prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

martedì, 18 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Il Centro rialza la testa dopo la Coppa Italia con otto gol al Monza

martedì, 12 marzo 2019, 22:28

di cristiano martini

8 - 3

CGC VIAREGGIO: Barozzi; Montigel, Gavioli, Palagi, Selva. A disp.: Torre; Festa, Festa, Rosi, Lombardi. Allenatore: Francesco Dolce.

MONZA: Zampoli, Martinez, Ollé, Galimberti, Franci. A disp.: Oliveri; Lazzarotto, Schena, Zucchetti, Nadini. Allenatore: Colamaria Tommaso.

Reti: 2'pt. Selva (V), 10'pt. Zucchetti (M), 17'pt. Montigel (V), 22'pt. Selva (V), 24'pt. Montigel (V), 2'st. Gavioli (V), 4'st.

PUN. Nadini (M), 6' st. RIG. Palagi (V), 7'st. Zucchetti (M), 15'st. PUN. Gavioli (V), 22'st. Lombardi (V).

 

MONZA - Nel primo sabato dopo la fine del Carnevale, il Viareggio affronta sulla pista di casa il Monza di Colamaria a caccia di punti per i play-off. Tra i bianconeri Ventura non al meglio va in panchina con Gavioli nel quintetto titolare. La partita si instrada subito nel migliore dei modi per il Centro. Dopo due minuti Selva gira dietro la porta di Zampoli e lo batte con astuzia sul primo palo per l'1-0.

I bianconeri giocano bene e creano molto senza però trovare la rete del raddoppio. Al 10' arriva puntuale il pareggio degli ospiti con Zucchetti che da fuori area trova il rasoterra vincente per battere Barozzi e fare 1-1. Quattro minuti più tardi Festa ha sulla stecca la pallina del sorpasso, ma non riesce a trasformare il rigore né al primo tentativo né al secondo, concesso perché Zampoli si era mosso prima della conclusione.

Poco male perché il gol del 2-1 arriva al 17' con Montigel che lascia partire un missile che incenerisce l'estremo difensore rossoblù e toglie le ragnatele dall'incrocio. Il Centro trova fiducia e al 22' Selva allunga ancora portando i bianconeri sul 3-1. Lo spagnolo riceve da Gavioli e dal vertice alto dell'area di rigore trova il diagonale vincente. Un minuto dopo altro rigore concesso al Centro che stavolta maledice la sorte perché la conclusione dello stesso Selva si stampa sulla traversa.

Passa però meno di un minuto e Montigel fa 4-1. Gavioli in velocità serve il 7 bianconero che con un tocco preciso ad una mano sola beffa Zampoli in uscita. A 37" dalla sirena poi lo stesso Montigel si becca il blu per un'ingenuità, ma Galimberti non trasforma la punizione di prima. Si va quindi negli spogliatoi con i bianconeri in vantaggio 4-1. I primi sette minuti della ripresa sono ricchi di emozioni. Montigel sconta il tempo residuo del cartellino blu, appena rientrato recupera la pallina e lancia Gavioli il quale apparecchia per Selva la cui conclusione è parata da Zampoli poi lo stesso Gavioli arriva di gran carriera ed insacca sotto la traversa, facendo così 5-1.

Due minuti dopo i bianconeri arrivano per primi al decimo fallo e Nadini realizza la punizione di prima accorciando le distanze e firmando la rete del 5-2. Al 6' arriva anche la rete di Palagi. Gavioli si conquista un rigore e dal dischetto il capitano è perfetto, infilando la pallina all'incrocio senza far muovere il portiere.

E' un botta e risposta continuo e un minuto dopo Zucchetti realizza la doppietta personale con un diagonale che s'infila alle spalle di Barozzi per il 6-3. Il Centro è in ampio possesso della gara ma il Monza non molla nonostante lo svantaggio. Al 15' però i brianzoli si complicano ancora di più la vita. Zucchetti stende Gavioli sotto gli occhi di Galoppi che estrae il blu. Gavioli s'incarica della punizione di prima e non sbaglia portando il Centro sul 7-3.

Di fatto la partita si conclude qui, anche se al 19' Palagi viene punito con il blu per un aggancio su Galimberti, ma il giovane rossoblù non trasforma la conseguente punizione di prima ed anche l'inferiorità numerica passa indenne per i bianconeri. Negli ultimi minuti c'è spazio anche per il giovane Lombardi e per il secondo portiere Torre. Proprio il giovanissimo Lombardi autografa il definitivo 8-3. Zampoli lascia la pallina li e il 70 bianconero è rapidissimo a farla sua e a metterla alle spalle del portiere monzese. Il Centro si porta a casa tre punti fondamentali nell'ottica play-off scudetto e sale al terzo posto in classifica, complice la clamorosa sconfitta del Valdagno sulla pista del Vercelli.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio



prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Sport


lunedì, 17 giugno 2019, 11:03

Conto alla rovescia per la 34^ Regatalonga

La Veleggiata in memoria delle "vittime del 29 giugno" si svolgerà a Viareggio il 23 giugno e il ricavato sarà devoluto al Centro Grandi Ustionati di Pisa per l'acquisto di apparecchiature mediche


domenica, 16 giugno 2019, 20:53

Viareggio batte anche Pisa e il derby si tinge di bianconero

In un "Matteo Valenti Beach Stadium" pieno in ogni ordine di posti, il Viareggio sconfigge per 5-3 i neroazzurri del Pisa completando la tappa di casa a punteggio pieno. Rientra Remedi tra i convocati dopo il turno di riposo di ieri e ad accomodarsi in panchina stavolta è il giovane...


Prenota questo spazio!


domenica, 16 giugno 2019, 02:09

Viareggio sul velluto, dieci gol anche al Catanzaro e Marinai fa 100 in bianconero

Nessun problema anche nella seconda partita di tappa per i ragazzi di Santini che rifilano dieci reti al Catanzaro e salgono a sei punti dopo due gare


sabato, 15 giugno 2019, 11:31

Quarti di finale del torneo dei quartieri

Pulce Scarburato e Terminetto le prime due semifinaliste della X° Edizione del torneo dei Quartieri per Non dimenticare in pieno svolgimento al campo sportivo Basalari


sabato, 15 giugno 2019, 00:24

Tutto facile all'esordio per il Viareggio Beach Soccer

Inizia nel migliore dei modi il campionato del Viareggio Beach Soccer che demolisce con 14 reti il GLS Due Mari, già sconfitto durante la Coppa Italia ad Alghero


venerdì, 14 giugno 2019, 15:18

Un altro titolo italiano per la Motto: Sofia Sicignano trionfa a Chieti

Un altro trionfo per la Raffaello Motto. Sofia Sicignano ha conquistato il titolo italiano nella categoria Junior nella finale nazionale del campionato Individuale Gold di ginnastica ritmica che si è disputata lo scorso week-end a Chieti


Ricerca nel sito


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!