Anno X

venerdì, 21 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Rubriche

Problemi a dormire? La cannabis è tra i rimedi naturali che potrebbero aiutare

domenica, 28 novembre 2021, 20:11

Secondo le statistiche, in Italia ci sono 12.000.000 di persone che soffrono d’insonnia. In un paese composto da 60 milioni di persone, parliamo di una persona su sei, ovvero un numero enorme, esagerato, spesso ignorato. 

Le persone sono generalmente riluttanti ad iniziare a prendere sonniferi per evitarne la dipendenza, soprattutto in periodi negazionisti in cui l’assumere farmaci assume un valore completamente diverso. 

Quello che le persone non sanno è che ci sono molte terapie naturali che si dice aiutino, una delle quali è la cannabis. Oltre a questa, esistono ovviamente le classiche tisane e camomille, utili per coloro che soffrono di insonnia in modo piuttosto lieve. 

Esistono tantissimi gruppi di persone nei social network in cui – coloro affetti da questo problema – discutono dell’insonnia e del come è possibile curarla in modo efficace. Andiamo a vedere qualcuno di questi metodi in modo più approfondito.  

La cannabis potrebbe aiutare? 

La legalizzazione in Canada e in alcune parti degli Stati Uniti ci ha dato la possibilità di imparare molto sulle proprietà potenzialmente terapeutiche della canapa, e i coltivatori stanno persino creando nuovi ibridi mirati ad aiutare a curare diverse condizioni.  

L'insonnia è un grande esempio e ci sono molti che giurano su varietà come la Deep Purple per aiutarli ad avere una buona notte di sonno. Ma c'è qualche prova medica a sostegno di ciò o è solo un potente placebo?  

Negli Stati Uniti hanno fatto uno studio a questo proposito, per valutare l’efficacia dei cannabinoidi per la cura dell’insonnia.  

Su 60 partecipanti, 49 hanno mostrato un miglioramento per quanto riguarda la qualità del sonno dopo avere consumato prodotti a base di cannabis durante la giornata o prima di coricarsi a letto. 

Parliamo di una buona percentuale di partecipanti che ha mostrato, quanto, questi prodotti potrebbero segnare una rivoluzione per la cura all’insonnia. 

Infusioni Camomilla 

La camomilla è una pianta versatile con piccoli fiori bianchi e gialli. Ha una varietà di usi per aiutare il corpo, tra cui ridurre l'ansia, sistemare uno stomaco inquieto, calmare l'irrequietezza e calmare l'iperattività.  

La camomilla agisce come un leggero sedativo, permettendo di addormentarsi rapidamente; nel frattempo, le sue proprietà nervine aiutano a rilassare il sistema nervoso, abbassando così la tensione.  

Il suo sapore delicato la rende ottima sia per i bambini che per gli adulti. Tenete a mente che la camomilla contiene amari, quindi più a lungo viene lasciata in infusione, più sarà amara. 

 

Melissa per curare l’insonnia 

La melissa è un'erba aromatica e agrumata che fa parte della famiglia della menta.  

Chiamata affettuosamente melissa, questa pianta ha proprietà sedative che favoriscono un sonno più riposante rilassando il sistema nervoso e aiutando a ridurre lo stress.  

Inoltre, la melissa è benefica per il sistema digestivo ed è nota per essere ristoratrice. È ottima per sollevare il morale, cosa che si spera porti a sogni felici. 

 

Infusioni a base di luppolo 

Il luppolo è un ingrediente essenziale nel mondo della birra, ma la maggior parte delle persone non si rende conto di quanto sia benefica questa erba quando viene presa come infuso.  

I fiori secchi, conosciuti come strobili, hanno proprietà sedative, che aiutano ad alleviare l'insonnia e l'irrequietezza.  

Il luppolo produce un effetto calmante sul sistema nervoso e può ridurre l'ansia. Di solito viene combinato con altre erbe per addolcire il sapore. Si noti che se si soffre di depressione, il luppolo dovrebbe essere evitato, in quanto può esacerbare i sintomi.  

Ah, ovviamente, stiamo parlando di infusioni. Altri prodotti a base di luppolo – come per esempio la birra – non vanno di certo a braccetto con la cura dell’insonnia. 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Rubriche


venerdì, 21 gennaio 2022, 08:18

Scommettendo online in sicurezza

Mai come al giorno d'oggi la sicurezza ha assunto una così tale importanza. Oltre alla pandemia da Covid – 19, infatti, si può già notare come, in generale, le persone tendono a sentirsi sempre meno sicure persino in aree all'apparenza esenti da rischi o pericoli di sorta


mercoledì, 12 gennaio 2022, 10:33

"Cinghiali, non c'è solo la voce dei cacciatori"

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di Mariangela Corrieri, presidente dell'Associazione Gabbie Vuote ODV Firenze, che sul tema dell'abbattimento dei cinghiali ci tiene a far sentire una voce alternativa


Prenota questo spazio!


giovedì, 6 gennaio 2022, 22:12

I tuoi dispositivi Smart Home sono sicuri

Sono sempre più smart le nostre case grazie alla domotica e ai dispositivi di ultima generazione di cui le persone possono dotare le proprie abitazioni e rendere più duttile e comoda la vita in casa


giovedì, 6 gennaio 2022, 14:01

«Come non mi riconosci Dumas? Sono la retroguardia della Grande Armée»

La Grande Armée, l’esercito più temuto in Europa, il gioiello militare creato da Napoleone nel 1804, vantava abilissimi soldati, valorosissimi generali e marescialli, promossi a quel rango da Bonaparte per le capacità dimostrate sui campi di battaglia al contrario di quanto avveniva nelle file degli eserciti nemici dove gli alti...


domenica, 2 gennaio 2021, 10:47

"Perché non realizzare un museo all'aperto a Viareggio?"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di Anna Mahjar Barducci che lancia alcune idee per realizzare un museo all'aperto a Viareggio


mercoledì, 29 dicembre 2021, 09:17

"Spesso l'uomo non è consapevole di gestire il proprio corpo e la propria mente"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa interessante riflessione di Paolo Mario Buttiglieri riguardo la dinamica amorosa tra uomo e donna spesso ostacolata dalla mancata consapevolezza di gestire il proprio corpo e la propria mente


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!