettere in ordine e liberarsi di tutto il superfluo. Non vale la pena faticare e fare un sacco di lavoro per spostare degli oggetti inutili. Prima di iniziare con il trasloco, bisognerebbe togliere libri, ninnoli, indumenti, cd, documenti e tutto quello che non serve più. Anche per questo motivo, bisogna iniziare con largo anticipo le operazioni del trasloco altrimenti non c’è tempo a sufficienza. Inoltre, vale la pena farlo per iniziare da capo con un nuovo capito della propria vita facendo tabula rasa.

Usare solo scatole in cartone

Diverse persone hanno l’errata convinzione che per i traslochi Roma si debbano utilizzare solo ed esclusivamente gli scatoloni in cartone tripla onda. Ovviamente, sono dei contenitori molto validi ma non sono gli unici. Tante persone si affannano ad acquistare scatoloni per i traslochi quando invece ci sono tanti altri contenitori alternativi, anche a costo zero, da poter utilizzare. Per esempio, molti trovano di grande aiuto usare le borse riutilizzabili della spesa che hanno dei manici resistenti e un fondo ampio ideati proprio per spostare oggetti pesanti. Altri consigliano di sfruttare di più le cassettine in legno o plastica che si usano per il trasporto della frutta e della verdura. Invece di usare le borse per mettere via degli acquisti fatti all’ortofrutta, si può portare a casa una di queste cassettine.

Non fare l’inventario

Per concludere la lista degli errori più tipici e comuni visti durante i traslochi Roma, c’è l’assenza di un inventario. Tutti gli scatoloni e gli altri contenitori che vengono preparati vanno tenuti sotto controllo per essere certi di non dimenticare nulla. Non c’è altro modo di sapere quanti scatoloni sono stati fatti, tanto da correre il rischio di perderne qualcuno durante il trasferimento e il trasporto. Conviene sempre anche nel caso dei piccoli traslochi fare un controllo in uscita dalla precedente abitazione e in entrata di quella nuova per maggiore sicurezza.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Rubriche


martedì, 7 aprile 2020, 14:02

La guida definitiva a WebTrader per i principianti

WebTrader è tra le piattaforme di trading più popolari e più utilizzate. Ha un'interfaccia perfetta per gli investitori principianti ed è personalizzabile, permettendoti di progettare un ambiente di lavoro perfetto per le tue esigenze


martedì, 7 aprile 2020, 12:43

Iniziativa torta solidale

Siamo entrati nella settimana santa, preludio della Pasqua, e di norma nelle vetrine delle pasticcerie e dei forni, farebbero bella figura i dolci della tradizione: purtroppo oggi, come ben sappiamo non è così


Prenota questo spazio!


domenica, 5 aprile 2020, 18:03

Quando il virus non ha bisogno di bussare alla porta: muore strangolata dal fidanzato

Esistono case che sembrano studiate per rappresentare il palcoscenico della storia, di una storia. Ed esistono storie che iniziano da una fine come quella di Lorena Quaranta. Vittima di un virus che, nel suo caso, non ha avuto nemmeno la necessità di bussare alla porta ma si è palesato nelle...


sabato, 4 aprile 2020, 15:38

Miracolo (Sea) ai sindacati: "Donate ai comuni un anno intero degli importi versati dai vostri iscritti"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera aperta a tutti i sindacati scritta dal presidente di Sea Ambiente Spa, avvocato Fabrizio Miracolo


sabato, 4 aprile 2020, 14:48

"Covid-19, non interrompere le manutenzioni ordinarie"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di Barbara Leonardi indirizzata ai sindaci dei comuni della Versilia nella quale cerca di portare alla loro attenzione l'attività codice ATECO 8130


sabato, 4 aprile 2020, 11:12

Quando le sfide culinarie rubano la scena agli sport di alto livello

Lo sport appassiona sicuramente tantissime persone in tutto il mondo, ma sta prendendo sempre più piede la cucina tv e anche a casa. Le sfide culinarie potrebbero rubare la scena agli sportivi di tutto il mondo


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!