prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

mercoledì, 27 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Il Centro rialza la testa dopo la Coppa Italia con otto gol al Monza

martedì, 12 marzo 2019, 22:28

di cristiano martini

8 - 3

CGC VIAREGGIO: Barozzi; Montigel, Gavioli, Palagi, Selva. A disp.: Torre; Festa, Festa, Rosi, Lombardi. Allenatore: Francesco Dolce.

MONZA: Zampoli, Martinez, Ollé, Galimberti, Franci. A disp.: Oliveri; Lazzarotto, Schena, Zucchetti, Nadini. Allenatore: Colamaria Tommaso.

Reti: 2'pt. Selva (V), 10'pt. Zucchetti (M), 17'pt. Montigel (V), 22'pt. Selva (V), 24'pt. Montigel (V), 2'st. Gavioli (V), 4'st.

PUN. Nadini (M), 6' st. RIG. Palagi (V), 7'st. Zucchetti (M), 15'st. PUN. Gavioli (V), 22'st. Lombardi (V).

 

MONZA - Nel primo sabato dopo la fine del Carnevale, il Viareggio affronta sulla pista di casa il Monza di Colamaria a caccia di punti per i play-off. Tra i bianconeri Ventura non al meglio va in panchina con Gavioli nel quintetto titolare. La partita si instrada subito nel migliore dei modi per il Centro. Dopo due minuti Selva gira dietro la porta di Zampoli e lo batte con astuzia sul primo palo per l'1-0.

I bianconeri giocano bene e creano molto senza però trovare la rete del raddoppio. Al 10' arriva puntuale il pareggio degli ospiti con Zucchetti che da fuori area trova il rasoterra vincente per battere Barozzi e fare 1-1. Quattro minuti più tardi Festa ha sulla stecca la pallina del sorpasso, ma non riesce a trasformare il rigore né al primo tentativo né al secondo, concesso perché Zampoli si era mosso prima della conclusione.

Poco male perché il gol del 2-1 arriva al 17' con Montigel che lascia partire un missile che incenerisce l'estremo difensore rossoblù e toglie le ragnatele dall'incrocio. Il Centro trova fiducia e al 22' Selva allunga ancora portando i bianconeri sul 3-1. Lo spagnolo riceve da Gavioli e dal vertice alto dell'area di rigore trova il diagonale vincente. Un minuto dopo altro rigore concesso al Centro che stavolta maledice la sorte perché la conclusione dello stesso Selva si stampa sulla traversa.

Passa però meno di un minuto e Montigel fa 4-1. Gavioli in velocità serve il 7 bianconero che con un tocco preciso ad una mano sola beffa Zampoli in uscita. A 37" dalla sirena poi lo stesso Montigel si becca il blu per un'ingenuità, ma Galimberti non trasforma la punizione di prima. Si va quindi negli spogliatoi con i bianconeri in vantaggio 4-1. I primi sette minuti della ripresa sono ricchi di emozioni. Montigel sconta il tempo residuo del cartellino blu, appena rientrato recupera la pallina e lancia Gavioli il quale apparecchia per Selva la cui conclusione è parata da Zampoli poi lo stesso Gavioli arriva di gran carriera ed insacca sotto la traversa, facendo così 5-1.

Due minuti dopo i bianconeri arrivano per primi al decimo fallo e Nadini realizza la punizione di prima accorciando le distanze e firmando la rete del 5-2. Al 6' arriva anche la rete di Palagi. Gavioli si conquista un rigore e dal dischetto il capitano è perfetto, infilando la pallina all'incrocio senza far muovere il portiere.

E' un botta e risposta continuo e un minuto dopo Zucchetti realizza la doppietta personale con un diagonale che s'infila alle spalle di Barozzi per il 6-3. Il Centro è in ampio possesso della gara ma il Monza non molla nonostante lo svantaggio. Al 15' però i brianzoli si complicano ancora di più la vita. Zucchetti stende Gavioli sotto gli occhi di Galoppi che estrae il blu. Gavioli s'incarica della punizione di prima e non sbaglia portando il Centro sul 7-3.

Di fatto la partita si conclude qui, anche se al 19' Palagi viene punito con il blu per un aggancio su Galimberti, ma il giovane rossoblù non trasforma la conseguente punizione di prima ed anche l'inferiorità numerica passa indenne per i bianconeri. Negli ultimi minuti c'è spazio anche per il giovane Lombardi e per il secondo portiere Torre. Proprio il giovanissimo Lombardi autografa il definitivo 8-3. Zampoli lascia la pallina li e il 70 bianconero è rapidissimo a farla sua e a metterla alle spalle del portiere monzese. Il Centro si porta a casa tre punti fondamentali nell'ottica play-off scudetto e sale al terzo posto in classifica, complice la clamorosa sconfitta del Valdagno sulla pista del Vercelli.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio



prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Sport


martedì, 26 marzo 2019, 23:21

Sarzana è fatale ai bianconeri, la decide Rossi all'ultimo minuto

Recupero della ventiduesima giornata di campionato con i bianconeri impegnati nella difficile trasferta di Sarzana, guidati in panchina dall'ex di lusso, Alessandro Bertolucci. La partita è infernale, giocata su ritmi elevatissimi per tutti i 50 minuti a cui è veramente difficile stare dietro


martedì, 26 marzo 2019, 12:15

Tris di medaglie per Sara Rocca al Torneo Internazionale di Corbeil-Essonnes

Sara Rocca superlativa al Torneo Internazionale "Souvenir V. De Kristoffy" di ginnastica ritmica che si è svolto questo week-end a Corbeil-Essonnes in Francia


Prenota questo spazio!


martedì, 26 marzo 2019, 10:48

Pavel Group al Rally del Ciocco: due podi d'effetto avviano la stagione al meglio

Incamerati due terzi del podio della classe N2 con la versiliese Giulia Serafini che ha siglato il miglior risultato di squadra. Positive anche le prestazioni di Summa e Puccetti


martedì, 26 marzo 2019, 00:14

Viareggio Cup, la finale è tra Genoa e Bologna

In una bella cornice di pubblico degno di una semifinale, allo stadio "Necchi - Balloni" è andata in scena la prima semifinale della 71^ Viareggio Cup tra Genoa e Parma, che ha permesso di decretare la prima squadra finalista


lunedì, 25 marzo 2019, 11:33

La Yoseikan vince il titolo interregionale Fik

Si è recentemente svolto nell’ incantevole cornice di Porretta Terme il Campionato Interregionale Toscana ed Emilia Romagna di Karate. La gara organizzata dalla Federazione Italiana Karate era valevole per la qualificazioni ai Campionati Italiani


lunedì, 25 marzo 2019, 09:42

La 45^ Coppa Carnevale - Trofeo Città di Viareggio è firmata Orizzonte

Tre le regate disputate nel fine settimana nelle acque antistanti il porto di ViareggioBlue Dolphin vince nella Gran Crociera e Galeone nella Open. Marco Giusti di Nagual vince il concorso "Vela & Foto in Versilia 2019"


Ricerca nel sito


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!