prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

lunedì, 21 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Flyclub '90 Versilia: pesca a mosca e difesa del territorio

domenica, 21 aprile 2013, 15:00

di Marco Bellentani

Si è svolta ieri, grazie all'iniziativa dei soci del Fly Club '90 Versilia, l'opera di ripopolamento di avanotti di Trota Fario nei torrenti Serra, Vezza in Alta Versilia e nel magico torrente camaiorese, meglio conosciuto come Candalla, del Lombricese. Un'attività che unisce lo sport più antico del mondo con l'intento naturalistico, essenziale per salvaguardare una specie che, a causa di inquinamento e sfruttamento dell'uomo, subisce sempre un attacco sconsiderato ad habitat ed esistenza. Senza l'indispensabile attività di un club di appassionati, piccolo ma dai grandi intenti, infatti, anche nei nostri fiumi la vita della trote sarebbe pressocché impossibile. 

La versilia, infatti, non è solo mare ma anche e soprattutto favolose montagne colme di fiumi carsici e borghi affascinanti.

Il Serra nasce dal monte Altissimo mentre il Vezza, leggermente più ampio, riceve acqua da diversi piccoli affluenti laterali e scendendo dalla cittadina di Cardoso, passa per Ponte Stazzemese, Ruosina ed arriva fino a Seravezza dove congiungendosi con il Serra forma il fiume Versilia che lentamente procede il suo cammino fino al Mare. Il Lombricese prende vita dalle pendici tra Matanna e Foce del Termine e si trasforma in un sognante corso di buche, cascate magiche e scorci mozzafiato.

Anche se non sembra, da questi fiumi è nata la passione versiliese per la persca. I due torrenti dell'Alta Versilia furono messi a reprentaglio dal terribile alluvione del 1996. E' proprio da quell'intervento di risanamento che il Fly Club ‘90 con l’appoggio della Provincia e della Comunità Montana presentò un ambizioso progetto: creare una ZRS ed un piccolo tratto No Kill. Da lì, proprio nel centro  della cittadina di Seravezza, fu creato il primo tratto No kill, circa un chilometro, il primo passo verso una concezione di pesca sportiva, baluardo di salvaguardia ambientale.

"Il Club" - ci confessa il membro Stefano Lucacchini -"si riunisce ogni giovedì e gli ospiti sono ben accetti , le serate sono a tema, costruzione delle mosche, serate dedicate al bamboo o in palestra per il lancio, fra le altre cose vi sono ottimi lanciatori e fra loro si annoverano parecchi aspiranti istruttori SLM (scuola lancio mosca). Ogni anno, inoltre in queste acque si tiene un corso di perfezionamento della Scuola Italiana Pesca a Mosca, dove è possibile a tutti partecipare per perfezionare la propria tecnica. Insomma, una passione, un gruppoo di amici che ama la versilia e la vuole difendere, preservandola così com'è."

Un grazie sincero a quelli del Fly Club '90 Versilia: la vita nei torrenti è anche merito loro e la goliardia che fuoriesce dalla pagina facebook ufficiale (vedi foto sul presunto Marlin che risale il Serra) è la conferma che il buonumore e la passione sincera sono le migliori vie per formare un gruppo che, unito, conservi intatta la sua passione propositrice.

Per ulteriori informazioni, potete visitare il sito internet www.flyclub90versilia.net , per chi non avesse la possibilità di accedere alla rete potete contattare i seguenti numeri:

Presidente Vizzoni Mario 3356538094

Segretario Giusti Andrea 3404622605

 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda



prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Sport


lunedì, 21 gennaio 2019, 16:04

Beach soccer, riconoscimento a cinque atleti dell'A.S.D. Viareggio

Nella sala del Gonfalone, la cerimonia con il presidente dell'Assemblea toscana, Eugenio Giani e la consigliera regionale Elisa Montemagni. Targa del Consiglio regionale ad Andrea Carpita, Gabriele Gori, Michele Di Palma, Simone Marinai e Dario Ramacciotti


domenica, 20 gennaio 2019, 19:03

Il Viareggio non sbaglia a Sinalunga e anche senza mister Aiello porta a casa i tre punti

Non si ferma più il Viareggio di mister Aiello, anche se oggi squalificato e sostituito dal suo vice Biancalana, che dopo il cambio in panchina ha conquistato sette punti in tre partite


Prenota questo spazio!


domenica, 20 gennaio 2019, 13:47

Successo oltre le previsioni per la 3^ Camminata in Rosa

L’organizzazione a cura dell’associazione “mi curo di me”, con l’aiuto e la collaborazione di molte altre associazioni, ha avuto un grande successo oltre le più rosee previsioni in una giornata invernale non fredda, che ha visto alla partenza circa 1600 atleti che si sono sfidati su quattro percorsi  vari di...


domenica, 20 gennaio 2019, 09:57

CGC, il pareggio con il Turquel vale i quarti di Coppa

La prossima sfida di questa competizione sarà il 16 febbraio con i bianconeri che giocheranno la prima sfida in casa. Per quel che riguarda il campionato invece subito in pista martedì, sul parquet del PalaForte, l'attesissimo derby versiliese con i rossoblu del Forte dei Marmi


mercoledì, 16 gennaio 2019, 19:05

Udoh e Ceccarelli abbattono l'Aquila: a Camaiore finisce 2 a 0 per le zebre

Nel debutto di Aiello di fronte al pubblico di casa il Viareggio, di nuovo sul campo del Comunale di Camaiore, sconfigge 2-0 l'Aquila Montevarchi con le reti di Udoh e Ceccarelli


mercoledì, 16 gennaio 2019, 09:26

La Motto premiata dal presidente della Federginnastica

Raffaello Motto premiata dal presidente della Federazione d'Italia Gherardo Tecchi per i risultati conseguiti lo scorso anno, tra partecipazioni all'attività internazionale e numerosi successi e piazzamenti nei vari campionati nazionali


Ricerca nel sito


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!