prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

lunedì, 21 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Niente da fare, a Lodi sconfitta del Centro

sabato, 29 dicembre 2018, 23:00

3 - 1

LODI: Grimalt; Compagno, Querido, Verona, Malagoli. A disp.: Gilli; Illuzzi, Fariza, De Rinaldis, Gori. Allenatore: Nuno Resende.

CGC VIAREGGIO: Barozzi; Ventura, Montigel, Palagi, Selva. A Disp: Torre, Gavioli, Festa, Puccinelli, Deinite. Allenatore: Francesco Dolce.

Reti: 15'pt. Illuzzi (L), 1'st. Compagno (L), 3'st. Illuzzi (L), 13'st. Montigel (V)

Gli ultimi cinquanta minuti dell'anno non potevano regalare un finale migliore. Al PalaCastellotti si gioca Lodi-Viareggio. Un big-match il cui risultato potrebbe influire in maniera pesante su quella che sarà la griglia della Final8 di Coppa Italia ma anche sul resto della stagione. I giallorossi sono in testa alla classifica ma una sconfitta stasera potrebbe farli scendere di due posizioni, nel caso delle vittorie di Forte dei Marmi e Valdagno, impegnate rispettivamente con Thiene e Sarzana.

Dall'altra parte anche i bianconeri con una sconfitta andrebbero a complicarsi la vita, scivolando in settima posizione, nella eventualità di risultati positivi delle squadre avanti in classifica, con il serio rischio di incontrare al primo turno il Forte dei Marmi, in quello che sarebbe un derby da dentro o fuori. Il primo tempo si gioca si ritmi alti con repentini capovolgimenti di fronte. La prima occasione capita dopo trenta secondi sulla stecca di Ventura. Il portoghese del Centro sottrae la sfera ad un giallorosso e s'invola contro Grimalt, ma a tu per tu con il portiere si fa ipnotizzare. La reazione del Lodi non è immediata ma comunque c'è.

Al 6' Verona viene steso da Montigel e l'argentino si prende il cartellino blu. Compagno batte la punizione di prima ma Barozzi sventa. Nonostante l'inferiorità numerica i bianconeri si rendono comunque pericolosi, due minuti dopo con il contropiede Ventura Palagi, ma la conclusione del capitano trova pronto Grimalt. Al 13' altro blu e altra inferiorità numerica. Questa volta è Ventura a sedersi in panca puniti per un aggancio su Verona. E' lo stesso Verona ad incaricarsi della battuta, ma Barozzi, per la seconda volta, dice di no.

Stavolta l'uomo in più fa la differenza per i lodigiani. Gli uomini di Resende girano bene la pallina trovando libero Illuzzi nell'angolo basso dell'area di rigore, da lì il capitano del Lodi riesce ad infilare Barozzi con un rasoterra alla sua destra. Il Centro non si scompone e continua a cercare la rete del pari. Quando siamo ormai vicini alla fine del primo tempo però ecco ancora un altro cartellino blu sventolato ai bianconeri. Festa stende Compagno sotto gli occhi del direttore di gara che lo punisce. Illuzzi però non trasforma la punizione di prima sbattendo ancora su un Barozzi in formato super.

Con il minimo vantaggio dei padroni di casa si chiude il primo tempo. Gran protagonista il numero 10 bianconero la cui ottima prestazione ha evitato un passivo che poteva essere più ampio. La ripresa si apre nel peggiore dei modi per i bianconeri che nel giro di tre minuti subiscono due reti. Dopo appena 16" Compagno trova la via del gol battendo Barozzi da dietro porta dopo un paio di finte. Nemmeno il tempo di riorganizzarsi che Illuzzi fa tris. La conclusione dalla distanza di Querido viene deviata dal capitano giallorosso che batte così Barozzi per la terza volta.

Il Centro è colpito a freddo e nell'immediato non riesce a riorganizzarsi. Lo specchio della confusione dei bianconeri è l'ennesimo blu, in coabitazione con Verona questa volta, a Ventura per reciproche scorrettezze con il lodigiano. Sull'onda dell'entusiasmo il Lodi spinge e al 9' arriva il decimo fallo CGC. Compagno si ripresenta sul dischetto, ma l'esito è lo stesso del primo tempo.

Al 13' i bianconeri accorciano le distanze. Gavioli trova l'assist per Montigel che appoggia in rete con un tocco al volo. Un minuto dopo il possibile gol del "meno uno" di Gavioli si infrange sulla traversa. Il Centro aumenta i giri del motore cercando di ridurre lo svantaggio. Al 18' l'occasione per riavvicinarsi ha la forma del decimo fallo lodigiano, ma Selva non trova la rete, mettendo di pochissimo a lato della porta di Grimalt. Negli ultimi minuti di gara il Centro cerca la conclusione da ogni dove ma Grimalt è sempre attento.

Finisce dunque con la sciarpata giallorossa del pubblico del PalaCastellotti. La sconfitta del Centro e i contemporanei pareggi di Breganze e Follonica portano i bianconeri in settima posizione. Il che significa solo una cosa: a Marzo, sulla pista di Trissino, sarà derby tra Centro e Forte dei Marmi.

Cristiano Martini


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda



prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Sport


lunedì, 21 gennaio 2019, 16:04

Beach soccer, riconoscimento a cinque atleti dell'A.S.D. Viareggio

Nella sala del Gonfalone, la cerimonia con il presidente dell'Assemblea toscana, Eugenio Giani e la consigliera regionale Elisa Montemagni. Targa del Consiglio regionale ad Andrea Carpita, Gabriele Gori, Michele Di Palma, Simone Marinai e Dario Ramacciotti


domenica, 20 gennaio 2019, 19:03

Il Viareggio non sbaglia a Sinalunga e anche senza mister Aiello porta a casa i tre punti

Non si ferma più il Viareggio di mister Aiello, anche se oggi squalificato e sostituito dal suo vice Biancalana, che dopo il cambio in panchina ha conquistato sette punti in tre partite


Prenota questo spazio!


domenica, 20 gennaio 2019, 13:47

Successo oltre le previsioni per la 3^ Camminata in Rosa

L’organizzazione a cura dell’associazione “mi curo di me”, con l’aiuto e la collaborazione di molte altre associazioni, ha avuto un grande successo oltre le più rosee previsioni in una giornata invernale non fredda, che ha visto alla partenza circa 1600 atleti che si sono sfidati su quattro percorsi  vari di...


domenica, 20 gennaio 2019, 09:57

CGC, il pareggio con il Turquel vale i quarti di Coppa

La prossima sfida di questa competizione sarà il 16 febbraio con i bianconeri che giocheranno la prima sfida in casa. Per quel che riguarda il campionato invece subito in pista martedì, sul parquet del PalaForte, l'attesissimo derby versiliese con i rossoblu del Forte dei Marmi


mercoledì, 16 gennaio 2019, 19:05

Udoh e Ceccarelli abbattono l'Aquila: a Camaiore finisce 2 a 0 per le zebre

Nel debutto di Aiello di fronte al pubblico di casa il Viareggio, di nuovo sul campo del Comunale di Camaiore, sconfigge 2-0 l'Aquila Montevarchi con le reti di Udoh e Ceccarelli


mercoledì, 16 gennaio 2019, 09:26

La Motto premiata dal presidente della Federginnastica

Raffaello Motto premiata dal presidente della Federazione d'Italia Gherardo Tecchi per i risultati conseguiti lo scorso anno, tra partecipazioni all'attività internazionale e numerosi successi e piazzamenti nei vari campionati nazionali


Ricerca nel sito


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!