Anno X

venerdì, 5 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Rubriche : lettere alla gazzetta

"Gestione materiale spiaggiato, Legambiente disponibile per incontro"

martedì, 9 febbraio 2021, 11:10

di riccardo cecchini

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera aperta di Legambiente Versilia inviata in questi giorni agli assessori dei comuni costieri ed alle associazioni balneari sulla gestione del materiale che le mareggiate invernali lasciano sulla spiaggia:

"Nel periodo invernale le mareggiate portano una notevole quantità di legna, residui vegetali ed altro materiale, sia naturale che di origine antropica, sulle nostre spiagge. In questi giorni stiamo assistendo all’accumulo di tutto il materiale spiaggiato sugli arenili del comune di Viareggio, con l’utilizzo di mezzi meccanici. Un'analoga operazione è stata osservata sul litorale di Camaiore, durante lo scorso mese di dicembre. Immaginiamo che ciò venga fatto per motivi di decoro urbano e per rendere l’aspetto delle spiagge più gradevole. Vorremmo però porre l’attenzione sul fatto che i materiali portati dal mare svolgono sulle spiagge una funzione importante di contrasto all’erosione costiera, in quanto rappresentano un fattore fondamentale a tutela del ripascimento naturale dell’arenile: tronchi e ramaglie esercitano infatti un’azione di sostegno per la sabbia, ostacolando l’erosione eolica e marina, specialmente in situazioni antropizzate in cui viene ostacolata la crescita di vegetazione spontanea. Il materiale di origine naturale, poi, non deturpa più di tanto il paesaggio invernale degli arenili, mentre lo fanno sicuramente la presenza di plastiche, masserizie e altro materiale di origine antropica. I cumuli composti da materiale misto, se non prontamente rimossi, possono essere nuovamente dispersi dalle mareggiate e ridistribuiti in altre zone del litorale.

L’utilizzo di mezzi pesanti, inoltre, modifica il naturale profilo morfologico, rendendo la spiaggia più vulnerabile alle mareggiate e e può costituire un potenziale rischio di contaminazione da idrocarburi, nel caso si verifichino perdite di carburante o lubrificanti sull’arenile. Ci chiediamo pertanto se, in periodo invernale, quando le spiagge non sono adibite alla balneazione, non sarebbe opportuno evitare la rimozione del materiale naturale spiaggiato, erroneamente percepito come rifiuto, provvedendo nel caso ad informare i cittadini di tale modalità gestionale e rendendo nota la sua funzione ecologica e protettiva. Per contro, sarebbe auspicabile la costante e selettiva rimozione dei materiali di origine antropica (plastiche, masserizie, ecc.), che invece deturpano il paesaggio e sono soggette ad essere rimesse in circolo da periodiche mareggiate. Tale azione costituisce una preziosa opportunità per sottrarre all’ambiente materiale inquinante, è effettuabile anche senza mezzi meccanici, da personale appositamente incaricato, e andrebbe a vantaggio della selezione che inevitabilmente deve essere attuata sul materiale rimosso prima della stagione balneare. In questo modo, infine, si terrebbe anche conto delle indicazioni provenienti dal Ministero dell’Ambiente, che raccomanda di individuare modalità di fruizione delle spiagge e criteri di manutenzione delle stesse maggiormente responsabili ed ecosostenibili, con lo scopo di prevenire l’erosione delle coste ed al contempo prevenire la produzione di rifiuti biodegradabili. Per quanto detto Legambiente si rende disponibile per incontrare e discutere del problema con gli Enti e le categorie Economiche interessate".

Il Presidente del Circolo della Versilia

Ing. Riccardo Cecchini


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Rubriche


giovedì, 4 marzo 2021, 12:13

Dedicata alle donne


domenica, 28 febbraio 2021, 09:48

Al mare in Corsica: le spiagge da non perdere

Diciamoci la verità, con la bella stagione arriva anche la voglia di mare, di sole, di sabbia ed acqua cristallina. Anche se per ora non abbiamo alcuna certezza di come si svolgerà la situazione nei prossimi mesi, in molti stanno già programmandole vacanze estive


Prenota questo spazio!


mercoledì, 24 febbraio 2021, 18:06

Vacanze al mare, viaggio nei paradisi terrestri

Le vacanze al mare vanno a braccetto con l’estate. Mancano ancora un po’ di mesi per l’arrivo della stagione calda vera e propria ma c’è chi già ora inizia a sognare e fare progetti


giovedì, 11 febbraio 2021, 16:49

"Ricordando Osvaldo Pucci"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo ricordo di Osvaldo Pucci, volontario del Rione Vecchia Viareggio, ad un anno di distanza dalla sua scomparsa


martedì, 9 febbraio 2021, 11:43

Regalo per lui: suggerimenti utili per scegliere l’orologio giusto

Regalare un orologio è sempre una buona idea, anche perché è uno di quegli oggetti di cui non se ne ha mai abbastanza. C’è chi lo abbina all’outfit, cambiando orologio anche ogni giorno e chi invece lo considera un oggetto a sé, indipendente da tutto il resto


lunedì, 1 febbraio 2021, 18:12

In Toscana si rincorre la Dea bendata. Come nel resto del mondo

Il giocatore, comunque sia, è riuscito a mettersi in tasca qualcosa come 25 mila euro (25.460 per essere precisi) grazie alla cinquina azzeccata giocando alla tabaccheria Bianco, situata in via Valgimigli Manara


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!