Anno 6°

sabato, 23 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Rubriche

Decreto ristori: misure introdotte, categorie beneficiarie e settori più colpiti

mercoledì, 6 gennaio 2021, 10:54

Dal 20 novembre è possibile inviare le richieste di accesso agli aiuti previsti dal decreto Ristori 1 e Ristori bis. Il decreto prevede misure a sostegno di imprese e lavoratori, tra cui: contributi a fondo perduto per diverse categorie, proroga della CIG, bonus per i lavoratori dello spettacolo e dello sport, proroga del reddito di emergenza, aiuti a fiere, editoria e agenzie viaggio. Il Governo mette a disposizione uno stanziamento di 5,4 miliardi di euro in termini di indebitamento netto e 6,2 miliardi in termini di saldo da finanziare, destinati al ristoro delle attività economiche interessate, direttamente o indirettamente, dalle restrizioni disposte a tutela della salute, nonché al sostegno dei lavoratori.

L'Agenzia delle Entrate ha anche predisposto una guida per illustrare agli operatori economici le modalità di erogazione e ogni aspetto relativo ai benefici previsti dai due decreti.

Sono quattro le fasce di aiuto individuate nel decreto Ristori: 100% delle somme già incassate con il dl Rilancio per gli esercizi e le attività costretti a chiudere alle 18 (pasticcerie o gelaterie); 150% per chi ha subito un danno parziale, come i ristoranti, che a pranzo sono aperti e la sera possono lavorare con il servizio di asporto; 200% per le categorie più danneggiate, vale a dire quelle attività costrette a chiudere: cinema, teatri, palestre, piscine, settore del gioco pubblico (sale giochi, scommesse o bingo), centri termali, centri benessere e fiere; 400% per le attività chiuse ancor prima del Dpcm del 24 ottobre (sale da ballo e discoteche).

La platea dei beneficiari includerà anche le imprese con fatturato maggiore di 5 milioni di euro (con un ristoro pari al 10% del calo del fatturato). Potranno presentare la domanda anche le attività che non hanno usufruito dei precedenti contributi, mentre è prevista l'erogazione automatica sul conto corrente, entro il 15 novembre, per chi aveva già fatto domanda in precedenza. L'importo del beneficio varierà dal 100% al 400% di quanto previsto in precedenza, in funzione del settore di attività dell'esercizio.

Nel primo Decreto Ristori è stato introdotto il Codice Ateco 92.00.09 con aiuti fino al 200% per attività connesse con le lotterie e le scommesse (comprese le sale bingo). Questa classificazione riguarda: gestione di sale da gioco virtuali su internet, attività di bookmaker e scommesse, sale bingo, scommesse sulle corse, ideazione giochi e concorsi a premio, gestione dei casinò lasciando quindi fuori sale slot e gestori di apparecchi da intrattenimento che ora chiedono di essere inseriti nelle nuove misure. Ma le imprese che hanno fatto richiesta risultano essere molte di più. "Molte di queste stanno ancora aspettando una risposta dalla Agenzia delle Entrate", commentano ai nostri microfoni da Gaming Insider. "Lo sconforto nel settore del gioco fiso è ai massimi livelli, soprattutto per gli addetti ai lavori che dovranno sciogliere più di una matassa, mentre il settore cade a pezzi su se stesso. Le associazioni di settore stanno chiedendo all'Esecutivo di accelerare i tempi di una riforma complessiva della filiera. L'unico modo per far smuovere qualcosa all'interno del settore. In senso positivo".


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Rubriche


sabato, 23 gennaio 2021, 13:21

Lettera aperta di uno studente: "Agenda 2030, pensare in grande per raggiungere obiettivi ambiziosi"

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera aperta di uno studente, Leonardo Leone, in merito all'Agenda 2030, documento adottato dalle nazioni facenti parte dell’Onu


sabato, 23 gennaio 2021, 10:12

Come scegliere una buona grappa

Avete un appuntamento con gli amici e decidete di fare un bel regalo, ovvero grappa per tutti? Tutto molto bello, ma nel momento in cui si cerca di capire il tipo di grappa più adatto alle proprie esigenze sorgono sempre un gran numero di dubbi e di preoccupazioni


Prenota questo spazio!


lunedì, 18 gennaio 2021, 19:14

Pellati: "Fondazione Carilucca opera bene, il convegno Pd solo una leggerezza e occhio al Quatar socio di maggioranza di Coima: il suo è un islamismo tra i più feroci"

Dal vice presidente della Fondazione Versiliana un intervento sulla Fondazione Carilucca e sulle presunte intromissioni e connivenze con il Pd: finalmente un'analisi di una lucidità disarmante, di una profondità innegabile e di una intelligenza politica permeata di buonsenso


giovedì, 14 gennaio 2021, 18:22

Dal viareggino Lippi al livornese Allegri: chi sono i mister toscani più vincenti?

Per la prima volta da anni, la stagione del massimo campionato di Serie A non vedrà in panchina un allenatore originario della Toscana. I tecnici della regione del centro Italia sono stati da sempre protagonisti ai massimi livelli del torneo tricolore


sabato, 9 gennaio 2021, 18:40

Gli insegnanti dell'Isi Piaggia contro la sentenza della Cassazione sulla Strage di Viareggio

Dall'Isi Piaggia di Viareggio riceviamo e volentieri pubblichiamo questa riflessione inviataci dagli insegnanti sulla vicenda della Strage di Viareggio e la sentenza della Corte di Cassazione


martedì, 29 dicembre 2020, 12:02

Scuola superiore online: come scegliere tra liceo, istituto tecnico e professionale

Quando scegli di iscriverti a una scuola superiore online puoi optare tra tanti differenti indirizzi, i quali si suddividono tra i licei, gli istituti tecnici e quelli professionali


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!