prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

giovedì, 18 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Centro beffato a 28" dalla sirena, si decide tutto in gara 3

mercoledì, 10 aprile 2019, 08:54

di cristiano martini

0-1

BREGANZE: Sgaria B.; Mitjans, Cocco, Teixido, Martinez. A disp.: Mabilia; Muglia, Dal Santo, Borgo, Dalla Valle. Allenatore: Diego Mir.

CGC VIAREGGIO: Barozzi; Montigel, Ventura, Palagi, Selva. A disp.: Torre; Gavioli, Festa, Rosi, Lombardi. Allenatore: Francesco Dolce.

Reti: 25'st. Teixido (B).

Senza interruzione di continuità. Tre giorni dopo la vittoria ottenuta ai supplementari di gara 1, Centro e Breganze si affrontano per il secondo atto dei quarti di finale dei play-off scudetto, con i bianconeri che hanno il primo match point della serie. Questa volta a Breganze, sul parquet del PalaFerrarin, che sarà anche il teatro della eventuale "bella", con i bianconeri che sono riusciti ad assicurarsi gara 3, grazie alla vittoria di sabato scorso.

Il primo tempo non vive di grandi emozioni. In avvio di gara entrambe le squadre sono molto accorte e le difese concedono poco o niente. Al 10' Ventura prova la conclusione ma Sgaria dice di no, bissando anche sulla ribattuta di Selva. I rossoneri ci provano con Muglia al 13' che con un alza e schiaccia prova a battere Barozzi, senza riuscirci. Tre minuti più tardi ci prova anche Gavioli con l'alza e schiaccia, questa volta da dietro porta, creando qualche difficoltà a Sgaria che però si salva. La posta in palio è alta e forse questo condiziona lo spettacolo e le chiare occasioni da gol sono praticamente nulle. Al 22' altro alza e schiaccia di Muglia ma l'esito è lo stesso di pochi minuti prima. Ad un minuto dalla sirena Selva prova la botta da centro pista cercando di sorprendere Sgaria, ma l'estremo difensore rossonero risponde presente. Il primo tempo si conclude quindi a reti bianche.

Nella ripresa chi pensava che il copione cambiasse, rimane deluso. I secondi 25 di gioco sembrano la fotocopia di quelli appena trascorsi. La prima vera scossa del match arriva al 9' quando Montigel si becca il cartellino blu. Teixido s'incarica della punizione di prima, ma alzando la pallina perde il controllo di quest'ultima e non conclude nemmeno a rete. Superata indenne l'inferiorità numerica è lo stesso Montigel ad avere l'occasione per sbloccare il match, a metà della ripresa, trovandosi a tu per tu con Sgaria senza riuscire però a trafiggerlo. Al 19' il Breganze raggiunge il decimo fallo, Selva va dal dischetto della punizione di prima ma Sgaria gli dice di no. Due minuti dopo i padroni di casa maledicono la sorte quando la botta di Mitjans centra il palo della porta difesa da Barozzi. Quando ormai i supplementari sembrano nuovamente una cosa già scritta ecco la doccia gelata per i ragazzi di Dolce. Teixido sfrutta una marcatura non proprio perfetta di Ventura, gli prende quel mezzo metro di vantaggio che gli permette di entrare in area e battere Barozzi con un tiro sporco che s'infila in rete sul primo palo. Dolce però non ci sta, con il possesso palla toglie Barozzi ed inserisce il quinto di movimento per cercare il gol in extremis che allungherebbe la gara all'over time. A 2" sembra materializzarsi il rocambolesco pari, ma sulla conclusione di Selva spunta Sgaria che respinge e regala la vittoria ai suoi.

Al triplice fischio, il tabellone luminoso recita quindi 1-0 a favore dei rossoneri. Il Breganze mette in parità la serie, rinviando il tutto a sabato 13 alle 20.45, fischio d'inizio di gara 3, al termine della quale si scoprirà chi delle due andrà a giocarsi la semifinale scudetto e chi concluderà anticipatamente la propria stagione.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio



prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Sport


giovedì, 18 aprile 2019, 19:39

Remuntada Viareggio: la doppietta di Chicchiarelli vale il pari con la prima della classe

Al Comunale di Camaiore, nel giovedì del turno pasquale viene fuori una partita splendida tra le zebre e la capolista Pianese, terminata con un punto a testa. Un pari che al di là di tutto serve di fatto a poco ad entrambe


mercoledì, 17 aprile 2019, 10:17

Sara Rocca al Torneo Internazionale di Baku con la Nazionale Junior di ginnastica ritmica

Sara Rocca di nuovo protagonista con la Nazionale Junior di ginnastica ritmica. L'atleta della Raffaello Motto sarà infatti impegnata nell'Incontro Internazionale che si terrà alla National Gymnastics Arena di Baku, in Azerbaigian, da venerdì a domenica


Prenota questo spazio!


martedì, 16 aprile 2019, 15:25

Cresce l'attesa per il 24° Trofeo challenge ammiraglio Giuseppe Francese

Al Club Nautico Versilia fervono i preparativi per una nuova edizione della manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio. La regata è anche la prima tappa dei Trofei Altura CCVV e Artiglio per le vele d'epoca e storiche


martedì, 16 aprile 2019, 09:04

La Motto brilla anche nell'artistica maschile: argento per Alessandro Salvati a Padova

La Raffaello Motto brilla anche nella sezione artistica maschile. Secondo posto per Alessandro Salvati al campionato di Zona Tecnica Gold Allievi 2 che si è svolto a Padova. Il giovane ginnasta della società viareggina si è reso protagonista di una performance di alto livello nei vari attrezzi (cavallo, anelli, volteggio,...


domenica, 14 aprile 2019, 21:24

Fra Massese e Viareggio finisce in parità: 0 a 0

Un pari che non serve di fatto a nessuno. Massese già retrocessa e Viareggio che con questa "x" molto probabilmente dice addio alle residue speranze di salvezza diretta. Salvezza che a questo punto passa quasi inevitabilmente dai play-out


sabato, 13 aprile 2019, 23:28

Il Centro fa il miracolo: il 4 a 2 al Breganze vale la semifinale con Lodi

Al triplice fischio esplode la gioia bianconera con capitan Palagi che va a festeggiare abbracciando gli ultras bianconeri giunti fino a Breganze per supportare la squadra. Mercoledì 24 gara 1 di semifinale scudetto. Sul cammino del Centro di nuovo i campioni in carica del Lodi


Ricerca nel sito


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!