Anno XI 
Sabato 28 Maggio 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Rubriche
19 Aprile 2022

Visite: 119

La sicurezza sul lavoro è un tema di fondamentale importanza per la corretta gestione aziendale. Vista la sua rilevanza risulta essere anche materia di legge attraverso una serie di normative che stabiliscono i doveri e gli obblighi di chi dirige l’azienda e di tutte le persone che ne fanno parte. In questo approfondimento, quindi, cercheremo di affrontare l’argomento della sicurezza sul lavoro tramite quanto previsto dalla legge vigente.

La sicurezza sul lavoro è un obbligo per legge

Nel nostro Paese, come evidenziato da Soterikon.it la sicurezza sul lavoro riguarda tutto l’insieme di misure, monitoraggi, provvedimenti e soluzioni da attivare all’interno dei luoghi di lavoro. L’obiettivo è quello di tutelare la salute dei lavoratori, dei collaboratori e di chiunque si trovi all’interno di un ambiente lavorativo, anche in modalità occasionale. La tutela della salute riguarda l’integrità fisica e psichica delle persone ed è una priorità di tutte le organizzazioni, sia pubbliche che private.

La sicurezza sul lavoro, quindi, ha un duplice scopo preventivo e protettivo. Da una parte pone in essere soluzioni che evitino il verificarsi di un evento dannoso mentre, dall’altra, obbliga le organizzazioni a dotarsi di sistemi che possano ridurre le conseguenze del verificarsi di un qualsiasi danno.

La normativa di riferimento

La normativa sulla Sicurezza sul Lavoro è espressa nel Decreto Legislativo del 9 aprile 2008 n.81, meglio noto come Testo Unico per la Sicurezza sul Lavoro. È un testo che semplifica e razionalizza tutti gli aspetti caratterizzanti della materia definendo parametri, obblighi, responsabilità e sanzioni spettanti a tutti gli individui in un ambiente di lavoro.

Tale normativa si applica in tutte le aziende, ovvero in quelle in cui è presente almeno un dipendente. Per lavoratore, invece, si intende il socio della cooperativa, il tirocinante, lo studente proveniente dal programma di alternanza scuola lavoro, il volontario, il contratto a progetto, il lavoratore a chiamata e l’apprendista. Di conseguenza la norma si applica a tutte le persone che, a prescindere dal tipo di rapporto lavorativo, prestano la propria opera all’interno di un ambiente di lavoro.

Gli obblighi del datore di lavoro: nomine, valutazioni e corsi

Quanto agli obblighi questi sono distribuiti tra le varie figure che frequentano gli ambienti lavorativi ma la maggior parte di questi riguardano il datore di lavoro, quale rappresentante delle responsabilità di salute e tutela dell’incolumità delle persone.

Il testo unico sulla sicurezza sul lavoro è finalizzato a valutare rischi eliminandoli e riducendoli. Al tempo stesso declina responsabilità tramite controlli sanitari periodici, informazione e divulgazione, delegazione tramite sicurezza sindacale e programmazione di vigilanza per il futuro.

Tra gli obblighi figurano anche la frequenza dei corsi di formazione sulla sicurezza sul lavoro con tutti i relativi aggiornamenti e sessioni di addestramento. Contenuto, durata e argomenti dei corsi variano in base al tipo di figura ma in ogni caso questi si tengono durante l’orario di lavoro e a costo gratuito per il lavoratore.

La formazione è obbligatoria per legge come stabilito all’articolo 36 e 37 del D. Lgs. 81 sopra citato. La mancata osservanza delle regole previste dal Testo Unico rappresenta un grave illecito che, come tale, viene punito civilmente e penalmente con sanzioni di una certa entità che comprendono anche l’arresto e la chiusura dei locali di lavoro.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Un 2 giugno ricco di appuntamenti a Querceta con la festa della Repubblica, la Stramicciata e la Giornata dello…

A Villa Tarabuso, domenica 29 maggio, dalle 17,

Spazio disponibilie

I consiglieri comunali di Fratelli d’Italia di Viareggio Carlalberto Tofanelli e Marco Dondolini lanciano strali all’amministrazione comunale a causa della situazione…

Si svolgerà il 28 maggio a Lido di Camaiore alle ore 16.00, presso lo stabilimento balneare Bagno Paradiso - pontile…

Spazio disponibilie

“Tutto questo entusiasmo della politica sulla questione delle concessioni dei balnerari e della soluzione, a suo avviso trovata, ci lascia…

"Pare evidente che in merito al decoro i proclami di questa amministrazione trovino ben poco riscontro nei fatti, del resto…

La Festa della Repubblica e il SS. Nome di Gesù sono due giorni da sempre molto…

Il partito comunista italiano, in particolare la federazione di Lucca e Versilia, denuncia lo sversamento dei fanghi tossici, derivanti dalla…

Spazio disponibilie

Martedì 31 maggio in occasione della Giornata mondiale senza tabacco i Centri Antifumo (vedi elenco) della ASL saranno aperti alla cittadinanza per…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie